Crea sito

Nanosservatorio: Ed Gale

ed galeNome: Ed Gale

È il suo vero nome? Sì. No aspetta, forse si chiama Edward. Non confermato.

Altezza: 1,02m

Big break: poteva diventare una star già al suo primo ruolo: è lui il nano che ha rischiato di morire soffocato dal costume di Howard the duck. Per fortuna si ribecca, e con gli interessi: è Chucky in La bambola assassina 1, 2 e 4.

Ha mai fatto l’elfo di Babbo Natale? Sì, in un episodio della sit-com Townies con Molly Ringwald. E in The Polar Express. E ha un sacco di ruoli sospetti in altri film e telefilm ad argomento natalizio.

Ha mai fatto porno? Non risulta. La cosa più vicina è un ruolo nel mitico Chopper Chicks in Zombietown della Troma.

Ha fatto l’episodio di CSI coi nani? No. Ma si rifà con gli interessi. È l’unico nano ad avere un montaggio a lui dedicato in un episodio di Baywatch. Beat that.

È amico di Verne Troyer? Non risulta, a meno che non gliel’abbia presentato Phil Fondacaro sul set di The Polar Express.

Personaggi interpretati il cui nome si prende gioco della sua statura: Bob Littleton in Chopper Chicks in Zombietown. È incredibilmente l’unico, se escludiamo ruoli generici come “nano incappucciato” in Phantasm 2, o “The little man” in Fratello, dove sei?

Ulteriori curiosità: è uno degli gnomi Dink Dink in Balle spaziali. È uno degli “Storico” di Un mitico viaggio (Bill & Ted’s Bogus Journey). E ben prima di Robert Downey Jr in Tropic Thunder, ha fatto il negro in un episodio di Otto sotto un tetto. Ma che sto a elencare a fare? Sul suo sito ufficiale (una pagina di MySpace…) ci sono un sacco di splendidi filmati

Ha un motto personale? ne ha ben due, motivo per cui stavolta ne ho fatto una voce a parte. Forse tutti i nani ce l’hanno. Comunque: i suoi sono “Believe in yourself & that angel on your shoulder and remember, the sun also shines for you …” e “If you believe in yourself and in what you are doing, anything is possible … Follow That Dream”.

Lo compreresti? Scherzi? Io a questo gli offro una birra.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

6 Commenti

  1. l’episodio di Baywatch l’ho visto: fa il padre nano rifiutato dal figlio che gli preferisce uno dei marcantoni bagnini. Poi interviene quello belloccio di origine francese, quello coi capelli mori, e risolve tutto con musiche languide in sottofondo. E l’amore trionfa. Un episodio formidabile.

  2. nanni, ma l’hai già fatta quella di Boston Legal di cui ti dicevo nel precedente post?

  3. E’ in coda, ci tenevo a far prima Howard il papero :)

3 Trackbacks

  • Scritto da Nanosservatorio: Tony Cox « I 400 calci il 20/04/2009 alle 16:32

    […] potrebbe aver preso parte a Blade Runner (facendo cosa?), ma non ci sono prove certe; come Ed Gale, è stato uno degli gnomi Dink Dink in Balle Spaziali; ha avuto particine in altri semi-classici […]

  • Scritto da Nanosservatorio: Jordan Prentice « I 400 calci il 04/06/2009 alle 12:20

    […] curiosità: a 13 anni fu uno dei tanti nani a soffocare nel costume di Howard il […]

  • […] Vittime preferite: tutti! Chiunque non sia della loro cumpa. Il nome non se lo sono mica scelti a caso, ci sono specifiche mire politiche. Ma la loro attenzione circostanziale è attirata dal trio meraviglia composto da Tim Robbins, Lea Thompson e un nano con un costume di piume. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.