Premio Sylvester 2010: i vincitori!

nanni cobretti

Il vostro Nanni Cobretti saluta la folla in attesa di consegnare uno dei prestigiosi premi Sylvester

Amici! Sono emozionato! Innanzitutto oggi I 400 Calci compie un anno, ma ne dimostra a) di più, oppure b) di meno (votate!). Per cui tanti auguri a noi, e tanti grazie a voi che se non ci leggevate probabilmente ci fiaccavamo prima.
Secondo di tutto: abbiamo gli attesissimi vincitori dei prestigiosi Premi Sylvester 2010! Non sapete quante telefonate mi sono arrivate che mi dicevano “me ne dai uno? ti prego, ne voglio uno anch’io! posso? tipregotipregotiprego!”. E invece no! Ho fatto decidere a voi del pubblico. E voi del pubblico avete parlato (= cliccato sugli appositi bottoni per votare). Avete votato davvero in tantissimi, e la cosa ci riempie di orgoglio – personalmente sono addirittura commosso.
Comunque: la cerimonia si è tenuta a mezzanotte (ora italiana) in un luogo segreto così non ci venivate, e a parte qualche piccolo incidente (ne parlerò più avanti) è stata un successone. Davvero, dovevate esserci. Ma non potevate. Per garantire uno spettacolo memorabile abbiamo preso spunto dalla Notte degli Oscar: in particolare per risolvere il problema dei discorsi di ringraziamento troppo lunghi, invece che far partire la musica abbiamo assunto direttamente Marko Zaror a tirare uno schiaffone a chi si dilungava troppo. Quello era da intendersi come il segnale per smettere.
Prima però di passare all’elenco vincitori, abbiamo per voi un video-messaggio in esclusiva da Jean-Claude Van Damme, uno dei pochi assenti alla cerimonia (mancava anche il toro-drago alieno incazzoso di Outlander), che ha voluto comunque commentare la sua mancata vittoria nella categoria Miglior Attore. Eccolo:

Non ha tutti i torti, ma ormai è andata.
E ora passiamo al dunque: via con l’elenco dei vincitori!

Premio Sylvester

MIGLIOR FILM ACTION: Crank 2: High Voltage

MIGLIOR FILM HORROR: Drag Me To Hell

MIGLIOR REGISTA ACTION: Neveldine & Taylor (Crank 2)

MIGLIOR REGISTA HORROR: Sam Raimi (Drag Me To Hell)

Alison Lohman e Mark Neveldine con i Sylvester per i rispettivi film. Sapevate che ono sposati? Che famiglia fortunata!

Alison Lohman e Mark Neveldine con i Sylvester per i rispettivi film. Sapevate che sono sposati? Che famiglia talentuosa e fortunata!

MIGLIOR ATTORE: Christoph Waltz (Bastardi senza gloria)

MIGLIOR ATTRICE: Marisa Tomei (The Wrestler)

MIGLIOR MANZO: Jason Statham (Crank 2)

Jason Statham

Jason Statham ha rifiutato il Sylvester e ha preteso di portarsi a casa un premio alternativo di sua scelta.

MIGLIOR GNOCCA: Melanie Laurent (Bastardi senza gloria)

MIGLIOR ATLETA: Tony Jaa (Ong Bak 2).
Qua è nato uno dei problemi. Tony Jaa nei ringraziamenti ha cominciato a citare tutti gli abitanti del suo villaggio natale elefanti compresi, e quando Marko Zaror è arrivato come da regolamento a dargli uno schiaffone per farlo smettere, ne è nata una rissa. È stato uno spettacolo incredibile, acrobazie mai viste, cose da ufo. Peccato che non c’eravate perché non potevate e che avevamo pure sequestrato tutte le videocamere e i telefonini ai presenti.

MIGLIOR ANIMALE: il caprone (Drag Me To Hell).
Il suo è stato decisamente il discorso più toccante.

MIGLIOR MOSTRO: gli alieni gamberoni (District 9)

MIGLIOR NANO: Verne Troyer (Parnassus)

Quel simpatico di Verne Troyer prova a indossare gli occhiali di Nanni Cobretti. Che buffo siparietto!

Quel simpatico di Verne Troyer prova a indossare gli occhiali di Nanni Cobretti. Che buffo siparietto!

MIGLIOR COMPARSATA: Bill Murray (Zombieland)

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: District 9

MIGLIOR SCENA CATASTROFICA: il crollo del Vaticano (2012)

MIGLIOR OMICIDIO: Hugo Stiglitz mette il pugno in bocca a uno (Bastardi senza gloria)

MIGLIOR COMBATTIMENTO: Randy “The Ram” vs. Necro Butcher (The Wrestler)

Mickey Rourke sfoggia soddisfatto il suo Sylvester

Mickey Rourke sfoggia soddisfatto il suo Sylvester

MIGLIOR SCENA WTF: Megashark morde un aereo di linea in volo (Megashark vs. Giant Octopus)

PREMIO BESSON D’ORO (al peggior action non prodotto da Luc Besson): G.I. Joe

PREMIO NISPELODEON (al peggior horror non diretto da Marcus Nispel): S.Darko

PREMIO CAGNACCIO: John Cena (12 Rounds).
John purtroppo quando l’ha saputo l’ha presa male.

Non sono un cagnaccio! Mi sono impegnato tantissimo!

"Non è giusto! Non sono un cagnaccio! Mi sono impegnato tantissimo!"

PREMIO CAGNACCIA: Megan Fox (Transformers 2)

PREMIO NIC CAGE (alla peggior pettinatura Nic Cage escluso): almeno mezzo cast di New Moon in blocco

MIGLIOR BATTUTA: «Non sono io rinchiuso qui dentro con voi. Siete voi rinchiusi qui dentro con me.» (Watchmen)

Sylvester 2010: il cast di New Moon

I trionfatori del Premio Nic Cage! Da destra a sinistra: Robby Patty, Kristy Stewy, e uno degli indiani seminudi

Non c’è che dire. Molte vittorie sono state schiaccianti – su tutte quella del Premio Nic Cage – ma ci sono stati anche scontri all’ultimissimo voto, come quello per il Miglior Combattimento (Randy vs. Necro hanno battuto per un pelo Alison Lohman vs. la vecchia zingara) e quello per la Miglior Scena Catastrofica (il crollo del Vaticano ha sconfitto di poco l’esplosione del cinema di Bastardi senza gloria).
Guardate il dettaglio voti con numeri e percentuali.

Consegnati questi ci siamo accorti che eravamo in anticipo con l’orario, per cui abbiamo detto: “Vi va una pasta aglio e olio? No? Un briscolino? Oppure non so, possiamo consegnare altri premi… Consegnamo altri premi? Ok.” e abbiamo consegnato altri premi.
Eccoli qua:

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Dylan Baker (Trick ‘r Treat)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Mary Woronov (House of the Devil)

MIGLIOR VECCHIA: Danna Hansen (Crank 2)

MIGLIOR BAMBINO ORRIBILE: Atticus Shaffer (Il mai nato)

MIGLIOR OGGETTO INANIMATO: le maschere (The Strangers)

PREMIO “BRAVO!” (all’espressività in un ruolo inutile): Ryan McDonald (2012)

PREMIO “BRAVA!” (all’espressività in un ruolo inutile): Tanedra Howard (Saw VI)

Ryan McDonald / Tanedra Howard

Ryan McDonald / Tanedra Howard: bravi!

PREMIO “MACCOSA!” (alla svolta di sceneggiatura più inverosimile): «Il Primo Ministro italiano è rimasto in patria a pregare» (2012).

PREMIO JOHN TURTURRO (alla perdita di dignità in un film commerciale): Woody Harrelson (2012)

MIGLIOR CANZONE: Metallica – For Whom The Bell Tolls (Zombieland)

PREMIO ECCEZIONE MERITEVOLE (al miglior film nè action nè horror): Moon

Il leggendario James Hong

Il leggendario James Hong

PREMIO ALLA CARRIERA: James Hong.
Motivazione: origini cinesi ma nato nel Minnesota nel 1929, James Hong è un volto talmente ricorrente nel cinema americano di genere e non solo (circa 350 film in carriera), da potersi definire non solo senza dubbio un’icona, ma forse sinonimo stesso della Cina sul grande schermo. Dagli anni ’50 ad oggi difficilmente un film che abbia avuto bisogno di un personaggio cinese non ha utilizzato lui, che fosse un ruolo comico, drammatico o avventuroso. I suoi ruoli più famosi sono sicuramente il Dr. Chew in Blade Runner e Lo Pan in Grosso guaio a Chinatown, ma ci piace ricordarlo anche in L’aereo più pazzo del mondo, Rombo di tuono, Tango & Cash e Fusi di testa 2. Di recente ha doppiato Mr. Ping nella versione originale di Kung Fu Panda. Il pubblico ha concesso una standing ovation di due ore e venti (durante le quali ne ho approfittato per andare in bagno).

MIGLIOR POSTER: Crank: High Voltage (teaser version)

crank: high voltage

Miglior Poster: Crank 2

MIGLIOR DOPPIATORE: Francesco Pannofino (Pelham 1 2 3)

MIGLIOR SPOT: Jason Statham through the ages (Audi Superbowl)

PREMIO OCCHIALI ROTTI: Steven Soderbergh (The Girlfriend Experience).
Questo premio non è un vero e proprio Sylvester, in pratica a fine serata abbiamo telefonato a Steven Soderbergh e gli abbiamo tirato uno scherzo, gli abbiamo detto di venire di corsa che aveva vinto un premio, lui è arrivato tutto emozionato e come è salito sul palco BAM! Marko Zaror gli ha rotto gli occhiali con un cartone in faccia. Ci siamo messi tutti a ridere come matti e Steven Soderbergh ha pianto.

E per questa edizione è tutto. È stata dura ma ci siamo arrivati in fondo. Lascio a voi tutte le osservazioni del caso nei commenti, e arrivederci ai Sylvester 2011!

(Trivia: Stanley Kubrick non ha mai vinto un Sylvester)

La Città del Vaticano espone orgogliosa il Sylvester vinto come Miglior Scena Catastrofica.

La Città del Vaticano espone orgogliosa il Sylvester vinto come Miglior Scena Catastrofica.

http://www.i400calci.com/2009/05/fuck-you-chelios-o-di-come-fare-le-corna-metal-da-soli-a-casa/
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

37 Commenti

  1. Hellblazer
    Pubblicato 20/01/2010 alle 07:56 | Link Permanente

    Vi adoro. Ma vi vorrei bene anche solo per la meravigliosa foto finale di S.Pietro. Ma la prossima volta voglio venire: non per i sylvester, ma per il premio occhiali rotti!

  2. DanieleM.
    Pubblicato 20/01/2010 alle 08:22 | Link Permanente

    Evviva!
    Sono particolarmente orgoglioso per i premi al Miglior Mostro e Miglior Battuta (e all’Eccezione Meritevole!) ed anche di essere stato il primo a votare all’apertura della gara! Guardando i risultati dopo il voto i miei film erano tutti primi con il 100% dei voti…
    ps: Poveo Jean-Claude, che tenerezza. Sigh!

  3. Pubblicato 20/01/2010 alle 08:49 | Link Permanente

    Il video di JCVD spacca di brutto. Non concordo su alcuni premi. Stronzi. Cicca cicca bum.
    :D

    Zen

  4. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 08:58 | Link Permanente

    Neanche io necessariamente, ma avete votato voi :)

  5. Ratto sospetto
    Pubblicato 20/01/2010 alle 09:10 | Link Permanente

    Un applauso per il premio miglior canzone ai four horsemen.
    Ma è vero che durante l’esibizione ai Sylvester è arrivato Steven Seagal a suonare l’assolo?

  6. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 09:15 | Link Permanente

    Verissimo! Qualche talpa deve aver spifferato… agevolo foto:

  7. Uwe Pòl
    Pubblicato 20/01/2010 alle 09:34 | Link Permanente

    sarei voluto venire volentieri ma non importa, sai, c’avevo judo…

  8. Casanova Wong Kar-Wai
    Pubblicato 20/01/2010 alle 09:47 | Link Permanente

    “Ci siamo messi tutti a ridere come matti e Steven Soderbergh ha pianto.”

    non poteva finire meglio.
    Auguri e felicitazioni e tante
    ma proprio tante
    di quelle belle cose!

  9. Bongiorno Miike
    Pubblicato 20/01/2010 alle 09:50 | Link Permanente

    [dal discorso di Miike Bongiorno alla serata]
    …E solo altre due cose. Sono molto orgoglioso di scrivere su una rivista che ha un uomo così elegante come Capo Supremo.
    E poi: Mickey Rourke è tornato, ed è mio fratello. Grazie a tutti e grazie anche a The Flying Spaghetti Monster per averci dato Verne. Grazie

  10. Pubblicato 20/01/2010 alle 09:54 | Link Permanente

    io però l’avevo votato, jcvd.

    bravi tutti comunque. e buon compleanno!

  11. Pubblicato 20/01/2010 alle 09:57 | Link Permanente

    Ogni volta che leggo i risultati dell’espressione del voto popolare mi deprimo.
    Per il resto, i Sylvester sono stati fantastici.

  12. Pubblicato 20/01/2010 alle 10:27 | Link Permanente

    Sono un po’ deluso dal premio per la miglior comparsata, ma è comunque tutto bellissimo.

  13. Uwe Pòl
    Pubblicato 20/01/2010 alle 10:36 | Link Permanente

    volendo rompere le palle, ho notato troppo poco amore per Sasha Grey e l’iguana, sulla scena WTF e cagnaccio avevo già espresso qualche post più in basso, ma… GI JOE peggior action con DAMAGE in lista? Niumun votato a blocco?

    Tirata d’orecchie a chi ha votato “i soliti tre” perché non ha visto gli altri, recuperate cose non viste (Blood & Bone ha preso davvero troppi pochi voti…) e ribadisco vergognatevi per aver votato gnumùn (che per me inserito lì è un tracobetto per farvi dire “che deliziose tendine”).

  14. Pubblicato 20/01/2010 alle 10:44 | Link Permanente

    Che deliziose tendine!

    (Uwe, sono d’accordo con te, ma il voto popolare non può essere imbrigliato.)

  15. Uwe Pòl
    Pubblicato 20/01/2010 alle 10:55 | Link Permanente

    Ma infatti è così, come dice Nanni “avete votato voi”, in generale consiglio di guardare un po’ tutti i film che erano nelle nomination, perché al di là del voto dato o non dato vale la pena buttarci l’occhio per non fossilizzarsi sui soliti nomi già conosciuti…

    ecco, magari Giallo, S.Darko e Damage anche se non li guarda nessuno non è ‘sta traggedia.

  16. Pubblicato 20/01/2010 alle 12:23 | Link Permanente

    Complimenti, tarallucci e vino ai vincitori: Jason Statham e Christoph Waltz possono anche venire a ritirare i loro tarallucci a casa mia (har harrr).

    OT: A proposito di premi Nispelodeon, nessuno sa niente del film di Conan? Ché ieri sul Dottor House c’era Tulsa Doom, è m’è scesa una lacrimuccia di nostalgia mista ad un attacco di panico nei confronti del reboot. Rassicuratemi! D:

  17. Pubblicato 20/01/2010 alle 12:50 | Link Permanente

    sul miglior horror avrei messo Martyrs, ma vabbè.

  18. Pubblicato 20/01/2010 alle 12:53 | Link Permanente

    ^Stavo per dire la stessa cosa, ma poi mi sono resa conto che in realtà è del 2008, quindi suppongo sia quello il motivo dell’esclusione…

  19. chiunque
    Pubblicato 20/01/2010 alle 12:59 | Link Permanente

    io trovo piu’ assurdo aver votato (e proposto) la battuta di Rorsharch. Ma in generale plaudo all iniziativa che mi ha permesso di recuperare tanti ottimi film che avevo accantonato/rimandato.

  20. Fudo
    Pubblicato 20/01/2010 alle 13:10 | Link Permanente

    Bellissimo Evento! Complimenti ai vincitori!

    In qualità di super fan di Jason Statham devo chiedere una cosa: E’ avanzato un premio alternativo come il suo? Posso averlo? Solo per collezionismo, mica per altro.

    Vorrei anche un Sylvester, ma immagino che quelle statuette siano impossibili da trovare, per noi collezionisti. Giusto?

  21. Uwe Pòl
    Pubblicato 20/01/2010 alle 13:36 | Link Permanente

    Direi niente Silvestri. ma volendosi accontentare, su ebay è possibile comprare questo però…

    http://cgi.ebay.it/Rocky-Balboa-The-Meat-Collectors-Series-Figure_W0QQitemZ170362297586QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item27aa625cf2

    Ma d’altronde nemmeno noi siamo proprio chev chelios…

  22. Simo
    Pubblicato 20/01/2010 alle 14:55 | Link Permanente

    So che è difficile crederci, ma Nanni con gli occhiali da cerimonia è addirittura più bello del solito.

  23. Lenny Nero
    Pubblicato 20/01/2010 alle 15:11 | Link Permanente

    Bellissima l’idea dei Premi Sylvester (utile quanto “i migliori e i peggiori film dell’anno” ma molto più divertente) e complimenti a chi ha realizzato il sistema di voto: facile, chiaro… Buon 1° compleanno (anche se per me avete circa 4 mesi) e W il caprone!

  24. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 16:34 | Link Permanente

    Ringrazio per i complimenti e appoggio e rinforzo l’invito a guardarsi tutti i film in nomination per recuperare le cose non viste – in particolare Blood & Bone, che merita l’uscita italiana immediatamente.
    Sasha comunque alla cerimonia c’era e devo dire che e’ stata molto sportiva, questa foto per dire ce la siamo scattati quando aveva gia’ saputo di aver perso:

  25. AnnaMaria Franzoni
    Pubblicato 20/01/2010 alle 18:04 | Link Permanente

    Per jcvd: OSS!

  26. Pubblicato 20/01/2010 alle 18:33 | Link Permanente

    io c’ero…..è stato bellissimo…

  27. Pubblicato 20/01/2010 alle 19:27 | Link Permanente

    ho riso tantissimo, ma di gusto.

  28. Pubblicato 20/01/2010 alle 19:42 | Link Permanente

    Assurdo…qualcuno ha registrato il discorso di Sasha durante le premiazioni…l’audio non è ottimo ma qualcosa si capisce.

    Clip audio@ http://www.youtube.com/watch?v=n5sUdMmykMc

  29. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 19:46 | Link Permanente

    Porcapp… devo aver lasciato il microfono acceso quando sono tornato in camerino…

  30. Wim Diesel
    Pubblicato 20/01/2010 alle 19:56 | Link Permanente

    nanni “collo” cobretti.

    cmq Megashark che spunta all’improvviso da sotto e divora il suo Sylvester era davvero TROPPO ovvia.

  31. Slum King
    Pubblicato 20/01/2010 alle 20:36 | Link Permanente

    JCVD si meritava pure l’Oscar oltrechè che il Sylvester.

    un bel vaffa alle capre che non l’hanno votato!

  32. Pubblicato 20/01/2010 alle 22:02 | Link Permanente

    @Nanni Cobretti: la foto con la Sasha è pre o post-fellatio? Ha inghiottito? Curiosità mia, eh.

  33. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 22:13 | Link Permanente

    E’ dopo, avevo gia’ fatto la doccia e mi ero cambiato. Per il resto mantengo la privacy.

  34. Jean Pieri
    Pubblicato 20/01/2010 alle 22:47 | Link Permanente

    Secondo me la miglior battuta è tratta dal capolavoro contemporaneo JCVD: “Sei tu il cretino: quello che a 32 anni vede ancora film di karate”. Quando l’ho sentita mi sono sentito un po’ morire dentro…

  35. Nanni Cobretti
    Pubblicato 20/01/2010 alle 23:46 | Link Permanente

    Dovrei fare un grosso banner con scritto “Sono un cretino” alla maniera in cui tempo fa quelli di sinistra dicevano “Sono un coglione”

  36. Pubblicato 17/03/2010 alle 09:38 | Link Permanente

    Secondo me la miglior battuta è tratta dal capolavoro contemporaneo JCVD: “Sei tu il cretino: quello che a 32 anni vede ancora film di karate”. Quando l’ho sentita mi sono sentito un po’ morire dentro…

  37. Matteo Pascal
    Pubblicato 04/09/2012 alle 22:37 | Link Permanente

    Occhio che il banner ai Sylvester 2010 nella colonna di destra non funziona: rimanda a http://www.i400calci.com/2010/01/PREMI-sylvester-2010-i-vincitori/ , ma il link giusto è http://www.i400calci.com/2010/01/PREMIO-sylvester-2010-i-vincitori/

13 Trackbacks

  • Scritto da Sylvester 2010: the day after « I 400 calci il 21/01/2010 alle 07:02

    [...] I 400 calci cinema da combattimento HOME | MISSIONE | CONTATTI « Premio Sylvester 2010: i vincitori! [...]

  • [...] Murray, Premio Sylvester 2010 come Miglior [...]

  • Scritto da Croci rovesciate: Codice Genesi « I 400 calci il 22/01/2010 alle 16:35

    [...] suggerita: “Dal vincitore del Premio Sylvester 2010 come Miglior Doppiatore: Francesco Pannofino” Nanni Cobretti, [...]

  • Scritto da Il nuovo Conan ha gli occhiali « I 400 calci il 23/01/2010 alle 18:42

    [...] comunque che per il ruolo del padre si stanno informando sulla disponibilità nientemeno che del Premio Sylvester 2010 per Miglior Combattimento: Mickey Rourke. Le brutte sono che la regia è sempre di Marcus Nispel. [...]

  • Scritto da Nanosservatorio: Kenny Rogers « I 400 calci il 24/01/2010 alle 13:57

    [...] Star Wars. Direi che anche se avesse fatto solo questo nella sua vita, si meriterebbe una ridda di Sylvesters alla carriera. Prima di essere scelto da George Lucas in persona, Kenny Baker lavorava al circo [...]

  • [...] la Asylum ha vinto il Premio Sylvester 2010 per Miglior Scena WTF con Megashark vs. Giant Octopus, uno dei loro pochi 100% originali. Asylum 1 – Martin [...]

  • [...] Con piacere, PERO’, considerando che i lettori di questo sito NON hanno votato JCVD ai Sylvester per la sua ENORME prova d’attore in JCVD – Le Film, farei anche in modo di eliminarne [...]

  • Scritto da Viva il Nepal! The Last Airbender « I 400 calci il 11/02/2010 alle 08:02

    [...] uno che a suo tempo avrebbe stravinto il Premio “Bravo!” ai [...]

  • Scritto da Defendor (beta) | Personal Report il 04/03/2010 alle 12:42

    [...] Defendor ha dalla sua il carisma dell’attore protagonista Woody Harrelson, già vincitore ai Sylvester 2010 del Premio Turturro (alla perdità di dignità in un film commerciale) per la sua prova in 2012. [...]

  • [...] 3)  Seguono 90 minuti all’insegna delle tre P: parodia, prevedibilità e pizza (quella che ordini, vai a ritirare, la mangi e la trama la segui comunque che è ‘na bellezza) 4)  In questo film ritroviamo l’indomito Josh Hartnett che, prima di divenire un animatrone con l’ascia in mano a caccia di zombiri vogue, faceva da cavia umana per una ricerca che poi avrebbe dato gradi risultati [...]

  • Scritto da Mostrologia: Gli alieni gamberoni « I 400 calci il 09/06/2010 alle 07:33

    [...] avesse ancora pagato il debito nei loro confronti, gli alieni gamberoni hanno vinto a man bassa il Sylvester 2010 per la categoria Miglior Mostro, il che basta e avanza ad imporre alla storia di doverne poter [...]

  • Scritto da Inception: la recensione di Inception « I 400 calci il 27/09/2010 alle 08:02

    [...] pure gli straordinari, dato che a un certo punto gli riesce persino una sequenza d’azione da Sylvester immediato quale quella ROBA ALLUCINANTE del momento furgone/corridoio che è una cosa da diventare tutti [...]

  • Scritto da Corto circuiti: Haywire « I 400 calci il 25/07/2011 alle 07:02

    [...] il sito web/patrimonio culturale I 400 CALCI. Gennaio 2010: alla prima edizione dei prestigiosi Premi Sylvester, Steven Soderbergh vince il “Premio Occhiali Rotti”, che non è un vero premio in [...]

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>