Crea sito

Nicolas Cage, un nano e un negro entrano in un bar.

Non abbiamo visto Funeral Party, un po’ perché aveva una locandina orribile, un po’ perché non c’erano né mostri né cose che saltavano in aria, e soprattutto perché sembrava un film inglese di quelli brutti molto. Quelli che se gli togli le scene di gente che apre una porta, dice “…ah”, fa la faccia imbarazzata e va via diventano lunghi 12′. Capito come.

Ciò nonostante, la notizia di un remake americano ci fa quasi ben sperare.

Primo, l’avrebbero affidato a Neil Labute. Uno che da “regista di film per gente con gli occhiali” è balzato al rango di “regista più WTF? del decennio” grazie a un solo film. Esatto, quello là. Dopo ha dovuto scontare il fio delle sue colpe dirigendo Samuel L. Jackson in una roba in cui non diceva mai la parola “motherfucker”. Se a questo punto della sua vita gli metti in mano una commedia, stai sicuro che minimo minimo lui ci ficca dentro diciotto scene di uno che prende la moglie a calci rotanti.

Nicolas Cage memorizza il copione per "The Wicker Man 2: Yes, The Bees"

Nicolas Cage memorizza il copione per "The Wicker Man 2: Yes, The Bees"

Secondo, l’idea è di rifare il film paro paro, ma con un cast tutto di neri. E’ una bruttissima idea. Se non fosse che al cuore dell’intreccio c’era un nano.

E che nano.

E che nano.

Domande:

1) Se lo rifanno tutto con i neri, devono andare a pescare un nano nero o gli basta un portoricano con i rialzi?

2) Esistono nani neri in attività a parte il nano di Babbo Bastardo?

3) Il nanismo ogni tanto salta una generazione, come con i gemelli?

4) I tempi sono maturi per un nuovo episodio di CSI tutto fatto sui nani?

Non è un paese per nani.

I nani hanno la tendenza a vivere ammassati?

Nel porgere i migliori auguri a Neil Labute, e nell’augurargli una carriera sempre più WTF?, qualora Tony Cox si mettesse a tirare sul prezzo, la redazione dei 400 Calci vorrebbe avanzare una modesta proposta.

Eccola qua.

Potrebbe succedere.

Potrebbe succedere.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Un Commento

  1. Con i nani famosi mi inumidisco sempre.
    Gli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *