Consigli per l’arredamento: Un Natale rosso sangue

Un Natale rosso sangue (Alta qualitàCompra)

Tags: , , ,

Un Commento

  1. Stanlio Kubrick

    Che bel film, quanto piangere (cit.). E quanto tempo che non lo vedo! Potevi ritirarlo fuori a metà dicembre che mi facevo la serata in onore di Gesù!
    Vogliamo parlare del remake di qualche anno fa? Cioè, no, perché tipo io manco l’ho visto, però magari qualcuno… l’unica cosa che so è che c’è Michelle Trachtenberg, che di solito è ragione sufficiente per guardare anche il film peggiore di sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *