Crea sito

17 Commenti

  1. io appena ho letto il titolo l’ho confuso con final destination, ma credo sia un problema mio.
    comunque l’idea di inserire personaggi di dawson’s creek negli horror o nelle loro parodie è tanto abusata da risultare più inquietante dei film stessi.

  2. Nicola

    le uniche cose “”belle”” degli urban legend sono i finali dei due sequel… poi d’inverno mi vesto anche io col giaccone col pelo, ma nessuno prende paura.

  3. Deep: ottimi riflessi. “The Forsaken” è il classico film che se lo prendi e lo rigiri eliminando almeno due di quelle faccette da ganassa rischia di venire fuori una cosa gradevole.

  4. Non saprei davvero. Lo vidi al cinema a suo tempo, ma giuro che non ricordo nulla di nulla, né nel bene, né nel male. Se non che i due protagonisti erano “quello frocio di DC” e “quello di Roswell che piaceva alla mia ex”.

  5. Ah sì lo ricordo con affetto questo film, l’avrò visto una notte di mezz’estate su italia uno nel ciclo Horror, Calura e Gente che muore in modi divertenti. La morte di Pacey è stata piuttosto soddisfacente all’epoca. Questo sacrificio umano è stato permesso da Kevin Williamson che è passato dalla commedia teen (Scream) al Horror (DC). Ma poi quanti attori scarti di serie tv ci sono in questo film???
    Da apprezzare l’aiuto didattico nel finale. Spiegoni multimediali.

  6. Simo

    Ma la protoagnista e Jared Leto non sono la stessa persona?

  7. Allora, visto che stamattina siamo tutti belli arzilli e io ora posso usare Wikipedia ecco il SUPPLEMENTO DIDATTICO.

    La morte di Pacey (avevo sbagliato, ma non di tanto):

    http://www.youtube.com/watch?v=iJI_5fLkIXk

    La morte della compagna di stanza (perfetta):

    http://www.youtube.com/watch?v=XGQPiOR3RCY

    La morte di Tara Reid (ci avevo quasi preso):

    http://www.youtube.com/watch?v=8rYRLbiXUpY

    … e la sbrodolata dell’assassino (dal minuto 3 in poi):

    http://www.youtube.com/watch?v=6JHU2TuQg-A

  8. gigi

    quanto mi piaceva Natasha Gregson Wagner, non c’entra un cacchio col post ma volevo puntualizzarlo

  9. La parte più triste di questo post è l’ammissione blink-and-you’ll-miss-it che, sì, qualcuno (io) ha mai visto Cherry Falls fino alla fine.

  10. Anch’io metto il supplemento didattico!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=eb5lzTdIBEo

  11. Hai vinto un Internet. Passa a ritirarlo in redazione.

  12. il finale di cherry falls è quanto di più involontariamente comico ci si possa aspettare da un teen-horror. risate, grasse risate.

  13. Grazie, grazie.
    Ho finalmente esorcizzato le immagini del rullone che mi perseguitavano fin dalla tenerà età

  14. C’entra un cazzo, ma mia cugina Lulamae (classe ’77) era ATTERRITA dall’uomo in ammollo del Bio Presto.

    http://www.youtube.com/watch?v=xdgiTZr-9h0

    Tuttora se la pigli alle spalle e fischietti lei fa IIIIIIIH come il cavallo di the Ring e le cadono le cose di mano. E’ sempre un bel Natale.

  15. questo film rimembra in me calde e umide estati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.