Crea sito

Giochiamo a fare il western? Jonah Hex, il trailer

Ricordo ancora come se fosse ieri quando andai a vedere Planet Terror al cine e, dopo circa 40 minuti, mi alzai in piedi urlando “Josh Brolin nuovo Nick Nolte!” e la sala applaudì in coro (spoiler: non è successo nulla di tutto ciò).
Insomma: sono un piccolo fan.
Jonah Hex parla di un cowboy con la faccia mezza rovinata e con superpoteri che non si capisono molto bene, e pur – lo indovinereste? – non avendo letto il fumetto, lo attendevo per svariati motivi:
1) la sceneggiatura è di Neveldine e Taylor, e io mi fido ciecamente di tutto ciò che toccano perché sono un pecorone senza personalità propria;
2) a Josh Brolin hanno aggiunto un cast della madonna che include Megan Phox, John Malkovich, Michael Fassbender, Will Arnett, Michael Shannon, Aidan Quinn e – rullo di tamburi – David Patrick Kelly;
3) alla colonna sonora hanno collaborato (apparentemente controvoglia) i Mastodon.
Ecco il trailer:

Dopodiché, il problema è che sembrerebbe fighissimo ma ai primi test è già stato stroncato pesantemente.
A voi ispira?

P.S.: c’è una tale “Lisa Rotondi” nel ruolo di “The lovely prostitute”, e io se fossi in Repubblica ci farei al volo un pezzo su un’italiana che sfonda a Hollywood senza sprecare mezzo secondo a controllare Google

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

18 Commenti

  1. ilaria

    mah, l’ho guardato senza volume, ché sono in ufficio, e non sembra male. cosa si dicono?

  2. dunque, diciamo che il bello del fumetto è che Jonah Hex non ha poteri e risolve le situazioni alla Eastwood. Oltre ad essere svantaggiato da un sorriso non particolarmente invitante e dalla situazione sudista/nordista.

    Qua c’ha ippoteri e ha le pistole assurde alla WIKKI WIKKI WILD WILD WEST.

    Megan Fox non è sinonimo di qualità.

    Temo in una chiavica di proporzioni WIKKI WIKKI WILD WILD WEST.

  3. si, lo so che cozza con quanto ho scritto poc’anzi nel discorso V for Vendetta eccetera, ma a me la Fox fa antipatia, e Brolin pare sfruttato male, speravo in un western molto action con gente che fa brutto molto incazzata e invece temo davvero la baracconata becera PG-13. SPERO di sbagliarmi.

  4. Wild Wild West anyone?
    (a parte me e Uwe, ovviamente).

    Zen

  5. mannaggia, chissà perché a Hollywood c’hanno ‘sta esigenza di baracconare tutto, comunque dai, sembra figo, magari non sarà così male!

    Quoto comunque la teoria che dopo lo Spiderman di Raimi il cinecomix – purtroppo – ci ha sempre fottuti!!!!

  6. Hellblazer Joestar

    Allarme stronzata a livello 10.
    Siamo dalle parti di Constantine, per intenderci. Fumetto (che non ho letto, ma reputo bello e voglio cominciare un giorno di questi) sicuramente dignitoso e capace di reggersi sulle sue gambe, adattato in modo forse fedele alla trama originale, ma allungato (e forse rovinato)con tocchi demenziali (le doppie mitragliatrici ai lati del cavallo, gesù… come la mitragliatrice a forma di croce in Constantine). Alla fine sarà un filmetto godibile, che spero convinca qualcuno a leggersi i comics. Probabilmente lo vedrò, ma mi aspetto francamente poco.

    P.s.: ma perchè i film tratti dai fumetti western fanno SEMPRE schifo? Cito: Tex e il signore degli abissi, Blueberry, la serie di Lucky Luke… Al confronto i pur mediocri film Marvel fanno la loro porca figura!

  7. odderflip

    dissento su Blueberry, per me il momento psichedelico è uno dei migliori momenti psich-movie di sempre e solo questo basterebbe…

  8. Harry Piotta

    A me ha convinto la balestrina lancia-candelotti di dinamite… Alla fine in un vero film d’azione l’ossatura è sempre la stessa: vendetta-fica-martellate in faccia.
    speriamo che Megan Frogs parli poco…

  9. Il saggio Uve Pòl scrive: “..Megan Fox non è sinonimo di qualità.”

    ..Semmai (aggiungo io) è sinonimo di NEFANDEZZA. E sì, sto pensando a Transformers (1 & 2). Ma anche a Jennifer’s Body. Ma soprattutto a Transformers (1 & 2). Perchè, puttanaccia di quella eva, è l’ora di ristabilire la verità storica: TRANSFORMERS 1 & 2 SONO DELLE CAGATE PAZZESCHE. Yop.

  10. Ma poverina! Megan Fox e’ il mio personaggio in CGI preferito dopo Alvin Superstar…

  11. gigi

    A questo punto mi aspetto Jonah Hex/Josh Brolin che si chiava Megan Fox in mezzo alla strada con tutti che li guardano e alla fine se ne esca urlando “I am alive!!!!”, ecco se mi mettono questa scena mi fanno contento (Megan Fox sarà pure una gran figa, ma esattamente come Monica Bellucci, non riesco a vedere i suoi film. troppo di legno… )

  12. @Diobrando: eh, ma si sa che io cerco di contenermi.
    Inoltre io preferisco tra la Fox e la Bellucci, anche solo per patriottismo, mi butto sulla Monica senza pensarci due volte, per tante ragioni, tutte buone.

    @ Nanni: già che c’erano potevano sbattersi meglio per fare le mani allora, anziché doverle nascondere in continuazione in ogni inquadratura (giochino fatto con amici al passaggio tivì di transformers, provate anche voi! Quante inquatrature hanno i pollici di megan fox? Michael Bay è un GENIO)…

    @ Hellblazer Joestar: hai visto il film FRANCESE di Lucky Luke? (nemmeno io ma prometteva una fedeltà visiva con l’originale che mi spaventava un po’. Anzi, me lo faccio portare nel weekend)

  13. Hellblazer Joestar

    Ho visto il trailer del film francese. Ma non è una questione di fedeltà visiva (altrimenti andrebbe bene anche Tex: ha la camicia gialla, ha il cappellone e la cravatta nera), quanto concettuale. I film di Lucky Luke ci sono già: Daisy Town e La ballata dei Dalton, entrambi in animazione. Fare un film live action da un fumetto comico è rischiosissimo (immaginati un tizio che va in giro con due padelle nere ai lati della testa oppure Dragonball evolution). Magari è divertente, però.
    Blueberry è invece diverso visivamente, forse (dov’è il naso rotto? dov’è la somiglianza con Belmondo?) ma andrebbe ancora bene se fosse un western puro (e non ci voleva molto, basta prendere una storia qualsiasi di Giraud e filmarla), ma fare un omaggio a Moebius caricando di psichedelia un film tratto da un western classico mi pare una scemenza. Si può fare un film simile, e anche bene (Dead man di Jarmush a me piace non poco), ma non ha la minima attinenza con l’opera di Charlier e Giraud.

  14. Magari nel trailer hanno pompato solo le scene più forti, dalle bocce di Megan Fox, ai candelotti e a primi piani forzatissimi di due grandi attori come Malkovich e Brolin, fino alla MaccioCapatondiana scena del resuscitamento del cadavere.
    Non credo sia male, ma un western come Sergio comanda non ne vediamo da un bel po’.
    Non so cosa sia, non è questione di nazionalità (vedasi la cazzata di Pieraccioni). A questo proposito, vi segnalo ciò che è più simile agli spaghetti western – con le giuste proporzioni-
    http://www.vbs.tv/watch/the-vice-guide-to-film–2/mexican-narco-cinema-full-length

  15. WIKKI WIKKI WILD WILD WEST + VAN HELSING + TRANSFORMERS 2 = JONAH HEX SIGNORI.

    ENJOY.

  16. Hellblazer Joestar

    @ Uwe:
    Temo tu abbia ragione. Wild Wild West sicuro, e anche Van Helsing. Transformers 2? Per la Fox?

  17. per la fox, che se esiste è solo colpa di Bay, e per le BAYXXPLOSIONS.

  18. joe

    Una merda.
    basta.
    Leggetevi il Jonah Hex sceneggiato da Lansdale e se non mi date ragione vi offro da bere.

    ma ci vuole così tanto a prendere la storia da un fumetto che non ha stronzate paranormali non volendole per forza infilare nel film?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *