Crea sito

A voi Red Skull: proprio un bell’uomo

Sapete bene che di fumetti non ne capisco gran ché, anche se l’altro giorno ho comprato i Batman di Miller e Moore e al prossimo film di Nolan vi stupirò con pignolerie che non ne avete idea. Però Red Skull mi ha sempre affascinato. Era nazi, e completamente rosso: praticamente bastava cambiargli il vestitino e ti poteva rappresentare un estremismo come l’altro, o entrambi contemporaneamente. Giuro che per anni sono rimasto confuso su da che parte stava.
Comunque: per non sbagliarsi, i costumisti di Capitan America: il Primo Monciccì l’hanno vestito da cantante dei Rammstein. E a me piace.

Academy Award nominee Frank Langella approves

Tags: , , , , ,

32 Commenti

  1. ratto felino

    Mica male

  2. Fico! Monciccì ftw, mia sorella Minnie Nero ce l’aveva… mmm beh, diciamo che tecnicamente era mio…

  3. Siccome che I 400 CALCI e’ l’unico sito che ogni tanto non si vergogna di non dare informazioni bensi’ chiederle, chi di voi gentilmente mi sintetizzerebbe l’evoluzione del personaggio Red Skull dalle origini ad oggi? Ringrazio in anticipo.

  4. Past & Fasul

    dove si compra l’impermeabile?

  5. Il_Presidente

    Anche io non ne so un cazzo di fumetti americani e credevo che Red Skull incarnasse la minaccia comunista post WWII.

    Comunque, amore incondizionato, mi ricorda il ninja-necro-nazi di HellBoy.

    E poi lovvo anche la fibbia con su Chtuhlu, Frank Langella e i Rammstein. In quest’ordine.

  6. Past & Fasul

    PER I NOSTALGICI:

    http://www.youtube.com/watch?v=cs8rFsmhNTc

    sul teschio:

    ricordo che fosse al 100% un nazi mentre qui fa parte dell’hydra che nei fumetti di cap appariva solo negli anni’60.
    poi vedendo anche lo spot del superbowl il teschio era solo una maschera ma sotto aveva un volto umano mentre qui sembra il contrario.

  7. @Nanni: nasce come Red Skull ma dopo essere stato vessato per anni dai gradassi del quartiere che lo appellavano “Kulo Rosso” decide infine di impersonare proprio quei bulli che lo facevano piangere e, col nome Red Bull, inizia a sculacciare tutto e tutti.
    Il fumetto ripercorre quegli anni difficili. Pare.

    Non mi ringraziare.

  8. DoneBabyDone

    Suvvia è piuttosto chiaro chi sia lo stilista. John Galliano.

  9. Clark Kentucky Fried Chicken (da oggi con il 20% in più di pastella croccariella)

    nell’insieme funziona!

  10. Uwe Pòl

    1- Voglio anche io quell’impermeabile.
    2- I DARE EVERYTHING! I… AM… SKELETOR! (ftw)
    3- Red Skull ti mette le aaaaliiiiiii

  11. SpiderGiacomo

    Bello il Teschio Rosso!
    Da gran Nerd quale sono posso dare un po’ di informazioni sul personaggio: il suo vero nome è Johann Schmidt. Orfano, mentre faceva il cameriere a Hitler questi disse che poteva fare anche di lui il Superuomo nazista. E così fece. Nonostante il trattamento nazista è poco più forte di un uomo normale, ma è infido e bastardo. Divenne il braccio destro di Hitler e arcinemico di Cap e dei suoi compagni di merende degli Invasori. Rimane in animazione sospesa dopo la guerra a causa dell’esplosione di bunker con dentro una sostanza creata per non far invecchiare Hitler.
    Risvegliatosi ai giorni nostri poco dopo Cap (i casi della vita), inizia di nuovo ad ossessionare Rogers. Seguono millemila scontri nei quali il Teschio si prende botte non solo da Cap ma da quasi tutti i supereroi Marvel (e anche da Batman). Ordisce piani sempre più macchiavellici ma fallisce sempre. E nell’ultimo ci rimette il corpo e l’ultima volta è stato visto dentro un robottone gigante nell’orrida storia Reborn.
    La sua arma principale è il Cubo Cosmico, in grado di fare qualunque cosa, e mi pare di capire che comparirà anche nel film.
    Spero sia stato utile.
    (Wow, il primo post nel mio sito preferito!)

