Crea sito

Rogue River: hard discount hard-on

Visto che ormai i miei post non fanno più di 25-30 commenti e il mio ego ne soffre inizierò dicendo che secondo me Black Swan è il peggior Aronofsky di sempre e che “ho visto di peggio: Elephant di Gus Van Sant”.

Adesso possiamo iniziare.

SIGLA

Welcome to the land of the Black Jattazza! Questa e non altre quote andrebbero riportate su questo Rogue River, opera prima  -e poteva essere altro?- di Jourdan McClure, un regista di cui sappiamo poco se non che deve aver sofferto tantissimo per quella U in più nel nome proprio che tutti poi non sapevano come pronunciarlo (“Jou.. Jo… Juo… figliolo… per dio! Come DIAMINE ti chiami?”). Sappiate che, visto che il film è orrendo, VE LO SPOILERERO’ SENZA PIETA’.

Sembra Defoe ma non è, serve a darti l'allegria

Dunque, togliamoci la trama così non ne parliamo più:
La belloccia Michelle Page va a spargere le ceneri (ashes) di suo padre (daddy) in un torrente del nord (North torrent). Lì, senza alcun motivo (without any sense) incontra Bill Moseley (alias Jon) -reduce da quel capolavorone che è 2001 Maniacs che ebbi l‘onore di recensire–  che, facendo la faccia tranquillizzante di un Willem Dafoe qualunque, le offre un passaggio visto che alla  belloccia Page hanno ranzato via l’auto (somebody stole her car with the art of gherminella). Michelle Page accetta il passaggio e lui se la porta a casa dove la belloccia conosce la “moglie” Lucinda Jenney (alias Lea). Dopo un quarto d’ora siamo già tutti convinti che la coppia ha la merda nel cervello (they are fucked in the brain). Segue un lungo intermezzo di nulla ma ricco di scene in cui Michelle Page continua  ad addormentarsi e svegliarsi e svenire e svegliarsi e coricarsi e svegliarsi. Il tutto ci ricorda da vicino un Di Caprio in Shutter Island Mode che fa venire un po’ il latte alle ginocchia (no pain no gain). Comunque minuto dopo minuto si riconferma, anche se non ce n’è DAVVERO bisogno, che la coppia ha le scimmie urlanti in testa. Dopo aver assistito alla scena “la donna con la voglia di ginocchio sulla testa” (altro momento molto Shutter Island) e avendo scoperto che i due coniugi hanno un rapporto molto strano che parte dall’autofustigazione e arriva alla chemioterapia (con un fil rouge che tuttora non mi è chiaro), arriviamo infine all’acme del film che vorrebbe essere un misto di dramma nel dramma del dramma e che butta insieme incesto, sfiga nera, Old Boy, A Serbian Film ma che, stringi stringi, alla fine si risolve in questo.

Et Voilà la Sorelle'n

La chiosa del film è solo tirare avanti la broda per raggiungere faticosamente l’ora e mezza, infilandoci un altro terribile e insensato colpo di sfiga mostruosa a cui ne segue un ennesimo -e si spera ultimo-  che ci consegna un finale aperto (ma ne riparliamo tra nove mesi). Oh, nel cast è segnato anche Art Alexakis ma io giuro che non l’ho visto da nessuna parte.

ORA PERO’ È GIUNTA L’ORA MIEI CARI DELLA RUBRICA NELLA RUBRICA.
Maestro Mazza, agevoli il tappeto musicale.

PIANGE IL TELEFONO
ovvero: come nei film horror, l’oggetto che ci ha cambiato il concetto di reperibilità diventi un inutile suppellettile, sbattendogliela in culo ad almeno 30 anni di consumismo.

In Rogue River il telefono è probabilmente un Samsung a conchiglia e semplicemente non prende. MAI. Non prende nemmeno il telefono fisso. MAI.

Fine rubrica

Arieccoci. Si diceva: Inland Empire è una delle peggiori prese per il culo dai tempi di Mullholland Drive (e con questo mi faccio altri 10 commenti) e comunque “Ho visto di peggio: Elephant di Gus van Sant”. Per quanto riguarda Rogue River invece la sensazione che si ha è che il prodotto confezionato da Jourdan sia una tag cloud di meme dei thriller degli ultimi, diciamo, 10 anni? Donne pelate (Shutter Island), uomini che amano in maniera psicotica dotati di capello unto e riportone (The Loved One), rapporti incestuosi e malatissimi tanto come caratteristica dell’avversario quanto come colpo di scena finale (uno su tutti Old Boy). Tutto ciò, in Rogue River c’è. Ma in innegabile versione hard discount. Lo stesso colpo di scena, dal sapore di beffa mitologica, viene gestito semplicemente malissimo e -vuoi perché con la protagonista si empatizza con gradiente “testimone di Geova delle 7 di domenica mattina” vuoi perché OGGETTIVAMENTE tutto è scritto, girato, interpretato  con un low profile imbarazzate- alla fine quasi non ci si rende conto del fatto che si è assistito a un rapporto completo tra fratelli. Forse per questo il biblico Jourdan decide poi di calare ulteriormente la briscola facendoli ammazzare tra di loro. In tutto questo, ovviamente, il caso (e di conseguenza la sfiga), regnano sovrane (rulez like ‘O Re).

Pistole realistiche che neanche la Giochi Preziosi

Di cosa parliamo quindi quando parliamo Rogue River? Di poco e niente. Di una scenetta gustosa (n°1) all’inizio della pellicola e di una botta di inventiva riassumibile nel “se hai uno dei tuoi aguzzini a tiro con la bocca aperta e in mano hai l’urna con le ceneri di tuo padre, come pensi di utilizzarla?” (USA il pollo CON la carrucola -o qualcosa di simile-). Gli diamo almeno la sufficienza? Mah, volendo essere buoni gli si può concedere un 5 per non rovinare la media in partenza a Jourdan che ha altri due film in uscita a breve. Ma alla prossima  un 3 non glielo leva nessuno.

DVD-Quote Suggerita

Welcome to the land of the Black Jattazza

Bongiorno Miike, www.i400calci.com

>> IMDb | Trailer

Tags: , , , , , , , , , , , ,

57 Commenti

  1. Phoenix

    @babaz Io l’ho visto una volta sola e manco me lo ricordo.

  2. BellaZio

    @Carlo Nesti
    Nello sforzo che tutti quanti fanno per trovare il nome figo con il cinema di mezzo o la cosa simpatica o il nome a cazzo di cane (come me), lui per me ha vinto il premio del nome definitivo. Carlo Nesti è geniale sotto ogni punto di vista! Intervieni dal comunale o dal Gobbi Stadium?

  3. Non partecipo ai commenti perché sto aspettando la folata di vento giusta per usare la pozione gialla con la pozione blu e vincere così la gara di sputi. però bentornata dolores!

  4. Costanzo Gravas

    Chi odia Mulholland Drive lo fa solo perchè contiene DRIVE nel titolo. Ammetetelo!Confessate! O chiamo Alemanno è faccio sgomberare la neve!

  5. Hellblazer Joestar

    Ho letto le prime due righe, poi mi sono accorto che del film non me ne frega una mazza, ma sono sceso a lasciare lo stesso un commento a Miike.
    Poi, lungo la strada, ho visto quelle 2 vignette. E io a uno che piazza Pazienza così non posso non vloergli bene: vieni qui Miike che ti abbraccio forte forte.

    Ah, Jurassik Park film della madonna, scene indimenticabili: un miliardo (ma vincono i velociraptor che danno la caccia ai bambini nelle cucine). Mulholland drive film da strizzacervelli, scene indimenticabili: una (si, quella).

  6. Bongiorno Miike

    @Hellbalzer: sei l’unico che si è accorto del Paz

  7. I would love to add when you do not surely have an insurance
    policy or perhaps you do not belong to any group
    insurance, you could well make use of seeking the assistance of a health insurance professional.
    Self-employed or those that have medical conditions commonly seek the help of a health insurance brokerage.
    Thanks for your writing.
    Thanks for your article. I would also love to say that the health insurance brokerage also works
    best for the benefit of the coordinators of any group insurance coverage.
    The health agent is given a directory of benefits sought
    by someone or a group coordinator. What a broker can is try to find individuals
    or even coordinators which best fit those needs. Then he gifts his ideas and if each party agree, the particular broker formulates a legal contract between the 2 parties.

    I will also like to say that most individuals that find themselves without health insurance are usually students, self-employed and those that are unemployed.

    More than half in the uninsured are really under the age of Thirty-five.
    They do not come to feel they are looking for health insurance simply because they’re young plus healthy. Their own income is frequently spent on housing, food, and entertainment. Many people that do go to work either full or part time are not presented insurance via their jobs so they proceed without with the rising tariff of health insurance in the states. Thanks for the concepts you reveal through this site.
    Thanks for the suggestions you talk about through this web site. In addition, quite a few young women which become pregnant will not even seek to get medical insurance because they have anxiety they would not qualify. Although a few states now require that insurers give coverage regardless of pre-existing conditions. Premiums on these kind of guaranteed programs are usually bigger, but when thinking about the high cost of health care it may be the safer approach to take to protect your own financial future.
    I have observed that of all forms of insurance, health care insurance is the most debatable because of the struggle between the insurance plan company’s duty to remain adrift and the consumer’s need to have insurance coverage. Insurance companies’ revenue on health and fitness plans are low, thus some corporations struggle to gain profits. Thanks for the thoughts you reveal through this website.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *