Crea sito

Consigli per l’arredamento: Rabid, sete di sangue

Rabid, sete di sangue (Alta qualitàCompra)

Tags: , , ,

3 Commenti

  1. Schiaffi

    Ehh, altri tempi. Quando Cronemberg era un uomo veramente truce e i suoi film non si riducevano a un fesso che deve andare dal barbiere…tristezza…venduto proprio al mainstream più sfigato in assoluto.
    Alla fine, dei vecchi registi l’unico a non essersi rincoglionito era proprio Tony, l’unico che pure dopo che è crepato non gli è stato regalato niente.
    Niente servizi del cazzo a studio aperto, piagnistei, perbenismi, preti, vescovi e puttanate buoniste. I pregi che superano le cazzate…
    Morto nei cazzi suoi e ci ha lasciati con 30 anni di film mai corrotti dalla MMerda, mica come quest’altro scemo di guerra.
    Cronemberg, fanculo và, con quei capelli da vecchia zia scema vacci tu dal barbiere invece di filmare la noia.

  2. Si si, Cosmopolis anche per me è proprio indifendibile. Persino le scene di sesso mi hanno rotto le palle, con sto miliardario che invece di godersi la scopata sta lì a comunicare la percentuale di grasso corporeo. Questo film però non l’ho visto e la locandina mi ispira non poco. Io comunque nonostante il vampiro logorroico in limousine gli do fiducia.

  3. Michael Jail Black

    A Dengerus metod non era male ma Cosmopolis e veramente…

    @Schiaffi Il giorno dopo la sua morte Top Gun era su italia1, percio dai chisene di studiomerda…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.