  12. Alezz

    nanni quello che chiedi è un bel casino perchè, essendo un personaggio inventato negli anni 40, come immaginerai sotto quella maschera (tigre! :D) sono passati un bel po di cristianucci, complice anche la marvel che tentava colpi di scena/squallidi tentativi di incassare riciclando vecchi personaggi.

    In sostanza è uno psicopatico a cui piaceva ammazzare la gente (la prima ragazzattea che lo rifiutò la fece fuori a badilate e scoprì che gli piaceva) che date le rigide selezione della germania nazista fece il cameriere una sera a hitler.

    Caso volle che il baffetto si incacchiò con un suo sottoposto della gestapo e disse che avrebbe potuto fare un supernazista anche del cameriere che li serviva….e così addestrato personalemnte da Hitler nasce teschio rosso, che aggiunge al fatto che gli piaceva ammazzare la gente, un super infoiamento per il nazismo, una super-cultura scientifica, una maschera da teschio.

    Con questi “potenti” mezzi si inventa un sacco di carabattole omicide tra cui la “polvere rossa” una polverina che ammazza al tocco e che sparge sulla sua maschera diventando così il teschio rosso, e facendo casino in guerra.

    L’america per rispondere a questa minaccia crea capita ammerica e il resto è un continuo e noioso combattersi dei due dalla 2 guerra mondiale fino ai giorni nostri, a colpi di morti (di entrambi) resurrezioni, innesti di cervello del teschio in clone di capitan america, morti che in realtà non sono morti ma animazioni sospese, possessioni di altri corpi (sempre del teschio) etc etc etc etc etc etc etc etc etc nella più becera tradizione ammmmmmmericana.

    Senza contare come dicevo, il tipo che viene fatto fuori ma si scopre non era il teschio ma uno che lo avevano assunto apposta tipo sosia di hitler, quello che si maschera da teschio ma è impostore, quello che ne prende l’eredità spirituale e lo sostitutisce, la figlia che siccome è donna non può diventarne l’erede…..etc etc etc etc etc etc etc come sopra.

    insomma la solita pletora di puttanate che un personaggio dei fumetti che campa dagli anni 40 accumula nel corso della sua storia :D

  13. @spidergiacomo: benvenuto e grazie per la stima!

    Io comunque sono per bandire i Cubi Cosmici da qualsiasi cosa. E’ il buco di sceneggiatura piu’ plateale della storia. “Questo apparentemente innocuo oggetto dal design strampalato ma economico puo’ fare TUTTO, bisogna correre dietro a chi ce l’ha e strapparcelo di mano a vicenda nella speranza che non si attivino gli unici poteri che la crew degli effetti speciali e’ in grado di riprodurre, che abbiano un perché o meno!” (vedi appunto Masters of the Universe, o Supergirl, aggiungete pure alla lista)

  14. Alezz

    Ah e in una storia, tanto per, si scopriva pure che ci aveva ammazzato lui i genitori a Peter Parker…così tanto perchè un sabato sera non ci aveva un cazzo da fare :D

  15. @alezz: alla fine quello che mi interessava sapere di piu’ e’ se davvero a un certo punto hanno approfittato del suo colore dominante per trasformarlo in mangiabambini bolscevico… Cap alla fine e’ stato creato primariamente per esigenze propagandistiche, non mi stupirebbe se Teschio cambiasse partito a seconda delle esigenze (e magari negli anni ’90 si scopriva che era iracheno)

  16. Alezz

    Si nanni, OVVIAMENTE lo hanno fatto ma non era lui, era un impostore comunista, che lo sostituiva quando l’originale era creduto morto a fine 2 guerra mondiale.
    Siccome il personaggio fece defecare duro non ricordo come lo fecero morire

  17. SpiderGiacomo

    Grazie!
    Comunque è come dice Alezz. Negli anni ’50 fecero un revival di entrambi e Cap picchiava i comunisti (tra l’altro quel Cap che menava i bolscevichi è da poco ritornanto, impazzito perchè ora i neri e le donna hanno diritti e non li può più picchiare indisturbato), ma poi si scoprì che erano impostori.

    La prima storia in cui compare il Cubo Cosmico è un concentrato di MACCOSA mi da ridere: il Teschio ha questo oggetto mega potente, ma preferisce usarlo per mandare gente da menare a Cap anzichè cancellarlo dalla realtà. Epic Fail.

  18. Il mio film prefe con il Cubo Cosmico e’ Supergirl. A un certo punto viene usato per farle combattere un mostro invisibile. Ok, c’e’ sempre da sbattersi a buttare le cose per terra con cavi nascosti, ma vuoi mettere il risparmio in design e tutti i “buona la prima” concessi dal fatto che tanto lei deve picchiare l’aria?

  19. Oh ! Finalmente un bel teschio Rosso, uno dei miei villain preferiti… Non è che c’è anche Bandini ? Qualcuno lo ricorderà in un fumetto del Cap… Il super cattivo italiano dalla… micidiale… sciarpa… Se ben ricordo ‘durò’ fra i 5 ed i sette secondi…

  20. SpiderGiacomo

    Bandini era quello nell’isola con tutti i reduci nazisti con il vecchio dalla sedia assassina?

  21. Il_Presidente

    C’è un Bandini che abita sotto di me.
    Chiesi a sua figlia di sposarmi.
    Tipo quando avevo 7 anni.

  22. Il Teschio Rosso ha abbandonato da poco Futuro e Libertà per tornare nel Pdl.

    (commento dall’alto coefficente “Signora Mia”)

  23. Si Spider, esatto. Il vecchio, un satrapo est europeo, si chiamava ‘Cadaver’…
    Filippo, non è corretto. Teschio Rosso non è tornato nel PdL bensì nel gruppo dei ‘responsabili’… Pare l’abbia convinto Barbareschi, attore grandissimo che ‘I 400 calci’ hanno finora troppo poco citato… … …

  24. ratto felino

    Aspetta primavera Bandini

  25. Ma a me sto Red Skull sembra uscito paro paro da G.I. Joe la rivincita dei Cobretti. Speriamo che si veda più di Venom in SpiderCul 3.

  26. Past & Fasul

    preferisco il metodo sly…

  27. Uwe Pòl

    “e mi chiamerai… SKULL COMMANDER”

  28. Ingmar Van Peebles

    Il teschio del film del novanta *era* italiano. Non so se voleva dire qualcosa. So solo che nel film Red Skull in quanto tale compariva per pochi fotogrammi; per poi ritrovarcelo quarant’anni più tardi che faceva Red-Scarface.

  29. > Il Teschio Rosso ha abbandonato da poco Futuro e Libertà per tornare nel Pdl.
    (commento dall’alto coefficente “Signora Mia”)

    Filippo, son commossa :)

  30. Cari amici.
    Quello sulla fibia non è Cthulhu… È il simbolo dell’ HYDRA!

    Due informazioni d’aiuto sulle cose nominate finora.

    l’HYDRA è l’agenzia segreta criminale nemica dello S.H.I.E.L.D. (una sorta di Cobra per i G.I.Joe), diretta dal Barone Strucker e alla quale il Teschio Rosso si affiliò dopo la seconda guerra mondiale quando Strucker rinforzò il suo potere e le sue fila con proventi e uomini transfughi del Reich.

    La temibile A.I.M (Advanced Idea Mechanics) con la quale il Teschio Rosso crea il Cubo Cosmico succitato, era appunto il dipartimento di ricerca scientifica dell’ HYDRA, separatosi dall’organizzazione centrale e resosi indipendente dopo un iniziale sconfitta e smantellamento dell’organizzazione da parte dello S.H.I.E.L.D. (così come anche l’Impero Segreto, protagonista di una bellissima miniserie omonima di Cap e alla testa del quale si scoprì esserci addirittura il presidente degli USA).

    Nel film sembra abbiano convogliato tutte le parti del filone bellico Marvel in una sola vicenda, unendo le vicende di S.H.I.E.L.D, Capitan America, HYDRA, Teschio Rosso e chissà chi altro (spero Zemo e la M.I.T) e retrodatando i loro legami sin dai tempi della guerra, Il che non è male.

    Il costume non mi piace per un cazzo, il trucco si.

  31. Rocky Escobar

    1) L’impermeabile è troppo finto/sadomaso style
    2) ma qualcuno ha visto un nazista finora ? no perchè io ho visto solo l’hydra…

  32. Triolocaust

    Vorrei aggiungere (non so se l’ha già scritto qualcun altro) che c’è stato un secondo Teschio Rosso, che faceva onore al suo colore combattendo per l’URSS. Nelle storie dell’Uomo Ragno s’è pure scoperto che era stato lui a fare fuori i genitori di Peter Parker, due 007 al servizio del governo USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *