Crea sito

“E questo sarebbe”: il nuovo Superman

Facciamo così: le battute divertentissime sul fatto che ha il costume zigrinato per il 10% di godimento in più (guardate l’ingrandimento) le lascio a voi. Io mi limito a sottolineare che qualche vigliacco in produzione ha voluto tenere in ombra il particolare più importante: le mutande ce le ha sopra i pantaloni o no???

(e poi dico un’altra cosa: per me Superman è la persona più buona del mondo e invece questo qua ci ha lo sguardo di uno che mi vuole menare al rallentatore e allora io al cinema ci vado col mio papà e mi metto dietro di lui)

BONUS: e questo sarebbe Clark Kent. Come no.

Tags: , , , ,

56 Commenti

  1. Mr.POP

    @Solomon Kane
    Ma perché devi fare l’avvocato di questi personaggi dei comics non lo capisco, che ti frega? Anche Captain America infatti non mi piace, hai citato un altro che proprio non digerisco ma il film lo guarderò prima o poi, come ho fatto con tuti i Superman. Poi se non si può fare dell’ironia, anche se per te spicciola, andiamo bene….adesso dico a una mia amica che adora Chris Evans, che ho visto fare dell’ironia spicciola su di lui in questo blog in svariate occasioni, così si offende, viene qua e aggredisce tutti XD …….ma penso che non gliene possa fregare di meno :P
    Pace e bene.

  2. @ Mr. POP
    “Ma perché devi fare l’avvocato di questi personaggi dei comics non lo capisco, che ti frega?”
    Ma perchè gli voglio bene.
    No poi dopo 30 anni da lettore di fumetti l’ironia loffia sempre sulle stesse cose, proprio mi irrita :)

  3. Mr.POP

    @Solomon Kane
    Ok amico, ti capisco, parli con uno che ci vive nei fumetti da tanti anni, ho qualcosa come 8.000 manga, i comics mi piacciono meno, avrei voluto seguire giusto Spiderman e X-men e facevo Spawn e Fathom, ma alla fine mi sono rotto perché sono serie che non avranno mai fine, troppi crossover, troppi casini, speciali su speciali, insomma è un mercato davvero troppo incasinato. Almeno i manga hanno un inizio e una fine…..e se mi toccavi Kenshiro o One Piece m’incazzavo peggio di te quindi va bene, chiedo perdono :D

  4. Andy Crop

    Il design del costume è quanto di più banale potesse essere fatto.
    La fotografia è più scura di quella 300.
    Sto desiderando la morte prematura di Snyder.
    Se vado al cinema voglio vedere qualcosa di nuovo,non un modello di produzione applicato a 50 film diversi.
    Che palle.
    Mi sono rotto di sentire dire dai grandi studios “sarà un film più oscuro” e menate simili come se la cosa fosse una garanzia di alta qualità.
    Dal famoso 11-09-01 sono passati 10 anni,forse è il caso di passare oltre,perchè lo stadio di elaborazione del lutto non può rimanere fermo in eterno.
    Perchè se prima effettivamente questo modo di fare film aveva un suo senso,dato il periodo,oggi è solo una insensata ripetizione,un voler far passare la merda non dico per un piatto di alta cucina,ma per una bella grigliata in giardino dove ci si diverte nel mezzo del fresco venticello estivo.
    In questa foto non c’è niente di fresco,ma solo un barbeque.
    In un altoforno di prevedibile banalità.
    Mi fa addirittura rimpiangere Richard Lester.

    @elblanco
    Ti amo.
    Il tema di John Williams è la mia kryptonite.
    Se mi volete fare piangere come un bambino,dovete solo farmelo sentire.
    Sul serio.
    Nanni,amo anche te.
    Perchè io Superman Returns ce l’ho in dvd e quando voglio cercare di rimettermi in pace con il mondo lo rivedo,solo per sentire la Marcia,il tema di Krypton e quello di Can you read my mind.
    Pure se modificati di poco da quel bravissimo professionista di John Ottman,sono dei GIGANTI che fanno impallidire già da ora qualunque cosa farà Zimmer.
    John Williams è per sempre.
    Perfino i produttori di Smallville alla fine lo hanno capito:
    Non si scherza con una leggenda.
    Ti puoi solo inginocchiare davanti ad essa con reverenza.
    E ora vado a farmi esplodere sotto casa di Zack Snyder,perchè c’è del fanatismo che alberga in me.

  5. Clark Kentucky Fried Chicken

    @ Andy Crop
    sante parole!
    pensa che a me è pure venuta la pelle d’oca nella scena finale del Finale di Smalville (scusa il gioco di parole) solo per la potenza di quella musica, una delle migliori colonne sonore di sempre (a fianco ci metto qualcuna a caso della santissima trilogia di star wars che, guarda caso, è sempre dell’immenso Williams)

    OT: la mia kryptonite (in senso negativissimo stavolta però) invece è Kevin Costner e in questo film farà papà Kent….puah.

  6. Andy Crop

    No dai.
    Kevin Costner no.
    Speravo si fosse rifatto una vita vendendo macchinari per risolvere la crisi petrolifera dell’anno scorso.
    E invece no.
    La sua carriera è tornata alla vita con un fulmine e parti di cadavere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.