Crea sito

L.A. Noire + GTA = il trailer di Gangster Squad

FILM DELL'ANNO.

Cominciamo con le notizie non brutte di per sé ma che potrebbero sembrare tali a molti fancalcisti.

1) Gangster Squad è il nuovo film di Ruben Fleischer, quello di Zombieland. Bene? Male? Personalmente non ho grossi problemi con le commedie horror, Shaun of the Dead è un capolavoro, ho riso persino con Fido e Cabin in the Woods è il film dell’anno. Ma capisco perfettamente chi storce il naso di fronte all’idea, e non è quindi disposto a concedere il beneficio del dubbio a chi su quest’idea s’è (finora) costruito la carriera. Buona notizia, però: Gansgter Squad non è né una commedia né un horror. Andiamo avanti.

2) C’è di mezzo mr. Sylvester 2011 Ryan Gosling, Emma Kubrick née Stone, quello che ha fatto il film di Sorrentino su Robert Smith. Sono tre nomi che potrebbero provocare reazioni contrastanti: un nuovo bello di Hollywood, la nuova fidanzata di Spider-Man, un Autore e Intellettuale famoso per aver girato il peggior film dell’ultimo ventennio. Giudicate voi se apprezzare o meno.

3) Il trailer è… be’, il trailer è questo:

Come avrete notato, c’è anche Nick Nolte, Josh Brolin, quella patata cosmica di Mireille Enos e un po’ di altra gente, tra cui la gente della tv che piace alla gente che piace.

Come altresì non vi sarà sfuggito, il trailer è talmente patinato che se lo filmassi con il mio vecchio Nokia e lo uploadassi sul Tubo si convertirebbe automaticamente in un .mkv a 1080p con tanto di 3D, e chiunque lo guardasse verrebbe magicamente pettinato, ingellato e vestito da capo a piedi con un gessato grigio con la pieghina sui pantaloni.

Come poi è fin troppo evidente, Gangster Squad sarà un film su L.A. Noire se L.A. Noire fosse stato un nuovo capitolo di GTA. Proof:

Sopra: BOOM! Sei incinta.

Sia chiaro che il primo che mi fa notare che Cole Phelps è in realtà Aaron Staton e non Ryan Gosling verrà redarguito.

Sopra: potete acquistare il pacchetto completo con tutti i DLC di Gangster Squad a soli 12.99€.

La parte scritta dall’angry nerd

Approfondisco: se da un lato i videogiochi più mainstream stanno facendo la corsa al fotorealismo, dall’altro il cinema (certo cinema) sta provando con tutte le sue forze a eliminare ogni inestetismo della pelle e a ripulire la propria immagine per renderla più appetibile a chi (ed evidentemente sono tanti) trova che particolari come “sporcizia dell’immagine”, “scenografie zozze”, “imperfezioni” o “facce men che perfette” rendano un film brutto invece che bello. Personalmente trovo che sia una strada vomitevole, e guardando questo trailer mi è venuta voglia di prendere un secchio di fango e rovesciarmelo in testa gorgogliando blasfemie. Ci sono immaginari che non andrebbero inquinati non-inquinandoli come sembra voglia fare Fleischer qui: un gangster movie ambientato nella Los Angeles degli anni ’40 e tratto da una storia vera non può e non deve avere questo grado di pulizia (visiva, sonora, concettuale). A confronto con quanto visto qui GTA IV, che per necessarie limitazioni del mezzo è più pulitino di un film medio, sembra un mocio utilizzato per spazzare per terra in un cesso chimico in uno slum di Rio.

È finita la parte scritta dall’angry nerd

Comunque. Il film è tratto da una storia vera, quella di Mickey Cohen: leggetevela su Wiki, è interessante. Uscirà il 9 novembre in Italia. A quanto si capisce dal trailer, sarà una storia fatta di tante sparatorie (ma sempre molto educate e condite da sguardi tra il sensual-adolescente e il badass da oratorio), intervallate da momenti in cui Gosling seduce MIA MOGLIE e Sean Penn lo guarda male perché la donna è la sua. Ci saranno tradimenti, voltafaccia, one liner, un sacco di rallenty e di regia stilosa. Sarà scritto alla perfezione, montato da dei maestri, visivamente masturbatorio, recitato con grande classe.

Io sono già annoiato. Ma magari – e non sapete quanto me lo auguri – sbaglio clamorosamente, e avremo per le mani una bella bombetta.

E come diceva sempre un mio conoscente: «Ke ne pessate amici!!».

Sopra: Gangster Squad: The Game: The Movie.

Sopra: Bioshock: The Game: The Movie.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

45 Commenti

  1. Past & Fasul

    ma penn è appena uscito da dick tracy…?

  2. Solero

    1) “il peggior film dell’ultimo ventennio” indulgente!
    2) Mi hai dimenticato il Ribisi però!

  3. Luke Vanilla Skywalker

    D’accordissimo sulla patinatura ingiustificata..sembrano un gruppo di persone vestite da gangster per una festa in maschera per fighetti in un futuro retrò asettico post-infezione globale sterminapopolazione. Però magari poi il film è figo lo stesso, cioè le cose buone nel trailer ci sono(tra le quali la signora Kubrik). Dissento invece sul “peggior film dell’ultimo ventennio” (per quanto scionpenn in genere mi sta proprio li’ dove fa male).

  4. Bread Beat

    mi sa che ci deve essere un errore al link del peggior film dell’ultimo ventennio…
    cabin in the woods va davvero visionato?

  5. @Bread Beat: nessun errore, se non quando hanno deciso di girare quel film. Ma non è tempo né luogo per discettare di quella roba. Credo. Comunque in un certo senso è vero che ho sbagliato: dimenticavo Donnie Darko.

    Cabin in the Woods, invece, è SPOILER una meraviglia. Ma ne sentirete presto parlare più approfonditamente.

    @Luke: hai ragione, le cose buone nel trailer ci sono eccome, e non credo che il film sarà un disastro totale. È il fighettismo diffuso che mi ha dato sui nervi in tempo zero, al di là del fatto che è un trailer e che anche inserire rallenty e rappone zarro è sicuramente una mossa di marketing e poi la colonna sonora in realtà sarà a suon di jazz fumosissimo e sensuale.

    @Solero: hai ragione! Ma purtroppo il cast è talmente pazzesco che a un certo punto mi sono stufato di inserire link a imdb e ho fatto finta di niente.

  6. Zambo

    E’ strano che la voglia di vedere il “peggior film dell’ultimo ventennio” me l’hai fatta venire definendolo appunto così? Adesso mi hai incuriosito.

  7. BigZo85

    Stamattina stavo leggendo qualcosa in inglese di questo film, ma io l’inglese non lo mastico mica. Ho pensato: “chissà quando ne parleranno su i400” grande Stanlio!
    Io penso che non sarà una bombetta purtroppo, mi farà lo stesso effetto che mi ha fatto american gangster. Spero di sbagliarmi

  8. John Who?

    “un gangster movie ambientato nella Los Angeles degli anni ’40 e tratto da una storia vera non può e non deve avere questo grado di pulizia (visiva, sonora, concettuale)”

    Uuh…L.A. confidential, anyone?

    A quanto pare c’è una forte domanda in Usa di noir ambientati negli anni 40; quest’ anno uscirà anche Lawless di Hillcoat che, a giudicare dal trailer, è quello buono dei due (quindi incasserà la metà). Gary Oldman in un ruolo che gli calza a pennello, quella facciazza d’altri tempi di Guy Pearce, Tom Hardy e Jessica Chastain.
    Si, ho deciso, team Lawless!

  9. @John: eh, infatti stai parlando con uno che è tutto tranne che fan di LA Confidential (sia su celluloide sia su carta).
    Lawless – bravo che l’hai tirato fuori – mi arrazza molto di più, ma dibbrutto duro. Peccato solo per la Cess Stain, ma sì, team Lawless tutta la vita. Anche per ragioni di scrittura: Nick Cave >>> tizio sconosciuto.

    @Zambo: non hai mai visto Into the Wild? Un po’ ti invidio. Quando l’avrai visto capirai perché.

    @BigZo: giuro che avevo letto il tuo nick come “BigZio” e pensavo fossi il fratello maggiore dell’utente BellaZio. Ma a parte questo, cinque alto per te!

  10. Phoenix

    Sembra proprio noioso. Bullo da oratorio. Yeah right.

  11. Phoenix

    Bioshock film meglio cmq.

  12. Un attimo, avete dato sta anteprima al vecchio zio Stan che odia L.A. CONFIDENTIAL? MA CHE SENSO HA, IN QUESTA DIMENSIONE E NELLE ALTRE 13 PARALLELE?

  13. Ehi, tre, non ho detto che lo odio, ho detto che non sono fan. Lo rispetto molto, ne riconosco il valore, non mi piace come tratta la materia.

    E comunque prendere LAC come metro di paragone per il noir/gangster classico (quale Gangster Squad vorrebbe essere), quando LAC era una celebrazione/epitaffio/stravolgimento del genere stesso, secondo me è fuorviante.

    E COMUNQUE NON USARE IL CAPS E SOPRATTUTTO NON MI DIRE CHE SONO VECCHIO SE NO TI VENGO A CERCARE A TE E AGLI ALTRI GREEN DAY.

  14. Solero

    @Stanlio Kubrick: beatiful uncle! però la sua scheda la trovi sul sito di scientology.org

  15. Sol

    Pagherei per guardare un film con un incipit così:

    “mi è venuta voglia di prendere un secchio di fango e rovesciarmelo in testa gorgogliando blasfemie”

    Magari intitolato: Tutto questo gorgogliare un giorno ti sarà utile

  16. Zambo

    @Stanlio: non l’ho ancora visto perché me l’hanno consigliato i miei coinquilini, con i quali non vado molto d’accordo in tema di film. Per dire: si sono annoiati nella seconda parte di Transformers 3 e hanno ridicolizzato 1997: Fuga da New York.
    Da come ne parli quindi i miei sospetti erano corretti (nel senso che sospetto tutto ciò che consigliano). Vedremo.

  17. Jean Pieri

    @Zambo: fai bene a non fidarti dei tuoi inquilini, brutta gente…

  18. Allora, con ordine:

    @Solero: no aspè, anche VANNINO RIBISI è uno scientologista? Ma c’è qualcuno che si salva lì dentro?

    @Sol (che è come il calcista di cui sopra, ma al presente!): se ti lascio il mio numero di conto e mi bonifichi tipo quindici euro te lo faccio. Found footage girato con il telefono, i soldi mi servono per comprare il secchio e un paio di pezzi su iTunes per la colonna sonora.

    @Zambo: fammi indovinare, i tuoi conculini ti hanno detto che Into the Wild è «OMG lui sì che è coraggioso ad abbandonare la società e mandare affanculo il sistema e che bella la natura e oh mio dio lui è il mio idolo SENTI CHE BELLA LA COLONNA SONORA DI EDDIVEDDER!»? Perché se sì, è normale: lo fanno tutti, poi qualcuno rinsavisce e si rende conto che è un film di merda, gli altri puoi smettere di frequentarli.

  19. Campio

    L.A. confidential (libro) non è molto patinato,anzi direi che è bello sporco.
    Il film non ricordo.

  20. Bread Beat

    @stanlio: mumble mumble, troppo accanimento su quel filmetto; tiro a indovinare: una ex ti ha lasciato sulle note di eddie! (con questa smetto di insistere su intudeuaild ma da dove scrivo ho iutub bloccato e non posso visionare il trailer…)

  21. @Campio: non ho scritto che LAC il libro è patinato! L’ha detto John Who?, e sul film ha ragionissima tra l’altro. Sul libro no, ma il libro ha (per me) altri difetti. Ma non questa la sede!

    @Bread Beat: vorrei che fosse come dici tu perché sarebbe assai romantico. Ma in realtà no!
    C’è una storia molto più turpe dietro.
    Quando uscì Into the Wild io avevo appena dato un qualche esame di botanica. E vedere quel COGLIONE che muore perché non sa leggere una chiave dicotomica mi fece infuriare.
    Anche perché io, che la sapevo leggere eccome, presi solo 26. LUI INVECE MILIARDI DI PAPERDOLLARI. Quel dannato nano.

  22. Schiaffi

    @Stanlio
    Condividiamo lo stesso sentimento per quel film ma non per la storia della botanica.
    Io dico, ma se vuoi mollare tutto cazzo vai in Alaska senza nemmeno gli stivali? Sei un coglione. Vai al caldo, vai al mare, no, lui va a -30 gradi.
    Per poi cosa, vuoi vivere come un indios e dormi in un furgone abbandonato sparando agli animali con il fucile? Cazzo vuol dire? Bruci le carte di credito e usi un fucile? Non ha senso la cosa.
    Non a caso era il film degli hipster partiti casualmente per l’Australia (ah la terra selvaggia) nel Maggio 2008 e tornati a casetta 3 mesi dopo.

  23. Schiaffi che in poche righe smonta a modo suo Into the Wild regalandomi pure un paio di quote da riciclare con i conoscenti che ancora difendono quel film. La mia settimana può finire qui.

    E ora PARLIAMO DI GANGSTER SQUAD, AMICI! Se no poi succede come mercoledì scorso che sono andato al cesso di redazione e ho trovato scritto sul muro STANLIO <3 OT e ci sono rimasto male. Ancora non so chi l'ha scritto.

  24. Enea the doctor-X

    @zambo
    se qualcuno ridicolizza 1997: Fuga da New York è cattivo dentro!

  25. Naccio Jai Fox

    Boh a conti fatti il trailer mi attira, però c’è da dire che anche quello di Nemico Pubblico mi attirava e poi si è rivelato la Noia… Staremo a vedere.

  26. ratto reietto

    chi ridicolizza fuga da new York è una cattiva persona. cambia casa subito.

  27. Schiaffi

    Ah già, il trailer…mah, non mi sembra nemmeno un film da 400K, troppe corna e troppe armi vecchie.
    Chi nel 2012 vuole ancora vedere i mitra lì con la pizza montata sotto?
    Che noia Gesu’ Cristo sembra il trailer di takers.

  28. Zambo

    @Stanlio: più o meno è andata così, ma ormai devo vederlo.
    @Enea e ratto: decisamente cattivi e un po’ (finti) sofisticati.

    Chiedo scusa per l’OT e chiudo.

  29. Jean Pieri

    Bastardi senza gloria + Gli Intoccabili = questo trailer
    ho vinto qualche cosa?

  30. Zio, perdonami per il VECCHIO e per il CAPSLOCK, ogni tanto vien fuori il fan di Amici che ero 20 anni fa.

    Ma quando si parla di Ellroy e di quell’adattamento tendo a non essere piu imparziale.

    Pardon.

    ps. Ti saluta BJ, dice che potesse sarebbe morto 10 anni fa e che non è colpa sua se lo pagano per fare dischi di merda.

  31. babaz

    …infine è evidente perchè gente tipo Roger Ebert vi fa una pippa a voi calcisti, lui non sa un cazzo di videogiochi :)

    Team Enos!

  32. Stanlio Kubrick

    @Jean Pieri: sì! Il premio “Ti piacerebbe 2012”.

    @trecool: guarda, siccome sei stato educato ti prometto una cosa, e cioè che riguarderò LA Confidential entro breve (l’ultima visione risale a boh, tanto tempo fa). Salutami blowjob, digli che alla fine American Idiot mica era malaccio, se preso nel modo giusto.

  33. Luotto Preminger

    A me una volta fu dato del NAZISTA perché avevo trattato male Into the Wild

  34. Michael Jail Black

    @Stanlio Kubrick
    e chiunque lo guardasse verrebbe magicamente pettinato, ingellato e vestito da capo a piedi con un gessato grigio con la pieghina sui pantaloni

    Ma tipo cosi http://www.youtube.com/watch?v=mXSv6TOOHv4

    Chi parla male di fuga da New York è NAZISTA punto.

  35. Barga

    Nulla, volevo far notare che Cole Phelps è in realtà Aaron Staton e non Ryan Gosling.

  36. @Nanni: trailer di Lawless, ti ha fermato la presenza dell’amichetto dei robot?
    Perchè Tom Hardy e Gary Oldman….
    Altro che sto gangsta coi fighetti………

  37. Ma fa brutto se dico che Sean “Simple Sean” Penn ha anche girato uno dei migliori film del 2001 con The Pledge? E che anzi Tre giorni per la verità e Lupo solitario erano addirittura meglio e spaccavano proprio il culo? Poi per carità, Into the wild è LAMMERDA. Che poi se avesse esibito un altro punto di vista, più darwiniano e divertito diciamo, poteva anche vincere.

  38. Al di là del fancalcismo, Sciònpen ha girato della bella roba, e recitato in roba altrettanto bella (= Milk AKA l’unico Van Sant che si salvi). Poi però, ecco.
    Ma vabbe’, partiva da una base pessima (il romanzo da cui è tratta la storia, nammèrda pure quello) ed è riuscito a peggiorarla, un po’ ci vuole anche talento per.

    @Barga: ti sto redarguendo. Guarda quanto ti sto redarguendo.

  39. Schiaffi says:
    “Chi nel 2012 vuole ancora vedere i mitra lì con la pizza montata sotto?”

    Io, ad esempio.

  40. Cannasugar

    Sapere che non sono solo riguardo Into The Wild mi ha fatto svoltare la giornata. Grazie Stanlio.

  41. Uwe Pòl

    Innanzitutto volevo dire che io ho amato L.A. Noire, che L.A. Confidential mi piace assai, e che sono già in fotta mostruosa. Ma di brutto.

    Lawless dovrebbe essere una figata ma PORCOZIO Shia LaBeouf PORCOZIO.

  42. BellaZio

    bah a me sembra piuttosto interessante, nonostante Sean Penn.
    Unica cosa: solo a me Gosling pare sempre un ritardato mentale qualsiasi ruolo reciti? Forse è colpa di Lars e la sua ragazza di plastica…
    Non ho mai visto Into The Wild, ma Donnie Darko credo sia peggio do default.
    Lawless è stato amore al primo trailer. Quando prendono gli inglesi a fare i redneck sono sempre meglio dei redneck veri a fare loro stessi, tipo, ieri mi sono imbattuto nel trailer di una cosa chiamata Killer Joe con Mcconghiù (mica so come si scrive!!)…

  43. Dévid Sfinter

    Killer Joe gran bello.

  44. Madonna ma è pe davero una copia di tutti i recenti vg cinematografici a tema anni de vecchis! ma perché?! hollywood nosense

  45. Jane Plissken

    Gangster Squad vs Lawless = Ryan Gosling vs Tom Hardy
    (ladies approved)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.