Crea sito

Come farvi passare la voglia del paranormale in tre impietose mosse

Step 1: Paranormal Activity 2, il trailer

Step 2: Paranormal Activity: Tokyo Night (sequel giappo dell’originale americano), il trailer

Step 3: Paranormal Effect 2 (sequel giappo/americano del rip-off giappo/americano), il trailer

E dire che manca quello che avrei guardato più volentieri, ovvero il sequel di Paranormal Entity dell’Asylum. Ma magari basta aspettare un po’.
Allora? Come va?

Tags: , , , , ,

11 Commenti

  1. joe r. lonsdale

    mi prendo qualche sputo se dico che mi sembrano più fichi dell’originale?

    ps: almeno in paranormal entity si vedeva un po’ di figa…

  2. Tutti e tre?

  3. joe r. lonsdale

    no no io il PA griffato non lo caco neanche :)

  4. La fantasia al potere…

    Cordialità

    Attila

  5. Uwe Pòl

    Ma Paranormal Entity fa VENIRE voglia di paranormale, dottor Cobretti!

  6. E infatti e’ l’unico di cui non hanno fatto un sequel :(

  7. Uwe Pòl

    … “per ora”.

  8. memento

    Guardando paranormal activity credo di aver fissato le tette della protagonista per tutto il tempo…suppongo che fosse una sorta di riflesso condizionato, data la modalità di ripresa “amatoriale” che mi ha fatto venire in mente altri tipi di film “amatoriali”. Ammetto però che mi è piaciuto parecchio, checchè se ne dica (e poppe a parte). Ricordo di essere andato a vedere blair witch project (credo capostipite dei filmetti fintiamatoriali “di successo”)con i miei amici quando uscì, nel 20° secolo credo, e dormii per quasi tutto il tempo; mi piacquero solo gli ultimi 30 secondi del film, molto convulsi.
    Ma forse mi ero spaventato solo perchè mi ero svegliato di soprassalto..

  9. Siiiiiiiiiiiii le tette della protagonista! Che bel ricordo :O

  10. Sembra che il nuovo registro dell’horror sia sbagliare inquadratura. Tutto l’orrorifico avviene fuori campo. Comodo.

  11. oni

    tette (e che tette…) e finto amatoriale, mi viene in mente subito open water. bel film tra l’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *