Crea sito

E il clone di Nikita di quest’anno si chiama: Colombiana

E quindi Zoe Saldana si è stufata di aspettare che Quentin Tarantino scriva per lei il sequel di Kill Bill in cui si vendica di Uma Thurman, per cui ha preso la stessa idea, in cabina di regia ha assunto Olivier Megaton (puramente perché ha il nome più figo dell’Universo) et voilà:

O così, o è quel prequel di The Losers che nessuno aveva chiesto.
Però pare fighino il giusto. No?

Tags: , , , , , , ,

13 Commenti

  1. Uwe Pòl

    bisognerebbe fidarsi di Zoe Saldana ad esempio

  2. Il_Presidente

    ZOE SALDANA. No, dico. ZOE SALDANA.

    Tra lei, Rosario Dawson, Thandie Newton e Halle Berry i miei sogni di cioccolato sono ben popolati.

    ^__^

  3. andrea

    Secondo me il nome piu’ fico (per la categoria regista horror pero’) va a OLAF ITTENBACH… Olivier è al secondo posto.

  4. Vabbè ma se l’è dato lui il nome, dai, compensazione pura. Storie di cazzetti come minimo.

  5. Antolol

    Mi piace il montaggio del trailer. Lo trovo ben fatto. Non sono così sicuro del prodotto finale, ma vedremo.

  6. pare fighina lei!
    ma che gambe ha?
    e cmq c’è sempre in ogni film una scena di lei che salta in groppa ad un qualcuno?
    wow

  7. Dio, Zoe Saldana in tutina nera vale il film. eh.

  8. Naccio Jai Fox

    Titolo alternativo: The Zoe Supremacy

    Comunque vale la pena vederlo anche solo per la sua presenza scenica…

  9. Il culo c’è. Il chupa chups anche. E poi vedo che è scritto da un certo Luc Besson. Non so che ne pensi, ma io rimpiango che Besson ormai svenda tutte le sue idee geniali a degli emeriti anacoluti viventi. Penso ad esempio a Danny the Dog che, in mano del proprio inventore, poteva diventare un masterpiece. E siccome c’è di mezzo la sua zampa, anche questo rivelerà delle figate, ma sarà sempre al di sotto della reale abilità del Luc.
    Luc, ma che stai affà ?

  10. be’ in fondo Besson si è creato un sequel personale di Nikita… quindi magari il senso di scopiazzo è mitigato. devo dire che il trailer acchiappa. E poi Zoe Saldana è sempre un incentivo per andare al cinema (concordo col Presidente a proposito della hot chocolate, esclusa la Newton che trovo insopportabile).

  11. puffo besson

    besson nn mi ha quasi mai deluso e in genere adoro anche i film dove ha solo aiutato a spillare le sceneggiature, ma sto trailer nn mi ha proprio convinto. sarò una bestia rara ma sta zoe nn mi garba, e ho letto troppi “dal” dal regista di, dall’autore di, dalle scoregge di… per prenderlo sul serio. passo e mi rivedo la femme nikita originale che è tempo speso meglio.

  12. The Green Pornet

    Anoressiche con grossi calibri per le mani …
    Potrebbe essere interessante =)

  13. Black Vegemite

    Ehi, ma solo a me questo trailer dà l’idea che il film sia meno tamarro di quel che ci si aspetterebbe da una bessonata? Tenete conto che il mio concetto di ‘tamarro’ è piuttosto ampio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *