Crea sito

Zombie Girl: The Movie. Intero. In streaming. Adesso.

Capisco che molti di voi sono tornati oggi dalle vacanze, per cui facciamo una cosa: oggi ve la lascio prendere comoda. Oggi vi propongo non un trailer, non un corto ma un film intero di 90 minuti in streaming. Un’edificante storia vera dal titolo Zombie Girl: The Movie.
Trattasi di un documentario su Emily Hagins, una ragazzetta americana di 12 anni che invece di fare come il 99% delle sue coetanee e passare i pomeriggi a svenire di fronte alle foto di Robert Pattinson, decide di prendersi su e girare un film amatoriale. E mica una cazzatina qualunque: dritta dritta un bel lungometraggio di zombi chiamato Pathogen. Sticazzi. Ci mette due anni e le tocca farsi aiutare dalla madre, ma (SPOILER!!!) ci riesce, e alla fine glielo proiettano nientemeno che all’Alamo Drafthouse. E il suo film sarà anche plausibilmente brutto, ma il mondo è di colpo un posto migliore.
Non spreco altre parole: mettetevi comodi, rilassatevi e guardatevelo su Snagfilms.

zombie girl: the movie

Post-finale: oggi Emily ha 17 anni ed è al terzo lungometraggio.

Detto questo: tempo fa vi avevo anch’io incoraggiato a mandarci i vostri corti amatoriali, e lo ribadisco. Mettetevi all’opera. Va bene qualsiasi cosa, a patto che sia action/horror, che duri non più di uno/due clip di Youtube e che sia comprensibile anche al di fuori della vostra cerchia di amici e parenti. In generale poi è meglio se è bella. Non dovesse essere bella ci riserveremo il diritto di a) ignorarla, oppure b) mostrarla lo stesso ma insultarla pubblicamente. In caso di pubblicazione, vi beccherete comunque una delle nostre prestigiose dvd-quotes. Ci sono già arrivate delle cose, e presto ve le mostreremo. Non adesso. Presto. Buon lunedì. (FINE SPOILER!!!)

Tags: , , , ,

3 Commenti

  1. rae

    si ma il dvd quote per questo zombie girl?

  2. Porcavacca hai ragione!
    Eccolo:

    “Piu’ spettacolare di G.I. Joe, meno spaventoso di Hannah Montana”
    Nanni Cobretti, i400calci.com

    (cosi’)

  3. Il mondo è un bel posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *