Crea sito

Trailerblast: The Amazing Spider-Man

>> IMDb

Tags: ,

12 Commenti

  1. Clark Kentucky Fried Chicken

    quanti ricordi…
    la musica gasa ancora oggi comunque, devo assolutamente rivederlo al più presto.

  2. e’ tutta mattina che la fischio… aiuta il fatto che da bambino l’abbia guardato almeno 18 volte. Mi faceva cagare, ma allora era l’unico Spiderman disponibile.

  3. Clark Kentucky Fried Chicken

    http://www.youtube.com/watch?v=-1gNlSy3A2g&feature=related

    oggi mi faccio licenziare per decibel molesti, frega un cazzo.

  4. Uwe Pòl

    quotazzo nanni.

  5. Il costume questa volta mi sembra davvero ben riuscito.

  6. Ti diro’ di piu’, secondo me e’ anche piu’ credibile che se l’e’ cucito da solo.

  7. Andy Crop

    Il brano in sottofondo urla “ISAAC HAYES” di brutto.
    Harry,effettivamente il costume,almeno per quanto riguarda il solo design è meglio.
    La prima immagine mi aveva un po ingannato,ma dopo averlo visto meglio mentre spiderman fa le mosse acrobatiche porno nelle immagini dal set dell’ultimo film beh…
    Io davanti al pc:”Rimpiango i tacchi di Superman Returns.”

  8. Clark Kentucky Fried Chicken

    rivisto oggi pomeriggio…
    ancora oggi rulla a più non posso.

  9. Sono consapevole della delicatezza dell’argomento ma… io spero che prima o poi arriveremo al costume da Spider-EMO :

    http://images1.wikia.nocookie.net/__cb20071014202642/nonciclopedia/images/d/dd/Spideremo.jpg

  10. Andy Crop

    Harry,così rischi di far piovere su questo post innumerevoli commenti con questa frase:”Noi siamo alternativiiiii”
    XD

  11. a me il costume di questo vecchio uomo ragno è sempre piaciuto.
    è il più “uomoragnesco” di tutti quelli visti al cinema.
    (con tutto il rispetto e la riverenza per DIORaimi)

    era davvero un (bellissimo) pigiama fatto in casa, da supereroe sfigato
    (quale l’uomo ragno è) in mezzo a pezzi da 90 ultratecnologici (quali i vendicatori sono).

    ma ci è toccata la tuta da sub rosso-blu.

  12. enrico pallazzo

    lo vidi al cinema (all’augustus di roma) da bambino e tornato a casa, mi feci i lanciaragnatele con delle cannucce da elettricista e nastro adesivo con cui sparavo degli elastici… ho sempre sognato di poter camminare sui muri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.