Crea sito

Questa è per te, McCain

missing in action
Di solito tendo a sorvolare su notizie riguardanti film che sono stati semplicemente annunciati, così, senza cast, senza date, senza regia o sceneggiatori. Sono quelle cose che il 90% delle volte finiscono in fuffa, vuoi perché il salto dalla teoria alla pratica è sempre enorme, vuoi perché tantissime volte sono inventate e buttate lì tanto per sondare la reazione della gente.
Oggi però voglio fare un’eccezione, perché si tratta di un remake talmente clamoroso che vale anche solo la pena versare una lacrima in ricordo dell’originale.
E anche perché ad annunciare tale remake è l’unica casa di produzione credibile per un progetto del genere e davvero capace di rendergli giustizia.
Tale casa di produzione è la divisione cinema della WWE, la World Wrestling Entertainment, praticamente la Cannon del 2000.
E il film in questione è nientemeno che Rombo di Tuono, classicone di Chuck Norris e forse il vero film simbolo dell’era Reagan (anticipò di un annetto Rambo 2).
Se la cosa andrà in porto, e in questo caso ho pochi dubbi e tante speranze, potete stare tranquilli su tre cose:
1) il protagonista sarà un wrestler (fate le vostre scommesse nei commenti);
2) Vietnam ovviamente sostituito con Iraq;
3) sarà un grosso, enorme, glorioso FUCK YOU in faccia a Barack Obama e a tutte quelle femminucce che l’hanno votato.

Intanto beccatevi una delle scene memorabili dell’originale:

Trivia: nientemeno che Van Damme lavorò come stuntman a Rombo di Tuono, quando ancora era un barbone con sogni di gloria

Tags: , , , , , , ,

3 Commenti

  1. John Cena. Di fisso.

  2. Casanova Fuori Casa

    John Cena. Di Fisso. Ma coi mustacchi.

  3. Dai, John Cena e’ troppo regazzino. Se vogliamo i mustacchi hanno bello pronto Stone Cold Steve Austin. Ma chissa’, potrebbero sorprenderci con qualcuno di nuovo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *