Crea sito

Hobo With A Shotgun: uncut and unrewound

Al FrightFest non proiettano solo film in anteprima, ma anche trailer in anteprima. E anche se ormai il trailer che vi sto per far vedere non è più in anteprima da un po’, io l’ho visto in anteprima, per cui sono più figo di tutti e mi tappo le orecchie cantando “LALALALA” e/o trattengo il fiato finché non mi date ragione.
Ora: i motivi per cui l’operazione Hobo With A Shotgun sarebbe degna dei peggiori pregiudizi che vi possano venire in mente li abbiamo già sviscerati. Ma ora siamo davanti ai primi fatti verificabili con un minimo sindacale di cognizione, è il responso è… cazzo, sembra davvero figo. Perché c’è Rutger Hauer, certo. Perchè c’è ultraviolenza, certo. Ma anche perché è maledettamente serio, grezzo nella migliore delle accezioni, e perché pare cogliere l’odore di certe VHS semi-clandestine come quasi nessuno finora hanno saputo fare.
Guardate un po’:

(P.S.: io non mi rendo più conto dell’età che ho, ma voi ve lo ricordate cos’è una VHS? No, chiedo, non si sa mai)

Tags: , , , , ,

32 Commenti

  1. Il_Presidente

    Se per questo, mi ricordo pure cosa sia una betamax -__-

  2. ratto inetto

    Io l’ho appena buttato via (il VHS), non senza versare una lacrima

  3. gigi

    @Il:Presidente: Betamax mio dio quanti ricordi! Io ci ho registrato il primo Guerre Stellari quando ancora non era di Berlusconi, e sto parlando del 1984…

  4. LordBaygon

    Però ha anche un certo “profumo” di Troma secondo me…

  5. Rynd

    io ho 3 scaffali pieni di vhs allegate a vecchi giornali e registrate da me (di quelle con le etichette che debordano di scritte perchè registrate in long play)

  6. Il_Presidente

    @gigi: pensa te anche io ho il ricordo dei guerre stellari registrati…e pensavo ‘te che figata con l’avanzamento veloce com’è nitida l’immagine altro che quella merda del VHS’.

    :-(

  7. gigi

    Il batamax è rimasto imbattibile per anni dopo il suo fallimento: ho comprato il mio primo VHS solo nel 1995 e la qualità era abbastanza simile, ma vuoi mettere la nitidezza della registrazione, la pulizia degli stacchi quando tagliavi la pubblicità dalle registrazioni? l’unico problema era il prezzo, troppo caro e la Sony non ha mai ceduti i diritti di sfruttamento.

  8. alessandro

    ma questo era il trailer di mad max 4?

  9. Jean Pieri

    ho anch’io i vari guerre stellari registrati da canale 5, con tanto di pubblicità d’epoca
    peccato non aver più un videoregistratore…
    ma li vendono ancora?

  10. Lolli

    @Jean Pieri

    Non so se nei grossi centri (Expert, Saturn, Euronics etc) li trovi ancora, ma alcune case producono ancora i “combinati” DVD/VHS.
    Su internet si trovano, basta cercare con Google, altrimenti nei negozietti di elettronica ce li potrebbero avere.

  11. Harry Piotta (ButtPuncher)

    Bellissimo. Mi suggerisce un incrocio tra Rampage e Kill bill. Però in questo c’è un attore che spacca lo schermo in due con l’accetta.

    @Vhs
    minchia. Io ero arrivato ad avere registrato circa 1800 film in VHS, tutti catalogati con il numero… poi è arrivato il divx.

  12. And

    Eccome che me le ricordo,la cosa che mi mancherà di più erano le vhs registrate di film visti e rivisti decine di volte, e di cui conoscevo il momento esatto in cui cominciavano le pubblicità….quanto amavo rivedere quelle vecchie pubblicità….

  13. Hap Collins

    Hobo With A Shotgun è uno dei titoli più belli mai visti!
    Io sono figlio d’arte, prima dell’avvento dell’internet, di muli elettronici e torrenti, mio padre metteva a ferro e fuoco svariate videoteche duplicando vhs come non ci fosse un domani, roba a livello di una catena di montaggio con tanto di accaparramento del nastro originale, storie matte! Il mio ultimo acquisto in materia è la vhs di House of the Devil, non ho potuto resistere :)

  14. Cota il Barbaro

    Io tengo in camera un combinato dvd/vhs principalmente per vedere le pubblicità natalizie della bauli in guerre stellari e la spada nella roccia,gran bei tempi!

  15. Cleaned

    Copie a parte… mamma mao quanti soldi abbiamo buttato con le cassette originali. Io ho lasciato tutti i film di Van Damme, Sly e Arnold che avevo comprato, nella soffitta a casa dei miei. Oggi ce li ho tutti in DVD ma mi rifiuto di riprenderli in blu-gay. Tranne un paio :P

    Cmq Hobo spakka, si.

  16. ratto inetto

    E gli sbattimenti che mi ero fatto per procurarmi le vhs della skorpion di the killer e dei better tomorrow… Ora languono in un armadio, insieme a mille film registrati da tele+ e sky, alcuni che non vedro mai.

  17. Banjo

    Grande Rutger! Mi domando come mai questo attore magnifico sia caduto nell’oblio di filmetti di serie zeta… (il peggior film in cui l’ho visto è “omega doom”, un delirio di stronzate colossali, al quale contribuisce pure il doppiaggio italiano, laddove traducono l’arma del protagonista, che è un bastone di silicio (silicon) in un “bastone di SILICONE”!!!)

  18. sul primo VHS in mio possesso ci registrai Ritorno al Futuro trasmesso da RaiDUe….non l’ho mai più cancellato!!!!!

  19. Io conservo ancora una Basf di Conan il Distruttore con la sigla della serie “Nati per vincere”, e una TDK di Morte a 33 Giri con Zio Tibia che spunta all’improvviso e dice “Bubu’! Pubblicita’!” :)

  20. Hap Collins

    Marò Zio Tibia! Mia sorella se la faceva sotto dalla paura quando saltava fuori :)
    Notte Horror è stata una delle colonne portanti della mia formazione giovanile (e penso di parecchia altri qui dentro).

  21. ratto inetto

    A proposito di notte horror… mi avete ricordato che devo procurarmi highway to hell, me lo ricordo come una figata.

    Il mio primo film registrato: The Barbarians.
    Il secondo: Fuga da New York.

  22. Rynd

    io con notte horror ci ho passato estati intere da piccolo, ma ricordo che passavano quasi solo filmacci di serie Z

  23. Pipolo Segal

    Bello che 22 commenti e del film non parla quasi nessuno!
    PROUST PUPPARE FAVA: VHS, altro che Madeleine!!!

    (Io il lettore ce l’ho ancora e lo uso. Prendi questa, Robert Neville politicamente corretto)

  24. Che poi effettivamente appena tre settimane fa ero da una mia amica che mi mostrava il suo nuovo appartamento e mi diceva “e poi ogni mese faccio la lista dei film che voglio vedere e la passo ai miei che me li registrano e me li passano”, al che giuro che mi e’ mancato il fiato per il panico di essere tornato nel ’95 e ho dovuto controllare la mia foto con Gemma Atkinson per verificare che non stesse scomparendo…

  25. Harry Piotta (ButtPuncher)

    sarà che il film nessuno l’ha visto ancora ? :-)

    comunque l’esca VHS era troppo invitante. Aggiungo che oltre alla mole di singoli film visti in TV, avevo anche diversi fuori orario da 8 ore (in LP perché in SP non ci stavano tutti interi), riversamenti da originali presi in videoteca, una collana di horror de paura, i film di vandamme e di Woo che avevano le custodie più sfregiate per le innumerevoli visioni e poi, quando c’era il Top della visione: sfoderavo il Super VHS, con il doppio della risoluzione.
    Poi hanno inventato il Divx e tutto è andato in cenere. Sono passato ai duemila DVD inzeppati di Divx. Poi hanno inventato gli HD Usb e anche i DVD sono andati in cenere.
    E ora ? Ora piango.

  26. Vediamo chi batte questa: ordinavo VHS dall’estero per averle in widescreen (cosa rarissima all’epoca), e a volte ci rimontavo pure sopra l’audio in italiano. Poi e’ arrivato quello che per circa sei mesi ho ritenuto fosse La Salvezza, ovvero – rullo di tamburi – il laserdisc… (a proposito, ho circa una trentina di laserdisc da vendere, interessano? E’ incluso quello di Street Fighter…) (e con questo se qualcuno mi fa una mutandata non protesto)

  27. Harry Piotta (ButtPuncher)

    Sul widescreen ho beccato a 60.000 mila lire (una follia) due film in Widescreen in originale cinese sottotitolato in inglese: Bullet in the head di Woo e City on fire di Lam. C’erano anche, nelle VHS, i trailers di altri film, come God of gamblers. Dalla colonna di questo, benché in formato trailer, ho ricavato la colonna sonora del mio primimissimo corto: Accetta sovietica.

    Sul laserdisc, passo :-)

  28. Pipolo Segal

    @Harry

    ma questo

    “sarà che il film nessuno l’ha visto ancora ?”

    era per me? perchè in genere nello spazio commenti si parla dell’argomento del post, anche sui film di prossima uscita.

    chiaro che tutto questo nitpicking non mi interessa più perchè mi hai annichilito con il titolo del tuo corto (ah, fai il regista! si spiegano TANTE cose) e ho solo una cosa da dire:

    COME FACCIO A VEDERE “ACCETTA SOVIETICA”??????

    (sono pronto a tutti gli scaricamenti illegali del caso, non mi faccio scrupoli da fighetta/lettore di Ciak)

  29. Harry Piotta (ButtPuncher)

    @pipolo,

    ma guarda che non volevo essere antipatico, te lo assicuro :-) solo che magari su un film non visto più di tanto non ci si interroga…

    Quanto ad Accetta Sovietica, ti ringrazio della curiosità. C’è una certa richiesta di questo corto, che è violentissimo, pure troppo per i miei gusti. Il punto è che deve essere ancora digitalizzato: infatti l’ultima copia è ancora nel glorioso formato BetaSP.
    Appena on line, stai tranquillo che lo linko.
    Comunque si tratta del primo capitolo di una trilogia, il cui terzo capitolo, se tutto va bene, dovrebbe essere girato nei prossimi mesi.

  30. …e all’improvviso fu Natale :)

  31. Ho scritto nei commenti, sul sito del film, se per caso volessero un traduzione gratuita in italiano del discorso del barbone. Per i sottotitoli. Perché è veramente un bel discorso e io mi dolgo per le migliaia di italiani che, non parlando inglese, non lo capiscono (ma si gasano comunque).

    Ovviamente quelli del sito non mi hanno cagato di striscio! :-)

  32. Ah, tra l’altro: l’ho tradotta, ovviamente, tranne una frase che proprio non capisco. Ed è molto difficile renderla in italiano, eh, dico io. E’ hobo with a shotgun, mca fuffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.