Iron Man 3, o dell’uomo giusto nel posto sbagliato (trailer)

Davvero Marvel? Davvero?
Noi programmiamo L’ultimo boyscout, il capolavoro di Shane Black, per #400tv, e voi quand’è che fate uscire il trailer del suo nuovo attesissimo film? Lo stesso giorno? Coincidenza, volete farci credere?
Spero capiate se noi lo segnaliamo soltanto oggi ma ve lo giuro, è per fare un favore a voi. Ieri sarebbe passato inosservato. Prego, prego.
Comunque.
Shane Black, forse il miglior sceneggiatore – shaneggiatore? – di tutti i tempi, dopo anni di silenzio da quella bomba di esordio alla regia che era Kiss Kiss Bang Bang viene ripescato dall’amico Robert Downey Jr per dirigere Iron Man 3, e questa sembrerebbe la miglior notizia della storia se non fosse che il suo contributo allo script è in realtà ignoto – chi dice che l’ha riscritto da capo senza dirlo a nessuno, chi dice che in realtà l’ha tenuto così com’era, chi sostiene un po’ tutte le sfumature in mezzo. E non sapendo quindi se la sceneggiatura è o non è una shaneggiatura, noi qua non si sa proprio bene cosa pensare. Certo però che ingaggiare Shane Black soltanto per dirigere è come ingaggiare Bob Dylan soltanto per cantare.
Di certo non possiamo giudicare dal trailer, ma questo abbiamo, e prima ve lo mostriamo e poi facciamo le osservazioni del caso:

Quando RDJ esordisce chiedendo scusa per un attimo ho sperato che intendesse fare ammenda per Iron Man 2 e mi sono preso bene.
Quello che segue è effettivamente l’esatto contrario di Iron Man 2: serio, drammatico, e in più succedono cose. Tipo, c’è più trama in questo trailer che in tutto Iron Man 2 messo insieme.
E in tutta questa seriosità c’è ovviamente un grosso innegabile effetto Dark Knight, proprio là dove Iron Man in primis e gli Avengers in secondis (si dice “in secondis”?) si erano inizialmente posti come aperta concorrenza alla trilogia di Nolan, come promotori di uno sguardo alternativo, uno sguardo che se ne sbattesse di questa voglia di realismo e di interessare a chi piace sentirsi intelligente e superiore alla materia e facesse invece vanto del suo rimanere attaccato al lato leggero e di puro intrattenimento del fumetto.
Ma per colpa di Iron Man 2 c’era evidentemente bisogno di recuperare uno straccio di credibilità narrativa, e questo trailer (che sono sicuro al 100% essere atmosfericamente ingannevole) è stato montato apposta per controbilanciare e tranquillizzare.
Inoltre: Ben Kingsley che ruba un ruolo a Nicolas Cage e fa il Mandarino, più esplosioni a caso e altri dettagli nerd che non mancherete di elencare nei commenti e che purtroppo io non sono in grado di riconoscere (tipo: a un certo punto Iron Man si trucca da Capitan America e io ho perso completamente il filo del discorso).
Scatenatevi.

Tags: , , , , , , ,

47 Commenti

  1. Andrea P.

    Non ci giurerei, ma Iron Man vestito da Cap dovrebbe essere War Machine, ovvero il migliore amico di Tony

  2. solero

    i maghi del trailer colpiscono ancora?

  3. vespertime

    Concordo che un certo tono ci voleva. Per quanto abbia adorato Iron Man col secondo capitolo la saga mi era un pò scesa e non aspettavo granchè questo terzo capitolo. I toni del trailer sembrano guardare in faccia Stark e volergli dire “adesso ridi su sto cazzo”.

  4. Campio

    dicoti che l’iron man con s&s sarebben iron patriot, cattivo dei fumetti.
    nel film a rigor di logica dovrebbe essere war machine agghindato a festa

  5. polipo de polipi

    nei fumetti l’armatura così la indossava norman “goblin” osborn e si chiamava iron patriot
    qui potrebbe essere war machine (già presenti in iron man 2) con i colori ufficiali “ammerigani”

  6. Biscott Adkins

    la marvel cavalca l’hype!!!va bene diventare adulti peròneanche un leggero tocco di AC/DC…la parte iniziale con la neve mi ha ricordato le puntate del cartone di iron man qunado lui è imprigionato senza aiuto in una grotta innevata tutto rotto e con l’armatura che funziona solo in modalità ricordo

  7. Hellblazer Joestar

    C’è molta più Gwyneth Paltrow di quanta ne avrei voluta vedere, niente Johansson, e non è necessariamente un male, l’armatura nuova è un pò meh.
    Il Mandarino mi è piaciuto molto!
    San Shane, fà il miracolo.

  8. Dèvid Sfinter

    Hanno capito che il trailer drammatico tira di più. Mi fai vedere il protagonista subire, senza reazioni, battutacce e svolazzamenti finali. Piace sicuramente, anche se è raro che un trailer non acchiappi. Il Pierce, anche se dà garanzie, comincia a prezzemolare in modo allarmante. Di armature non ci capisco una fava anche se vedo che in questo probabilmente ci sarà la vestizione in stile cavalieri dello zodiaco.

  9. Zambo

    L’addio di Jon Favreau è comunque una buona cosa, indipendentemente dal risultato finale di questo film. Poi onestamente non riesco a dire quanto il trailer sia ingannevole. Per ora sono a metà tra l’interesse e lo scetticismo.
    Piccola nota: sulla pagina IMDB di Shane Black c’è scritto che girerà Death Note. Interessante.

  10. John Who?

    A Shane le case sugli strapiombi stanno proprio sulle palle. Fellini aveva il circo, Wes Anderson ha i bambini più seri degli adulti e Shane Black tira giù le case che danno sugli strapiombi.
    Cazzate a parte, l’impressione che mi dà questo trailer è di un Lethal Weapon 2- The Revenge. La cosa non mi dispiace affatto.

  11. Il Presidente

    Boh, a me garbava di più il trailer del secondo. Parlo esclusivamente del trailer in sè, eh.

  12. Con questo film si comincia a fare crossover tra le linee narrative dei fumetti del mondo di Ultimate (da cui sono tratti in larga parte gli adattamenti dei film Marvel) e quello classico con Civil War, in cui appunto appare Iron Patriot.
    Nel fumetto è impersonato da Osborn che si appropria della Stark e prende un armatura di Iron man per guidare il gruppo di Vendicatori impostori, i “dark avengers”.

    Nel film però non potrà essere Osborn per forza di cose: i diritti del personaggio sono nel faldone con quelli di Spider-Man e quindi nelle mani della Sony.
    Probabilmente sarà quindi l’amico War Machine e ovviamente i presupposti per cui lo diventerà saranno diversi da quelli di Osborn, mancando del tutto il contesto di Civil War oltre che i succitati diritti.

  13. Schiaffi

    Madò, il robot vestito con il colori di un pacchetto di pop-corn non si può vedere.
    Era più dignitoso Captain Power negli anni 90.
    Cmq nell’anteprima del video, quel tipo a sinistra è un bambino? Cazzo di collo ha?
    E il biondo che si vede in 2 scene è guy pierce? Madò ormai sta ovunque, in incognito ma ovunque.
    Ah, direi che ormai è ufficiale che la dubstep messa ovunque peggio di guy pierce o fabio volo ha rotto l’ostia.

  14. Beh io non sono una FEROCE lettrice Marvel e solitamente gironzolo più in zona X-man & Co, però in generale le testate non sono leggere come i film. Nessuna. Nè la serie “regolare” o tantomeno l’universo Ultimates (che ripropone personaggi e storie in modo un po’ più adulto). A me sembra l’evolversi naturale delle cose un certo “incupimento”, soprattutto su Stark che nel fumetto è un filo meno cazzone e spesso mooooolto più stronzo. Ma in generale sono tutti più “torturati inside”. Per tirare avanti la serie non possono campare a barzellette, prima o poi dovranno cominciare a metter mano alle storie vere di ‘sti personaggi. Insomma, non credo che il polo d’attrazione sia solo Nolan, ma proprio i fumetti. Ora che il baraccone diventerà immenso (tra la serie sullo S.H.I.E.L.D., Guardians, i film su Occhio Di Falco e la Vedova…) o ci infilano trama o moronosecchi. Magari alterneranno i toni nei vari film. I più papabili per pura cazzonagine li vedo i Guardians of the Galaxy e il primo Ant-man, Hulk di sicuro. Anche Capitan America, con Winter Soldier non potrà rimanere del tutto naif come il primo (eggrazziaddio).

  15. Giant Baba

    Fare un film cosí serioso come appare dal trailer, quando hai a disposizione Shane, che di una certa ironia ha fatto un marchio di fabbrica, credo sarebbe un grande spreco di talento. Penso/spero che il trailar stia davvero nella categora ti vendiamo una cosa per l’altra.
    Ma e il Mandarino con la faccia da indiano come ce lo spiegheranno? Ci diranno che che si chiama cosí solo perché c’ha la passione per gli agrumi?

  16. Dan

    Ho sempre amato Tony Stark/Iron Man, uno dei pochi personaggi che e’ nato adulto fumettisticamente parlando. Ben venga una svolta piu’ matura, perche’, diciamocelo, bravo Robert Downey, ci fai tanto ridere, ma Tony Stark e’ un’altra cosa. Spero soltanto che la svolta non sia alla Dark Knight, ovvero che Iron Man (sia come uomo Tony Stark che come eroer Iron Man) non sia presente soltanto nel titolo del film.

  17. Mah, io non ho tutto sto dubbio di un effetto Dark Knight. Voglio dire, l’armatura (di qualunque colore sia) qui ha più screen time di quanta ne abbia Batman in due ore e passa di ultimo capitolo targato Nolan.
    Che farebbe dispiacere è l’ipotesi ventilata da Giant Baba: la possibilità di un Tony Stark “disegnato” da Shane crea una certa aspettativa che mi auguro non venga delusa.

  18. Angus Lee

    Io a questo ci credo una paccata e probabilmente ci crederò ancora anche alla fine della visione del film, comunque sia stato.

  19. Q

    se non sbaglio sul primo Iron Man l’amico Rhodes (T. Howard), nella parte finale del film, rinuncia alla possibilità di metter su l’armatura (dice tipo “è troppo presto” oppure “sarà per la prossima” o “non ho la patente sennò”… booo) comunque sembra giunto il momento. Il trailer me gusta.

  20. Anakin Rossi Stuart

    @Q
    il momento era già giunto nel 2, solo che Rhodes era Don Cheadle e non più Terrence Howard che voleva troppi soldi

  21. James Beruschi

    guy è diventato un prezzemolino negli ultimi tempi. e cmq c’è molto meno gwyneth di quanta ne avrei voluto vedere!

  22. Marlon Brandon

    Kingsley mandarino e’ come i film con gli indiani americani interpretati dagli americani bianchi truccati con 3 dita di terra in faccia. Scherzi a parte ho letto che si teme che in Cina possano fare delle censure al film visto che il supercattivo e’ mezzo cinese ( anglo-cinese) e allora magari la scelta di un attore non Han potrebbe aiutarne l’ uscita su un mercato cosi’ importante come quello cinese appunto.

  23. Ma dove sono i nerd? Che razza di sito è diventato questo?
    Tony che in una scena è sottoposto ad un intervento e in un altra controlla l’armatura con il pensiero (quando attira a se il “guanto”) non è presa di peso dalla storia Extremis? Dove il suo corpo viene “ricostruito” geneticamente e lui s’infila Jarvis direttamente in testa? O una roba simile?
    Ps faccio notare che è l’unico Fumetto d’Iron man che io abbia mai letto, però me pare d’averce visto quarche cosa de giusto…

  24. Dan

    Cerex hai ragione. la scena in cui Tony e Pepper sono svegliati da Iron Man mi sembra un riferimento ad un’altra saga in cui l’armatura diventava senziente.

  25. Angus Lee

    Comunque la Marvel tra mille porcate ha anche centinaia di storie della madonna, per me se non premono sull’acceleratore è solo per venire incontro alle capacità mentali dello spettatore medio da centro commerciale.
    Volesse l’Iddio del cinema che, una volta assicurata una bella fettona di pubblico, muovessero qualche passo in avanti. Le scelte dei prossimi film in termini di regia e autori sembrano andare in questa direzione.

  26. Lazy Rebel

    Niente da dire… questi sanno fare i trailer della madonna! Con musiche azzeccatissime e galvanizzanti e la scimmia per il film sale sale!
    Il secondo mi fece cacare parecchio… ora anche io prego in shane black.
    E si, sono d’accordo con l’incupimento dei toni usati, le ultime pellicole marvel erano trooooppo una baracconata con trooooppa ironia!
    Incrocio i diti perché così è più meglio.

  27. Lazy Rebel

    Out Topic: avete visto questo? personalmente commento con un “SIGH”

    http://www.ign.com/videos/2012/10/13/nycc-evil-dead-resurrected

  28. vespertime

    @Lazy Rebel
    io commento con un “figo”! E’ bello violento e poi è scritto è prodotto dal Raimi. ciòfiducia.

  29. Uwe Pòl

    Spero che il trailer sia farlocco perché porcamerda Shane.

    Detto questo: pare sia Iron Patriot MA al posto di Norman “Green Goblin” Osborn, dentro c’è Guy Pearce che interpreta Aldrich Killian. Uno scienziato che dura due pagine nella fichissima miniserie EXTREMIS, un po’ come è successo per Whiplash nel 2 hanno mischiato un po’ di personaggi scadenti per farne uno fico (perché diciamocelo, Iron Patriot fa vendere i pupazzetti, e Norman Osborn non si può usare per questione di diritti…)

    Ben Kingsley sembra che abbia il tatuaggio di Capitan America sul collo.

  30. Michael Jail Black

    Preghiamo il grande Shane Black a fin che non metta il pilota automatico e non ci deluda! Ma quello e’ fu manchu?!?!

  31. Nicola

    no, si dice “in secundum” ;)

  32. mki

    ma che è extremis? io sono rimasto all’iron-man con l’armatura bianca e rossa che fondava i vendicatori della costa ovest con tigra, mimo ed occhio di falco!

  33. mki

    e wonder man!!!!!

  34. barbaxas

    nelle foto ufficiali dell’armatura di patriot c’è scritto “col. J. Rhodes”
    in più ha una minigun sulla spalla, hanno fuso i due personaggi.
    comunque sì, la storia è ispirata alla saga extremis e -secondo voci-

    [FORSE SPOILER FORSE CAZZATA]

    dovrebbe ad un certo punto comparire un turbinio di armature telecomandate

  35. barbaxas

    @MJB
    non dire mai quel nome associato alla Marvel, negli anni 70/80 hanno avuto i diritti del personaggio che hanno introdotto nell’universo narrativo, solo che poi li hanno persi e adesso devono farlo apparire sempre in penombra e inventarsi perifrasi assurde per non chiamarlo per nome.
    [barbaxas trivia]

  36. Johnnt FortKnoxville

    La scena in cui richiama il guanto sembra presa da Extremis di Ellis, anche se in quella storia lui oltre a poterla controllare a distanza, riponeva la guaina all’interno delle ossa (true story).
    La scena con l’armatura viva che sembra sia sul punto di stuprare (già immagino la XXX parody) Pepper è presa da “The Mask in the Iron Man” (gioco di parole con il titolo inglese de “la maschera di ferro”), saga dei primi 2000 in cui l’armatura viene colpita da un fulmine (roba che Johnny 5 in Corto Circuito faceva vedere 20 anni fa) e acquisisce personalità propria; finendo col combattere Stark in un’isoletta sperduta.
    Volevate commenti nerd?
    Avete avuto commento nerd.

    Hype moderato, non tanto per Shane Black quanto per il rigurgito da eroi di celluloide che mi sta sopraffacendo. E il 2013, tra Thor 2, il nuovo Supes, Kick-Ass 2, Wolverine 2 e questo sarà bello pieno.

  37. Jean Pieri

    Ben Kinglesy truccato da Mandaribo sembra Gimli del Signore degli Anelli…

  38. Mezza Seagal

    la Nolanite è una brutta malattia … lo spirito di questi film, a mio avviso, è racchiuso nella scena di The Avengers con Hulk che spiaccica Loki a terra stile cartone animato!

    Curiosità: ma secondo voi i trailer son montati da registi (bravi) che si occupano solo di quello o è un’attività del regista vero e proprio?

    Complimenti per il forum ragazzi, siete il mio passatempo nascosto migliore mentre fingo di scrivere diffide alla scrivania sorridendo al mio capo!

  39. Sergio Leòn

    Le storie potrebbero essere state tranquillamente fuse per ottenere qualcosa di cinematografico.

    Vedo pezzi di:
    – Extremis (scena dell’operazione e dell’armatura che vola)
    – Iron Patriot (anche se non è lui, ma hanno preso i colori, vediamo dove vogliono arrivare…)
    – La guerra della armature (Stark deve combattere con tutte le sue armature)
    – Mandarino (classico villain di iron man…)

    Aspettiamo e speriamo, anche se sono già con la bavetta all’angolo della bocca…

  40. La scena di Stark che trascina l’armatura nella neve è presa di peso da un qualche Rocky (direi il IV)… citazione?

  41. ciccio pasticcio

    Si dice “in secundis”, gnuranti.
    Su badtaste c’è l’analisi nerd di tutte le nerdate del trailer, tatoo del mandarino compreso.

  42. blueberry

    @ciccio pasticcio
    ma sei it?

  43. Past & Fasul
  44. ciccio pasticcio

    @blueberry

    it?

  45. blueberry

    @ciccio
    scusa pensavo fossi un fan di acuto

  46. Rainer Werner Fassbender

    da ignorantone di fumetti:
    marvel + numero 3 + due cattivi
    ho tanta paura di questo
    http://www.youtube.com/watch?v=zOtpeYERu9w

  47. Laurelion

    L’auto vestizione, a meno di non dire puttanate assurde, non mi pare che se la siano inventati in extremis.
    In Extremis comunque Tony acquisiva reali superpoteri (per poter meglio interagire con le tecnologie e quindi l’armatura)
    A me Kingsley nel fare il mandarino piace :look:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *