Crea sito

Premi Sylvester 2013: i vincitori

Nanni Cobretti posa per i fotografi all'ingresso del PalaEsperanza

Nanni Cobretti posa per i fotografi all’ingresso del PalaEsperanza

Scusate amici, butto giù qualche riga di fretta mentre Katrina è sotto la doccia, poi lascio che gli Oompa Loompa montino il resto del post.
I Sylvester 2013 sono stati una cosa epica ed estenuante: record schiacciante di voti, record schiacciante di presenze al PalaEsperanza (anche se qualcuno l’ha definito “sold out, ma non di più”), record di tentativi di sbarchi clandestini a Val Verde molti dei quali stroncati all’istante dal morbo della morte.
Solito Top Trend sul Twitter, server dello streaming audio che rischiava di saltare ogni minuto per sovraccarico, server video Ustream impazzito (toccati i 400 contatti solo qui), VLC che voleva farla finita e andare in pensione e gli hanno dovuto parlare in cinque, sacrifici umani, cani e gatti che vivono insieme, masse isteriche.
Qualcuno di voi ha rinunciato dopo i primi tribolanti minuti, e ci dispiace un casino.

Detto questo, è inutile ignorare il proverbiale elefante nella stanza (anche perché Tony Jaa lo starà cercando): lo zoccolo duro dei fancalcisti ha fatto sentire forte e chiara la propria preferenza per The Raid, eppure al conteggio dei voti ha vinto The Avengers.
Sono cose che succedono.
Ad esempio perché The Raid non è ancora stato distribuito in Italia, segando fuori i più pigri di voi, mentre The Avengers l’ha visto anche vostra nonna perché c’erano tante di quelle copie in giro che per usarle tutte lo proiettavano di prepotenza nei salotti della gente da fuori dalla finestra senza chiedere. E siccome vostra nonna è multimedialmente limitata ma legge comunque sempre i400Calci.com e le piace un sacco quando mettiamo bottoni da spingere, ha votato quello. Davanti a questo scenario, il distacco dei voti è talmente misero che per The Raid diventa una vittoria morale francamente eclatante.
Ma anche perché qualcuno di voi, davanti all’inaspettato capolavoro dall’Indonesia, ha genuinamente preferito premiare quel rarissimo film che è riuscito a farsi sognare per [inserire la vostra età qui] anni e, pur con le difficoltà sovrumane che un progetto simile si porta inevitabilmente dietro in ogni suo aspetto, è riuscito ad essere persino superiore alle sue più oneste aspettative. È dura darvi torto.
Se chiedete un’opinione a me, lo scandalo più evidente è il modo in cui avete snobbato Battleship e The Woman In Black. O Dracula 3D che, dati del box-office alla mano, ha avuto più voti che spettatori totali, sputtanandovi in modo plateale. Nonché… Cobie Smulders??? È “Miglior Gnocca”, non “Miglior fidanzatina da presentare ai genitori”, razza di teneroni! Ma questi sono gusti puramente personali su cui litigo pure in redazione (Darth ad esempio la conosce bene e non fa che ripetermi “fidati capo, fidati”).

L'arrivo di Darth Von Trier e la sua crew

L’arrivo di Darth Von Trier e la sua crew

Ma insomma: è andata, e d’accordo coi risultati o meno è stato tutto a dir poco memorabile.
Ringrazio innanzitutto l’intera redazione per lo sforzo organizzativo letteralmente sovrumano: Casanova Wong Kar-Wai, Bongiorno Miike e Stanlio Kubrick dagli studi di Macchiaradio, Cicciolina Wertmüller dal red carpet, Jackie Lang dal backstage, Darth Von Trier dal pub, Luotto Preminger dalla Piazza Gianluca Neri di Giakarta, Dolores Point Five da Nonsonoaffarituoy, Wim Diesel, Jean-Claude Van Gogh, Quantum Tarantino e Jean-Luc Merenda dalle rispettive postazioni strategiche.
Ringrazio enormemente il padrone di casa Mr. Macchianera Gianluca Neri (a cui è dedicata appunto l’omonima piazza di Giakarta), il tenente della fashion-SWAT Marialuisa e il piccolo grande presentatore della serata Smilzo Rogers, la cui voce mi ha ricordato parecchio quella di Francesco Locane di Radio Città del Capo.
Ringrazio le band che hanno suonato sul palco del PalaEsperanza e gli ospiti che ci hanno concesso le interviste in diretta. E Radja Nainggolan, sostenitore della scena.
E ovviamente ringrazio voi fancalcisti, sempre di più e sempre più incredibili, sia chi ha animato la discussione sul Twitter che chi si è limitato ad ascoltarci in religioso silenzio.
Nel momento in cui leggerete queste righe avrò (spero) dormito e starò gustando la tradizionale colazione locale a base di Berretti Verdi, prima di montare sull’Air Cobra One e tornare nella mia modesta magione.
A Val Verde tira un’aria incerta e, nonostante la solita impeccabile ospitalità, non vedo l’ora di essere a casa.

SCARICA IL PODCAST DELLA TRASMISSIONE (100Mb, 146 min.)

 

Il cast degli Avengers, presentatosi in blocco

Il cast degli Avengers, presentatosi in blocco

I RISULTATI DEI PREMI SYLVESTER 2013

MIGLIOR FILM ACTION

  1. The Avengers (43%, 658 Votes)
  2. The Raid (33%, 512 Votes)
  3. I mercenari 2 (18%, 282 Votes)
  4. Battleship (4%, 60 Votes)
  5. End of Watch (2%, 33 Votes)

Voti totali: 1.545

Loading ... Loading ...

MIGLIOR FILM HORROR

  1. Quella casa nel bosco (76%, 918 Votes)
  2. The Woman in Black (7%, 89 Votes)
  3. V/H/S (7%, 86 Votes)
  4. The Bay (5%, 63 Votes)
  5. Grabbers (4%, 49 Votes)

Voti totali: 1.205

Loading ... Loading ...

MIGLIOR REGISTA ACTION

  1. Joss Whedon (The Avengers) (55%, 752 Votes)
  2. Gareth Evans (The Raid) (32%, 444 Votes)
  3. Peter Berg (Battleship) (7%, 93 Votes)
  4. David Ayer (End of Watch) (5%, 67 Votes)
  5. Nick Love (The Sweeney) (1%, 14 Votes)

Voti totali: 1.370

Loading ... Loading ...

MIGLIOR REGISTA HORROR

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ATTORE

  1. Matthew McConaughey (Killer Joe) (44%, 528 Votes)
  2. Jean-Claude Van Damme (I mercenari 2) (26%, 318 Votes)
  3. Dolph Lundgren (I mercenari 2) (16%, 193 Votes)
  4. Vincent D'Onofrio (Chained) (8%, 92 Votes)
  5. Mel Gibson (Viaggio in Paradiso) (7%, 82 Votes)

Voti totali: 1.213

Loading ... Loading ...

Matthew McConaughey e quello che lui stesso ha definito raggiante "la mia nuova coscia di pollo"

Matthew McConaughey e quello che lui stesso ha definito raggiante “la mia nuova coscia di pollo”

MIGLIOR ATTRICE

  1. Rooney Mara (Millennium) (30%, 366 Votes)
  2. Judy Dench (Skyfall) (25%, 307 Votes)
  3. Charlize Theron (Prometheus) (24%, 286 Votes)
  4. Gina Gershon (Killer Joe) (17%, 206 Votes)
  5. Rebecca Hall (1921 - Il mistero di Rookford) (3%, 39 Votes)

Voti totali: 1.204

Loading ... Loading ...

MIGLIOR MANZO

  1. Daniel Craig (Skyfall) (28%, 356 Votes)
  2. Jason Statham (I mercenari 2) (25%, 316 Votes)
  3. Tom Hardy (Lawless) (23%, 283 Votes)
  4. Michael Fassbender (Knockout - La resa dei conti) (14%, 171 Votes)
  5. Matthew McConaughey (Killer Joe) (10%, 127 Votes)

Voti totali: 1.253

Loading ... Loading ...

MIGLIOR GNOCCA

  1. Cobie Smulders (The Avengers) (37%, 465 Votes)
  2. Milla Jovovich (Resident Evil: Retribution) (29%, 371 Votes)
  3. Katrina Bowden (Piranha 3DD) (14%, 179 Votes)
  4. Jessica Chastain (Lawless) (13%, 169 Votes)
  5. Natalie Martinez (End of Watch) (6%, 74 Votes)

Voti totali: 1.258

Loading ... Loading ...

MIGLIOR ATLETA

  1. Yayan "Mad Dog" Ruhian (The Raid) (32%, 352 Votes)
  2. Jean-Claude Van Damme (I mercenari 2) (29%, 318 Votes)
  3. Iko Uwais (The Raid) (19%, 205 Votes)
  4. Gina Carano (Knockout - La resa dei conti) (18%, 195 Votes)
  5. Gary Daniels (Forced to Fight) (2%, 21 Votes)

Voti totali: 1.091

Loading ... Loading ...

Iko Uwais tenta inutilmente di scippare il Sylvester a Mad Dog

Iko Uwais tenta di scippare il Sylvester a Mad Dog

MIGLIOR ANIMALE

  1. Il drago di Komodo (Skyfall) (28%, 289 Votes)
  2. I lupi (The Grey) (27%, 278 Votes)
  3. L'insetto che ti si sostituisce alla lingua (The Bay) (25%, 253 Votes)
  4. I ragni-cammello (Camel Spiders) (11%, 112 Votes)
  5. Il cane esploso (Cell Count) (10%, 98 Votes)

Voti totali: 1.030

Loading ... Loading ...

MIGLIOR MOSTRO

  1. Hulk (The Avengers) (45%, 535 Votes)
  2. Il tritone (Quella casa nel bosco) (31%, 368 Votes)
  3. Il cane Woola (John Carter) (13%, 154 Votes)
  4. Crono (La furia dei titani) (7%, 78 Votes)
  5. I Grabbers (Grabbers) (5%, 62 Votes)

Voti totali: 1.197

Loading ... Loading ...

MIGLIOR SQUALO

  1. 2-Headed Shark Attack (36%, 262 Votes)
  2. Shark 3D (25%, 185 Votes)
  3. Jurassic Shark (24%, 176 Votes)
  4. Sand Sharks (10%, 73 Votes)
  5. Dark Tide (5%, 34 Votes)

Voti totali: 730

Loading ... Loading ...

MIGLIOR COMPARSATA

  1. Jet Li (I mercenari 2) (42%, 408 Votes)
  2. Christopher Lambert (Ghost Rider 2) (24%, 231 Votes)
  3. Robert Duvall (Jack Reacher) (22%, 216 Votes)
  4. John Waters (Excision) (7%, 68 Votes)
  5. Lloyd Kaufman (Father's Day) (4%, 41 Votes)

Voti totali: 964

Loading ... Loading ...

Dopo aver vinto come Miglior Mostro, Hulk è stato visto correre in lacrime in camera d'albergo con un mega-barattolo di Nutella

Dopo aver vinto come Miglior Mostro, Hulk è stato visto chiudersi in lacrime nella sua camera d’albergo con un mega-barattolone di Nutella

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI

  1. The Avengers (47%, 565 Votes)
  2. Prometheus (31%, 367 Votes)
  3. John Carter (13%, 157 Votes)
  4. Battleship (7%, 87 Votes)
  5. Resident Evil: Retribution (1%, 16 Votes)

Voti totali: 1.192

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

JCVD e Sly discutono su chi deve tenersi il Sylvester per Miglior Combattimento

JCVD e Sly discutono su chi deve tenersi il Sylvester per Miglior Combattimento

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

PREMIO BESSON D’ORO (al peggior action non prodotto da Luc Besson)

  1. The Amazing Spider-Man (60%, 549 Votes)
  2. L'ora nera (16%, 145 Votes)
  3. Knockout - La resa dei conti (12%, 112 Votes)
  4. La fredda luce del giorno (8%, 76 Votes)
  5. The Girl With the Naked Eye (4%, 37 Votes)

Voti totali: 919

Loading ... Loading ...

PREMIO NISPELODEON (al peggior horror non diretto da Marcus Nispel)

  1. Dracula 3D (62%, 562 Votes)
  2. Paranormal Activity 4 (15%, 137 Votes)
  3. Piranha 3DD (11%, 99 Votes)
  4. Paura 3D (6%, 54 Votes)
  5. L'altra faccia del diavolo (6%, 51 Votes)

Voti totali: 903

Loading ... Loading ...

Niente, e proprio lo zimbello di tutti

Niente, è proprio lo zimbello di tutti

PREMIO CAGNACCIO

Loading ... Loading ...

PREMIO CAGNACCIA

Loading ... Loading ...

PREMIO NIC CAGE (alla peggior pettinatura Nic Cage escluso)

  1. Javier Bardem (Skyfall) (43%, 494 Votes)
  2. Il cast in blocco (The Hunger Games) (36%, 413 Votes)
  3. Guy Pierce (Lawless) (8%, 91 Votes)
  4. Sam Worthington (La furia dei titani) (8%, 87 Votes)
  5. Bryan Cranston (Total Recall) (5%, 58 Votes)

Voti totali: 1.143

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

Loading ... Loading ...

MIGLIOR POSTER

  1. I mercenari 2 (38%, 406 Votes)
  2. Nurse 3D (26%, 280 Votes)
  3. Chronicle (18%, 194 Votes)
  4. V/H/S (12%, 130 Votes)
  5. Father's Day (6%, 66 Votes)

Voti totali: 1.076

Loading ... Loading ...

PREMI SECCHI ASSEGNATI UNILATERALMENTE DALLA REDAZIONE

MIGLIOR ECCEZIONE MERITEVOLE
Killer Joe

MIGLIOR VECCHIO
I veterani in blocco (Battleship)

MIGLIOR BAMBINO ORRIBILE
Pierce Gagnon (Looper)

MIGLIOR ADULTO ORRIBILE
Joseph Gordon-Levitt truccato da manga (Looper)

Miglior Bambino Orribile / Miglior Adulto Orribile

Miglior Bambino Orribile / Miglior Adulto Orribile

MIGLIOR NANO FINTO
Juno Temple (Killer Joe)

MIGLIOR MATTO
Joseph Gilgun (Lockout)

MIGLIOR OGGETTO INANIMATO
Il pollo fritto (Killer Joe)

MIGLIOR DOPPIATORE
Manlio De Angelis (Alan Arkin in Argo)

PREMIO BRAVO (all’intensità in un ruolo inutile)
Dato Bakhtadze, l’aspirante nuovo Rade Serbedzija (L’ora nera)

PREMIO BRAVA (all’intensità in un ruolo inutile)
Alisa Harris, la cicciona insanguinata (The Bay)

PREMIO JOHN TURTURRO (al grande attore in un ruolo umiliante)
Woody Harrelson (Hunger Games)

Alisa Harris, Premio Brava / Dato Bakhtadze, Premio Bravo

Alisa Harris, Premio Brava / Dato Bakhtadze, Premio Bravo

PREMIO “TRANQUILO” (al peggior travestimento etnico)
Le comparse rumene che interpretano poliziotti italiani (L’altra faccia del diavolo)

PREMIO MACCOSA (alla svolta di sceneggiatura più inverosimile)
Tre pirla che non riescono a uscire dal bancomat (ATM)

MIIKELANGELO D’ORO
il killer che butta i vecchi giù dalle scale (Rosewood Lane)

PREMIO “ALBERO DELLA VITA” (al peggior metaforone)
Batman che combatte Bane davanti a Wall Street (Il cavaliere oscuro – Il ritorno)

PREMIO “ZITTO PETARDI” (al miglior spaghetto)
The Woman in Black

MIGLIOR SPOT
Coors Light, con Van Damme:

PREMIO ALLA CARRIERA
Fred Ward

PREMIO OCCHIALI ROTTI
Damon Lindelof

MIGLIOR SCENA DI SESSO
Gina Gershon e la coscia di pollo

Gina Gershon e il pollo fritto (Miglior Scena di Sesso) e Juno Temple (Miglior Nano Finto)

Gina Gershon e il pollo fritto (Miglior Scena di Sesso) e Juno Temple (Miglior Nano Finto)

E anche quest’anno è andata.
Katrina è appena uscita dalla doccia incazzata nera. Mi ero accorto che ci stava mettendo tanto, ma ne approfittavo per continuare a scrivere… salta fuori invece che era perché stava aspettando che la raggiungessi. E vabbè. Tra l’altro mi dicono che qualche ora fa mentre uscivamo insieme a braccetto dal PalaEsperanza qualcuno ha visto Rooney Mara gettare una giacca di pelle nella spazzatura e andarsene in moto… mah.
Comunque: come al solito, discutete di politica, democrazia e diritti costituzionali nei commenti.

Io e Katrina

Io e Katrina

Trivia: gli Oompa Loompa licenziati da i400Calci finiscono tutti, come seconda scelta, a lavorare per l’M&Ms World Store di Leicester Square.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

198 Commenti

  1. Schiaffi

    @il tizio che trasmette tristi informazioni
    “Che io sappia il linguaggio è stato inventato per trasmettere informazioni” ti hanno detto male, e comunque cos’è, trasmetti informazioni? Sei un telegrafo tu quindi? Un telegrafo che ha preso vita diventando una creatura infelice?
    Ma poi con quel tuo messaggino in inglese posticcio mica eri tornato in modalità lurking? E allora restaci demente.

  2. @el pollo: grazie, ma io la so la differenza tra un regista e un cameraman

  3. BellaZio

    @Luke Vanilla Skywalker

    Neanche io.

    Ad Avengers avrei dato solo il premio gnocca ma non a quella che ha vinto ma alla Joahnsson perchè lei è miglior gnocca e basta.

  4. Terence Hell

    Piccolo appunto sul premio gnocca, va bene Cobie Smulders, ma avete visto il CULO di Katrina CRISTO??

  5. Stanlio Kubrick

    Ecco, se proprio vogliamo lamentarci di qualcosa il premio gnocca non convince neanche me, anche perché Kobe Bryant Smoulders non è che in The Avengers compaia in situazioni eccessivamente sexy e per me che non avevo idea di chi fosse prima di Avengers era solo “quella lì carina in divisa”. Katrina Bowden, vero, sto con Terence, ma il mio personale premio gnocca va alla rossina di Cabin in the Woods.
    O al culo di Katrina, d’accordo.

  6. Stanlio Kubrick

    Smulders, Mulder&Scully, come diavolo si scrive, vabbe’ avete capito.

  7. El Pollo Grande

    @BellaZio: ma infatti non sto dicendo che The Raid sia un film brutto, non mi pare di averlo scritto da nessuna parte, ho detto che non è il miglior film. La regia è superiore? Bene. Gli attori sono bravissimi atleti? Bravi, ma se a metà del film il protagonista fosse morto e lo avessero sostituito con una persona che passava di lì per caso non sarebbe importato a nessuno e anzi forse non ce ne saremmo neanche accorti. Poi per carità è pure bello ed infatti l’ho votato per altre categorie, ma non mi pare che sia giustificato tutto sto casino sul fatto che non sia il miglior film action in assoluto. Inoltre è ovvio che sia piaciuto a chiunque lo abbia visto, per vederlo te lo devi andare a cercare e se te lo stai andando a cercare è perché comunque hai un interesse per quella tipologia specifica di film e quindi difficilmente ti potrà non piacere. Al contrario The Avengers l’ha visto chiunque e pure il suo cane, anche persone a cui quel genere di film fa schifo (tra l’altro non capisco perché uno dovrebbe guardarsi un film che sa già non rientra nei suoi gusti) ed è quindi ovvio che nella massa ci siano persone a cui quel film non sia piaciuto.

    @Schiaffi: quando nei tuoi commenti cominceranno ad esserci dei contenuti fà il favore di mettere un grosso avviso, in questo modo si potrà evitare di perdere secondi di vita leggendo la solita squallida serie di insulti da bettola senza capo né coda che spacci ancora in giro come opinione. Per quanto riguarda il lurkare o meno essendo io una persona quasi sempre civile quando vengo interpellato in genere rispondo, cosa che da lurker puro sarebbe difficile fare.

  8. Steven Senegal

    L’avevo detto che bisognava chiudere l’internet.
    Sulla querelle The Avengers – The Raid nemmeno ci entro. Mai fatto campagna d’odio su The Av ma sempre spinto e basta per The Raid. Perché? Gusti personali. E per me The Av rimane film della stramadonna.

    Ah, dimenticavo. Sono fan boy di Schiaffi, Phoenix, Kurofawa, Darth, Miike, Biscott, BellaZio, Vespertime, Casanova, Anakin, Umbem, Stanlio, Slum … etc etc e di tutti gli altri che mi allietano le giornate con calci pugni e mazzate senza prendersi troppo sul serio, perché nel caso fosse sfuggito, credo che il taglio sia quello. Che poi stiamo qui a parlare di roba che vale 6 euro e 50 eh. 13 euro se la tipa ancora ve la deve dare. Molto meno se i films li guardate sull’internet.
    Potrei dire qualcosa di più magrebino ma dopo essermi gettato dalla finestra per colpa di Tayloor Lautner mi sono ripromesso che avrei dispensato solo amore.
    E tra parentesi stiamo qui a fare baraonda in casa di altri, giacché siamo tutti ospiti, noi commentatori, proprio il giorno dopo la festa. Che merde che siamo.

  9. @steven: vabbè non esagerare, a un certo punto se non vi vogliamo chiudiamo anche la porta…

  10. mska

    Capisco che si possa rimaner male se non vince il film preferito, ma era pur sempre “mattonelle spaccate con la testa e balaustre con la schiena” vs “40 minuti di missili, schiaffi da mostri giganti a mostri giganti, esplosioni, moto volanti”, non capita tutti gli anni di avere la possibilità di scegliere tra film così belli.

  11. What can you do, people always root for the under(mad)dog…

  12. Schiaffi

    L’uomo telegrafo, il mago della comunicazione è diventato anche portatore di bon ton adesso. Ma che bel fighino che sei, bravo, sembri la versione da discount di marco travaglio.
    Non leggere i miei commenti pieni di blsfemie che poi i tuoi occhietti innocenti si pigliano la congiuntivite và.

  13. Rainer Werner Fassbender

    Stanlio, ho ricontrollato: oltre a The Heat (miglior film di tutti i tempi) e Casinò il 1995 ci h regalato anche I soliti Sospetti, Seven e L’esercito delle 12 Scimmie

    e ha vinto Braveheart
    Pure alla regia e alla fotografia

    altro che Germania del ’54, Braveheart è l’emblema.
    c’ho ragione. punto.

  14. Anakin Rossi Stuart

    “Sono fan boy di Schiaffi, Phoenix, Kurofawa, Darth, Miike, Biscott, BellaZio, Vespertime, Casanova, Anakin, Umbem, Stanlio, Slum …”

    (arrossisce)

    @BellaZio: nessuna polemica, su Avengers vs The Raid la mia l’ho già detta, MA sul fattore “sempre arrabbiato”, il senso, o almeno io l’ho interpretato così, è che gli conviene mantenersi sull’arrabbiato, avendo Hulk sempre lì pronto a scatenarsi e tenerlo a bada piuttosto che sforzarsi a mantenere la calma che al primo scatto d’ira/attacco di panico improvviso Hulk esplode e chi lo ferma più (come succede nella prima scena in cui si trasforma). In questo modo oltretutto dopo la trasformazione Banner ha più controllo mentale su Hulk, che infatti è più controllato e “intelligente” nella seconda scena di trasformazione (non attacca chiunque indiscriminatamente ma solo i Chitauri, ascolta gli ordini di Capitan America e si lancia a salvare Iron Man quando sta precipitando), mentre lo scatenarsi improvvisamente lo fa agire di puro istinto e spaccare tutto.

  15. BellaZio

    Oh… ma che minchia è un “lurker”?
    Hipster, Lurker… io non ci capisco un cazzo di questi termini di voi giovani (anche se siete più vecchi di me)….
    @ El Pollo:
    Io continuo a guardarli perchè a volte mi esce fuori uno Spider Man 2, un Thor, e mi diverto… e poi piacciono alla mia ragazza, che, peraltro è fan iper-mega-sfegata di Whedon (mica cazzi eh… ho visto tutte le stagioni di Buffy e le 2 di DollHouse per merito/colpa sua: Buffy ok, ottimi spunti, finale dimmerda, DollHouse vabbè… almeno c’è la Dhusku).
    The Raid io l’ho scoperto a Londra nella metropolitana coi mega-poster “The best action movie of the decade” un po’ come il “Jaw Dropping” Troll Hunter e poi Imdb continuava a consigliarmi questo Sebruan Maut, poi ci aggiungi i regaz qua sopra e me lo son guardato. Ma di solito io non sono il target di quei film, poi l’ho visto e mi son detto “cazzo! Chiunque è il target di una roba simile!”.

  16. Stanlio Kubrick

    @Rainer: ocappa, pensavo ti riferissi solo alle tremende selezioni dell’Academy e non alla bellezza sublime e ingiustamente esclusa da quella selezione per far spazio a quella boiata di Braveheart.
    (uccidetemi, ora, se volete)

  17. @ El Pollo Grande: Ma certo che The Raid potevi guardartelo tutto anche in swahili sottotitolato in finnico e sarebbe stato praticamente uguale!

    Ma fammi capire, quando scopi lo fai in italiano? Hai veramente bisogno che la tizia (o il tizio) oltre al tailandese o al finnico si esprima correntemente in italiano o inglese? No, perché a nessuno dei due frega nulla dei problemi che ha con suo padre, del vestito che non riesce a scegliere per il matrimonio della sua amica, dei che libri hai letto ultimamente o in che ruolo giochi a calcetto. Si chiama orgasmo. Questo è The Raid, un lungo momento di piacere.

    La storia non è granché? Perfetto, al cinema sta per uscire Anna Karenina la storia è di un tale di nome Tolstoj. Fammi sapere se la apprezzi.
    Che poi tu non ti sia sentito coinvolto dalla storia di The Raid e da quella di The Avengers si mi lascia perplesso.
    Cosa intendi tu per contenuti? Che il fatto che mi cerco un film già vuol dire che mi piacerà? Cioè se cerco In The Market e riesco a trovarlo allora mi piacerà? Se invece vedo per caso in tv Trappola di cristallo mi farà mezzo cagare?

    Ma comunque non c’è nessun problema. Tagliati pure tu due dita della mano sinistra e la mano destra dai. Fatto? Ottimo amici come prima.

    E comunque è vero, che The Expendables 2 non abbia vinto la migliore scena spaccatutto è un’altra cosa assurda. E anche per The Avengers è un film validissimo attenzione!

  18. Steven Senegal

    @Nanni: il commento migliore di oggi rimane quello di Casanova. Della figata di ieri si doveva parlare. Poi al limite domani ci si sfidava tutti a lamate in Piazza Neri a Giakarta per decidere chi dovesse vincere tra pigiami e canottiere lerce a la Lenny Kravitz. Che mica siamo al Buon Pastore.

  19. BellaZio

    @Anakin:
    Sì, accetto la spiegazione e l’interpretazione. Però capirai che non è un esempio di sceneggiatura impeccabile. Poi mi riferivo soprattutto al “tesoretto”, che minchia è sto tesoretto se non un deus ex machina per spiegare (male) più o meno tutto?! Oh… io ho bisogno che mi spieghino le cose, forse è questo un mio grande limite su sti film qui. E poi mi piacciono i cattivoni: tipo, Iron Man 2, che è una merda, me lo ricordo ancora perchè Rourke spacca il culo e mi fa incazzare ancora di più perchè il fighettino spaccone Stark doveva morir male per mano di quella gran cartola russa.

    @Fassbender:
    Ok ritiro ciò che ho detto sui meriti della vittoria di Braveheart che però rimane un grande film. I film che citi tu sono tutti meglio, Seven il top.

  20. Rainer Werner Fassbender

    Stanlio, più che far spazio a Braveheart (che tutto sommato ci stava), per far spazio a Babe, a Ragione e Sentimento e al Postino.

    pensa che qualcuno strapagato ha dichiarato scientamente
    Postino > The Heat

    e noi qui ci si piglia a morte per un
    Avengers > Raid

  21. Biscott Adkins

    o cristo 170 commenti non me li posso leggere tutti d’un fiato; non si potrebbe fare un podcast anche dei commenti che così me li ascolto mentre striglio la tigre? però noto un certo astio nei confronti della vittoria di the avengers… non guardate me io ho votato lockout!
    ps fantastica serata ieri sera siete dei grandi(anche smilzo rogers)!!
    pps crono doveva vincere
    ppps non è vero che ho una tigre..

  22. Biscott Adkins

    @Steven se tu sei il mio fanboy io sono il tuo toyboy

  23. Terence Hell

    Penso che aver citato (incolpevolmente) il postino sui 400calci sia l’equivalente della Reductio ad Hitlerum

  24. Schiaffi

    Se qualcuno volesse cortesemente linkare un video dal set di The Raid quando il tizio vola di schiena nella ringhiera al piano di sotto farebbe davvero qualcosa di utile per il sociale, è l’unica parte che non trovo.
    Cmq il suo nome era SAHLIANTO ALFRIDUS

  25. @schiaffi: in realtà è stata girata in tre spezzoni furbi, ma di CGI c’è solo il modo in cui hanno attaccato il tutto per farla sembrare una scena unica

  26. El Pollo Grande

    @pilloledicinema: perfetto, quindi se la categoria fosse stata “miglior lungo momento di piacere” probabilmente l’avrei anche votato. Probabilmente mi sono sentito coinvolto di più da The Avengers perché mi ero già sorbito tutti i film di introduzione prima e comunque nessuno dei personaggi mi era sconosciuto già prima che apparisse nel film, o perché sembra fatto apposta per farti tornare bambinetto o altri mille motivi plausibili e fonte di gioia per amici psicanalisti, se tu invece hai empatizzato maggiormente con il filippino buon per te, a mio parere se durante il film della sorte del protagonista non me ne frega una mazza (e il film si incentra sulla sua storia) qualche cosa che non va c’è. Oh che poi sia chiaro per “qualche cosa che non va” non intendo dire che sia un film brutto, che poi pare che non mi sia piaciuto.
    La mano destra mi serve, posso tagliare direttamente tutto il braccio sinistro e via?

  27. BellaZio

    Nessuno mi ha ancora spiegato cosa sia un lurker.

  28. Anakin Rossi Stuart

    @BellaZio: c’ho messo un po’ a capire che con tesoretto intendevi il Tesseract, ma adesso anche il criceto nel mio cranio sta ridendo :)
    Comunque il… tesoretto… (ihihih) non l’ho mai visto come un elemento per le spiegazioni, ma solo come il macguffin della trama (ossia ciò che fa muovere la storia): non è tanto importante nel dettaglio cosa sia e come funzioni, ma il fatto che i personaggi si rincorrono e si menano per esso. Niente di più di una “scatoletta magica attiva-plot” (cit. Nanni Cobretti)
    Comunque a me Loki con le sue espressioni da psicotico stitico piace come cattivo, è arrogante e supponente e fa sempre piacere vedere personaggi del genere umiliati e menati.
    Poi, oh, sarà che a Joss Whedon voglio bene e ciò m’acceca il giudizio, però, questo è un film che se l’avessi visto a 12 anni mi avrebbe fatto esplodere il cervello, e visto a 26 me l’ha fatto esplodere comunque che mi sento un dodicenne ogni volta che Nick Fury dice “Ora siamo in guerra”, appare il titolo del film e parte il tema… oh, sono nerd, è la mia natura, non posso farci nulla, ammazzatemi
    come sempre, scusate la logorrea

  29. Anakin Rossi Stuart

    @ BellaZio: il lurker è quello che segue forum e blog, legge i commenti, ma non partecipa attivamente

  30. The Spew

    @BellaZio In the Resident Evil universe, the Lurker, was one of the first bio-weapons created from James Marcus’ early experiments with the t-Virus along with the Eliminators and Plague Crawlers.

  31. Io in un film che si chiama “The Raid” e non “Iko Uwais” non ce lo vedo tutto questo dramma se non vi frega eccessivamente di Iko Uwais. Il film si sposta spesso e volentieri su altri personaggi, poi non si degna neanche di lasciarlo solo nel match finale. È abbastanza ovvio che il focus è sulla tensione della situazione in generale piuttosto che su di lui (che è comunque il necessario aggancio narrativo centrale).

  32. vespertime

    Comunque non capisco cosa ci sia di male anche se fosse un lungo videoclip. In questo caso il termine per me va anche bene. Fosse un film che aspira ad avere alti contenuti culturali con una sceneggiatura che deve dirti cose capirei. Per quello esiste il premio “albero della vita”. In un film action dove la trama è essenziale se è un bel videoclpi io ci metto la firma. Ad avercene. O forse sono io che non ho capito cosa si debba volere da un film Action. Comunque stiam parlando sempre di grandi film quindi son disquisizioni un pò così! Mi aggrego a Schiaffi su quel video li (o più video). Neanche io ho visto il video di backstage. Faccio penitenza.

  33. El Pollo Grande: Ma si taglia pure ciò che vuoi, tanto ormai è diventato una specie di self service.

  34. EmilianoASR

    se in Italia tutti lavorassero con la passione che mettete voi della redazione nel vostro lavoro, questo sarebbe un Paese con la P maiuscola. O almeno un paese dove The Raid sarebbe distribuito in 2.000.000 di sale (comprese le sale da pranzo delle pubbliche abitazioni).
    E cmq il 2012 è stata una grande annata dopotutto. Ma se il mio settimo senso non mi inganna il 2013 dovrebbe essere ancora meglio…

  35. Michael Jail Black

    Sono arrivato ora. Be che dire e’ stata una serata fantsatica e vi ringrazio cari calci per avermi/ci dato questa opportunita di seguire i premi “piu’ belli del mondo” via radio(e video). Anche a me dispiace per The raid che e’ il motivo per il quale esiste questo sito, e poi io l’ho votato da 2 PC diversi. The Avengers l’avrei votato come miglior film spacca tutto.

    @malintenzionato E SI per un film come the Raid vale la pena di morire, grazie SAHLIANTO ALFRIDUS

    #TeamSchiaffi
    #TeamTheRaid

  36. momenti di abraxas

    suggerimento onde evitare ulteriori crisi di schiaffi* splittare il sylvester per i film action in “miglior film di menare” e “miglior film di esplosioni”
    o addirittura aggiungere le due categorie mantenendo il “miglior action tout court”

    *in entrambi i significati

  37. Angus Lee

    A parte qualche necessario peccato di gioventù come l’inizio, complimenti a Casanova e Miike che hanno tenuto per le palle la serata, i cui momenti più grandi sono stati l’intervento immenso di Dolores.5, l’addio ai defunti ed ovviamente la voce del Capo.

  38. Un preone!

    Premio del pubblico Voce che fa più SESSO al telefono: Dolores Point Five

  39. Angus Lee

    Comunque per festeggiare la vittoria assoluta di Battleship ne ho appena organizzato una proiezione su tutti gli schermi del mio PC, e come giusto tributo mi sembra il caso di assegnargli arbitrariamente anche un paio di premi extra:

    Premio Maddai – al miglior attore/attrice improbabile che però se la cava: Rihanna.
    Miglior Alienicidio: Cannonata in centro fazza al mostrillo.
    Miglior frase di Morte: Mahalo, motherfBOOOOOOOOM!
    Premio Happy Ending – migliori titoli di coda. E sì che c’erano gli AC/DC, ma alla fine quando sono partiti i Creedence saltavo sulla sedia.

  40. amedeo cazzari

    Ho votato avengers perché me lo sono gustato con mio figlio di 7 anni, non ho potuto farlo con the raid

  41. Marlon Brandon

    @Nanni sono curioso di sapere quali sono i 2 film horror che avesti messo in lista, grazie.

  42. TheBigLello

    vi ho scoperti poco tempo fa con una proiezione dell’ultimo boyscout al big star, vi ho cominciato a leggere e, tra le altre cose, mi avete fatto scoprire the raid. Scaricato immediatamente, visto la sera, comprato in dvd la mattina dopo.
    Senza entrare nel merito della discussione scatenatasi che mi sono letto tutta con gusto (in fin dei conti è un problema di gusti personali e distribuzione), io ho votato solamente the raid, ovunque potevo farlo. Gli altri premi non li ho votati.
    Così, mi sembrava un buon modo per dirvi che spaccate.

  43. TheBigLello

    ah, e giovedì sera proiezione di the raid con amici a casa: ditemi se questa non è una vittoria!

  44. alessandro

    Mi sono appena reso conto che non so più dire se mi fanno più rabbia gli Oscar o i Sylvester. Non è una cosa bella.

  45. Bjorn l' Impavido

    Come hanno fatto i modelli di Abercrombie in calzamaglia di “Avangers” ai battere i duri e puri di “Expandables 2”, che si sono guadagnati la fame a scapito dell’ atrofia dei loro genitali causata dell’ assunzione pluriennale di steroidi?!?!
    Poi, visto il premio alla carriera a Fred Ward, mi sono rabbonito e mi avete fatto capire che il popolo è bue e voi dei 400 calci vi elevate a livelli iperuranici su esso, ma c’è ancora tanto che potete e dovete fare. Grazie.
    Vi saluto ricordandovi che “solo un ninja può uccidere un altro ninja!”

  46. Bjorn abbracciami che di quel film sono rimaste solo le mie videocassette registrate da Odeon TV e un incredibile bluray tedesco. Prometto una recensione, non so bene quando ma presto.

  47. Bjorn l' Impavido

    Aspetto con ansia!!

  48. Cintura Bianca

    Spero di non attirare le ire di nessuno su di me, ma mi permetto di promuovere una nuova categoria

    Miglior film su personaggio storico (Lincoln)

    1 – La leggenda del cacciatore di vampiri
    2 – Lincoln

    Senza se e senza ma. Troppi pochi vampiri nella pellicola di Spielberg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.