Crea sito

Violenza Domestica: Novembre 2012

USCITE ITALIANE

Attack the Block – Invasione aliena, Joe Cornish (2011)

Uno di quei gioiellini inglesi con la teppa tipo La haine però inglese dei quartieri popolari inglesi quindi The hate ma detto più con lo slang tipico della teppa inglese quindi DA HEICH che pare tedesco nazista ma più aspirato e incomprensibile e per questo non esiste motivo di guardarlo in italiano, ma la cosa bella dei DVD è che c’è il multitraccione di almeno due tracce di cui una inglese della teppa inglese. Pensate un po’ voi, vi comprate il DVD italiano ma è come se foste NELLA TEPPA INGLESE CON GLI ALIENI. Ma non è bellissimo questo abbattimento di barriere in favore delle teppe più disparate? Ma poi che parola bella è “teppa”? LA TEPPA. INGLESE. DA HAICH. No ma io dico cazzate perché do per scontatissimo che voi Attaich da Bluk lo conosciate, e se non lo conoscete c’è la rece. La rece serve a conoscerlo. DA HEICH.
USCITA: 6 Novembre – TrailerIMDbCompra

Viaggio in Paradiso, Adrian Grunberg (2012)

C’è ‘sta cosa che Mel Gibson ha passato anni ad impazzire in una cantina buia mentre di nascosto maturava un odio antisemita che manco i nazi più convinti in pieno terzo reich, poi è uscito ed ha deciso di farlo sapere al mondo stampandosi sui coglioni di chiunque avvalendosi della reputazione di “quello stronzo là”. Ora siamo nel duemiladodici e come dicevo prima siamo in pieno abbattimento di barriere e s’è deciso che a Mel Gibson serviva una seconda possibilità, possibilmente con un film quasi action decisamente statico ma che pare meritevole, pare perché non l’ho visto ma ho letto la rece, la solita rece, non ne avevo voglia, di base non ho mai voglia di vedere un cazzo se non film su cui poi non dovrò mai scrivere nulla. Ma comunque, l’Italia ha deciso che la seconda possibilità a Mel Gibson andava data facendolo passare per un tizio che va in vacanza o qualcosa del genere, cioè il titolo non ha proprio senso nemmeno a sinossi letta, nemmeno a riassunto imparato a memoria. L’Italia ha deciso che Get the Gringo era un titolo di merda traducibile solo parafrasando l’aria. Bravi eh, bel modo di abbatterre le barriere. Duemiladodici proprio.
USCITA: 7 Novembre – TrailerIMDbCompra

The Amazing Spider-Man, Marc Webb (2012)

Poi ci sono film che non vedo mica perché non ne ho voglia, ma proprio perché fottesega; prendiamo come esempio Andrew Garfield che si presenta al Comic-Con vestito da Spider-Man e prima interrompe il relatore in modo cafonissimo e poi si toglie la maschera manco fosse il più figo del pianeta facendo tutto il gasato dandosi i pugni sul petto tipo hulk spacca hulk felice STAI CALMO DIO BUONISSIMO. STAI. CALMO. Abbiamo capito che sei gasato ma STA. FOTTUTAMENTE. CALMO. Andrew eri tutto gasato ma poi ciccio le hai viste le reazioni al tuo film? Le hai viste? Hai visto che sei stato sui maroni a tutti tranne alle ragazzine che si sono bagnate tipo Mary Jane sotto la pioggia? Ecco, a quello servi, a far bagnare le ragazzine, ma come Spider-Man no, non ce la fai proprio bene. Ok mi calmo io, che tanto di Spider-Man è sempre un po’ fottutosega; la vecchia trilogia aveva dell’appeal perché diretta da Raimi ma, sinceramente, Raimi lo si ama ma lo si ama quando fa film a modo suo e per me Spider-Man era per un cazzo a modo suo. Poi magari sbaglio e me lo ricordo male eh, ma piuttosto datemi otto Drag Me To Hell che se non altro già uno conteneva più Raimi che tutti i film girati dopo L’armata delle tenebre. Comunque, lo segnalo perché mi sembra giusto, ma qui non è piaciuto affatto.
USCITA: 7 Novembre – TrailerIMDbCompra

Killer Elite, Gary McKendry (2011)

L’ennesimo film non action di Jasom Statham che però è pure sempre un film con Jason Statham ed essendo Jason Statham uno che ci ha un po’ salvato l’action moderno non è che possiamo snobbarlo solo perché non fa più gli action di una volta. È assolutamente impossibile non amarlo, assolutamente impossibile fare finta che i suoi film non action sia solo degli errori di percorso e che poi tutto si risolverà: è normale che un attore del genere, partito con una carriera del genere, prima o poi si metta a interpretare ruoli diversi, anche più complessi, meno incentrati sul menare le mani e più concentrati sul recitare, il dire, il fare. Ha senso, ci sta, l’importante è che non dimentichi mai la sua vera natura da pizzaiolo in faccia. Killer Elite non è un brutto film, è solo un film dell’attore giusto nel periodo sbagliato. Sì, vale anche per De Niro.
USCITA: 21 Novembre – TrailerIMDbCompra

USCITE ESTERE

Killer Joe, William Friedkin (2011)

Ne ha già parlato Cicciolina, ne ha già parlato il capo e il succo è sempre lo stesso: bomba atomica; coscia di pollo; Matthew McConaughey che non ci si crede; tutti gli altri attori che non ci si crede; Juno Temple nuda; Juno Temple nuda che ha la mia età ma fa sentire pedofili lo stesso; William Friedkin vecchio in stato di grazia che oltre a non avere un cazzo da dimostrare ha una mano così sicura che fa impressione. Io per circa tutta la durata sono rimasto con la bocca aperta e senza parole, poi sulla scena chiave della coscia di pollo mi sono reso conto che la bocca aperta non era proprio un gesto gradevole ma ormai la mascella era scivolata giù per almeno cinque file e non era proprio recuperabile. Rimanere senza parole proprio perché riesce difficile parlare, senza mascella. Che bomba. Due settimane fa ho visto il Casanova al concerto hardcore del mese e gli ho detto “Ma che bomba è Killer Joe?” e lui “BOMBA!”. Avete capito? BOMBA!
USCITA: 5 Novembre – TrailerIMDbCompra

Maximum Conviction, Keoni Waxman (2012)


Allora, Keoni Waxman ho girato due film che al capo sono piaciuti parecchio: Hunt To Kill con Steve Austin e A Dangerous Man con Steven Seagal. Entrambi avevano questo pregio di tirare fuori l’action giusto e di sfruttare a dovere i loro protagonisti, ed era questione di poco tempo prima che succedesse quello che doveva succedere: un film con Seagal e Austin a fare da action buddies. In una prigione apparentemente mista. Assalita da dei mercenari che li vogliono morti. Per tipo tutto il film. Ora, non so bene come trattare l’aspettativa in momenti come questo, ma a naso rischia di essere una vera bomba se non ci aspetta il capolavoro. Voglio crederci, crediamoci. E poi confrontiamoci con il verdetto del capo.
USCITA: 6 Novembre – TrailerIMDbCompra

Excision, Richard Bates Jr. (2012)

Un film che è tutto una premessa: la ragazzina disadattata vuole fare la chirurga. Tutti la scherzano. La ragazzina disadattata ha mille fantasie sessuali saffiche e truculente. Non so se tutti la scherzano, ma lei inizia a fare a fatte gente. Qualcosa del genere, in sostanza a leggerne in giro pare un gioiellino di gore e sesso che va visto e basta. Gore e sesso è tipo l’abc del film decente, quindi qui partiamo già un sacco avanti con i bonus lesbo e ragazzina disadattata. Guardiamolo.
USCITA: 12 Novembre – TrailerIMDbCompra

Zombi 2, Lucio Fulci (1979)

Un classico e insuperabile film di Lucio Fulci su cui non credo ci sia proprio nulla da dire. Esce edito in Blu Ray per la piuttosto sicuramente prima volta grazie agli amici della Arrow Films a cui vanno tutto il nostro amore e la nostra gratitudine. Grazie, amici.
USCITA: 26 Novembre – TrailerIMDbCompra

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 Commenti

  1. Lazy Rebel

    Mi sembra strano che non ci sia ancora una vostra recensione di “Excision”!

  2. Perché strano? Qua negli UK esce al cinema domani…

  3. babaz

    il trailer di Excision vende davvero il film.
    Suppongo il Nanni sia moderatamente eccitato …

  4. Lazy Rebel

    ah ecco perché! chiedo venia, non lo sapevo! Avevo letto di questo film da articolo di “rivista studio” :), l’ho “recuperato” un paio di settimane fa e guardandolo mi chiedevo proprio perché non ne avevate parlato dato che mi sembrava pane per i vostri denti affilati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *