Crea sito

L’Arte del Cinema presenta: Pacific Rim, il nuovo trailer

Tardo pomeriggio.
In sede arriva il nuovo trailer di Pacific Rim, consegnato a mano da Idris Elba che lo appoggia lì timidissimo senza spiccicare parola e torna a casa subito.
L’omaggio viene immediatamente distribuito dagli Oompa Loompa alla redazione tramite il nostro speciale sistema di comunicazione elettronico interno (“email”).
Vi faccio direttamente il copiaincolla integrale di quanto accaduto dopo.

Darth Von Trier: Amici.

AMICI.

AMICI!

Jean-Claude Van Gogh: Navi da baseball

Darth Von Trier: capito?!
Mi sa che questo è il film grazie al quale finirò sui giornali
appena sento uno
che dice
“ma che americanata”

Cicciolina Wertmüller: Figo. Molto figo. Ma continuo ad avere una curiosità morbosa verso le luci in bocca ai mostri.
Quindi:

00:35 luce blu
00:48 luce gialla
01:28 luce gialla e blu
02:27 luce verde che esplode insieme alla testa del mostro

Qualcuno ne sa di più? Mi spiegate a cosa servono le luci? Giusto perché non ho voglia di aspettare luglio…

Darth Von Trier: non lo so…
Forse hanno passato l’eternità sotto gli abissi giocando a Simon e poi dalla rabbia se lo sono mangiato!

Luotto Preminger: Scusate vorrei commentare il trailer ma credo che mi verrebbero fuori solo frasi tipo quelle di stanlio l’altro giorno quando era ubriaco. fatemelo vedere altre 68 volte poi se ne riparla

RON PERLMAN

Cicciolina, sono bestie degli abissi, avranno le lucette come altre bestie degli abissi, no? per di più sono alieni. alieni = lucette

Quantum Tarantino: secondo me questo è il film che mette d’accordo TUTTI, ma tipo pure mia madre

Bongiorno Miike: c’ho il durone

Casanova Wong Kar-Wai: oddio mi viene sinceramente da piangere dalla felicità

Wim Diesel: la regola Idris Elba=film figo vale ancora, sì?

Stanlio Kubrick: Prometheus? Il mai nato?

VABBE’ MA CHISSENE, QUESTO SARÀ L’EVENTO PIÙ IMPORTANTE DELLA STORIA DEL MONDO DAI TEMPI DEL CROLLO DEL MURO DI BERLINO.

Sono Nanni Cobretti, fondatore del MoviMento 400 Calci. M per Maccosa.
Se mi voterete lascerò l’IMU così com’è, ma istituirò il megaschermo di cittadinanza per l’uscita di Pacific Rim.

m4c

E non chiamatemi Capo, o Presidente, o Imperatore: chiamatemi fancalcista.

Tags: , , , , , ,

126 Commenti

  1. Giovi 88

    Io alle prossime elezioni voto la grande coalizione MoviMento 400 Calci – Navi da Baseball.

  2. Alla XV visione del trailer mi sono ricordato di essere eterosessuale. La sinojappoquelchel’è a 1:53 è sgnacchera!

  3. FedericoSly

    Oltre 100 commenti per un trailer….. Incredibile

  4. Beh no, da queste parti capita abbastanza spesso.
    E’ bello piuttosto sottolineare come, giustamente, siano 100 commenti senza vere discussioni, tutte pure variazioni sul tema “whoa”.

  5. fre.

    Mettiamoci avanti col lavoro.
    Di seguito ipotesi sulla trama e possibili spoiler involontari.

    Quindi arrivano i mostroni, e i robottoni fermano la prima ondata.
    La seconda invece li apre in due come il tonno nostromo. Sopravvive il biondo, classico ribelle di talento, che diventerà un vero uomo grazie a Selma Blair. Ron ha la fazza del riccone che ci mette i soldi per ricostruire il robottone 2.0 in tempo per lo scontro finale. Idris lascia la scrivania per la prima linea, tipo Bomber quando la partita di football volge al peggio. Da qui la citazione della mossa preferita di Bud, la doppia manata in faccia. Facile che muoia da eroe ma non prima di aver scoperto il punto debole dei mostri e/o averli indeboliti fatalmente. Botte da orbi per l’ultima mezz’ora di film.
    E’ corretto?


    Vorrei i gugolglass per spararmi il trailer direttamente nelle palle degli occhi, senza che il mondo reale faccia capolino al di là del perimetro dello schermo.

  6. nilla pizzul

    “ho fatto un film con degli animali giganteschi” – steven spielberg – jurassic park
    “ho fatto un film con degli alieni spaventosi” – ridley scott – alien
    “ho fatto un film con degli uomini in armatura” – jon favreau – iron man
    “ho fatto un film con dei robot mastodontici” michael bay – transformer

    “HO FATTO UN FILM CON DEGLI SPAVENTOSI ANIMALI ALIENI GIGANTESCHI, DOVE UOMINI IN ARMATURA COMANDANO DEI ROBOT MASTODONTICI” – GUILLERMO DEL TORO – PACIFIC RIM

    ps: con natanti in volto…

  7. Anakin Rossi Stuart

    Ieri sera sono andato all’IMAX a vedere Iron Man 3 e prima della proiezione hanno mandato i trailer del nuovo Star Trek, del nuovo Fast & Furious e di Pacific Rim… Schermone+Astronavi+Gigaesplosioni+Aeroplani che partoriscono auto+Robottoni+Mostroni… non mi sono ancora ripreso…
    Era la versione precedente del trailer e quando è apparso il pugno-razzo mi sono ritrovato a ridere della mia ingenuità nelìaver temuto che fosse LA figata del film già sbattuta nel trailer a uso esca… ancora non sapevo sarebbero arrivate le NAVI DA BASEBALL… nessuno poteva aspettarsi le NAVI DA BASEBALL

  8. Schiaffi

    Che fortuna i fanciulli di oggi oh, prima al massimo c’era sta roba:
    http://www.youtube.com/watch?v=uvTA0Ls7ZVQ

  9. Il Presidente

    :Q_______

    Ho già prenotato la sala energia dell’Arcadia. Tutta.
    Voglio vederlo DA SOLO.
    Sulle poltroncine di fianco a me ci metto le mie action figures giapponesi e i robottini con cui giocavo da piccino.

  10. Rainer Werner Fassbender

    Presidente: come da solo?!?
    una cosa del genere ESIGE una visione collettiva: ad ogni razzo una ola, ad ogni esplosione un’altra esplosione più piccola, ad ogni mostro abbattutto giubilio e gioia come nel 2006 (po popopo popo po)
    e poi tutti fuori dal cinema a mimare le scene migliorissime con tanto di spiuuu, pam, sdeng fino a che il vicinato non ci prende a secchiate.
    piango al solo pensiero

  11. Il Presidente

    No.
    Da solo.
    Io sono il bambino stronzo che non ti fa giocare con i suoi giocattoli.
    I miei amici andranno ognugno nel proprio multisala, ognuno con la sala tutta per sè. Da soli. In silenzio.
    Poi ci ritroveremo tutti davanti ad una Menabrea ghiacciatta e ci abbracceremo. In silenzio. Manly tears.

  12. David Kronenbourg

    @Schiaffi: già fortunati pure loro, noi si aveva questo: http://www.youtube.com/watch?v=jZjhGS3v6T0

  13. Anakin Rossi Stuart

    @ Schiaffi e David Kronenbourg: Gara al ribasso? Io avevo questo , però non per motivi generazionali, ma perchè ero un bimbo povero

  14. Tom Hard

    ragazzi questo è il film della vita… dopo una prolungata erezione a seguito della visione del nuovo trailer “sotto prescrizione medica” predo 15 pastiglie di viagra al giorno per mantenere un’erezione folle fino al giorno della prima,
    però qualche anima pia mi toglie una curiosità?
    secondo me hanno fatto un po di casino con le dimensioni e le proporzioni… non si capisce quanto cazzo siano grandi sti robot… dopo la 14×27 alla decima volta che guardavo il trailer per vedere la scena della petroliera da baseball ho notato che al minuto 2,18 mentre trascina la petroliera, la petroliera cozza contro un’utilitaria e/o taxi verde e grigia che è grande quasi quanto il culo della petroliera…. a casa mia una petroliera è lunga 400 metri e larga 60…. quindi quel taxi è largo circa 4o metri?!!!?? e che cazzo…. quanto costa una corsa?? avete notato anche voi che nei vari trailer c’è un po di casino con le dimensioni? comunque scappo a prendere la mia dose di viagra per mantenere l’erezione

  15. BigZo

    spero di vedere qualche combattimento alla luce del giorno e con inquadrature non troppo strette. Sarà il film che mi riporterà al cinema da gennaio.

  16. Rocco Alano

    Ok….é Evangelion senza adolescenti segaioli/lolite

  17. Tom Hard

    e dai con sto Evangelion…. questo rappresenta il genere Mecha, del quale fa parte anche evangelion e altri 1907895716571 mila anime vari…
    Jegg e compagnia varia per intenderci… chi è nato come me negli anni 70 ne sa qualcosa…
    inoltre ne i robot ne i mostri ricordano quelli di evangelion, e grazie a Dio non ci sono Bimbi/Jappo/Minkia o non andrei manco a vederlo se non per farmi esplodere con del C4

  18. Rocco Alano

    Forse non te lo ricorda perché, non piacendoti Evangelion, non vuoi che te lo ricordi. Ma per me la somiglianza é indiscutibile- posto che, come film, potrebbe essere totalmente diverso.

  19. @rocco: credo che la domanda sia: perché ti ricorda Evangelion e non Goldrake/Mazinga e tutti gli altri robot venuti prima? C’e’ qualche tratto distintivo specifico?

  20. Rocco Alano

    @ giusta osservazione: forse la circostanza che il design anni ´70 ricorda meno un film di quello anni ´90 di Evangelion (se non altro per la fluiditá dell´animazione). Anch´io sono nato negli anni ´70- eppure vedendo il trailer mi é venuto in mente Evangelion e non Jeeg.

  21. Rocco Alano

    Forse anche perché la maggior parte degli scontri di E. si svolgevano sul mare- e che i mostri mi ricordano piú gli angeli (nessuna psicologia- ma solo distruzione) dei cattivi anni ´70 (che per lo piú erano personaggi ingigantiti)

  22. Boh, non conosco bene la storia di questi robottoni di Pacific Rim, ma la prima differenza che mi pare evidente è che in EVA

    SPOILER GIGANTI SU EVANGELION

    SPOILER GIGANTI SU EVANGELION

    i “cosi” guidati dai buoni sono fatti per lo più di materiale biologico, mentre qui sembra che sia tutta tecnologia. Cioè non viene usato il tessuto di un mostrone prigioniero per produrre gli altri.
    Altra differenza è che qui mi sembra che almeno uno si debba guidare in due e quindi se dobbiamo forzatamente trovare una somiglianza con un anime moderno forse è più Aquarion che calza in questo caso. Anche al netto della manfrina sull’orgasmo che avevano i ragazzini quando si univano.
    Poi non credo che i buoni siano impersonati da adolescenti con tutto quello che ne consegue a livello di psicologia.
    Oltretutto gli angeli non erano esattamente dei mostri intesi come “bestie enormi dall’aspetto spaventoso. Erano anche forme geometriche, virus informatici e altro.

    Nascerà l’equivoco, questo è sicuro, ma solo perché Evangelion seppur innovando un genere classico ne è comunque un alfiere e quindi ne mantiene praticamente tutti i punti fermi.
    Comunque non è che sia proprio un esperto, un confronto in proposito sarebbe decisamente utile.

  23. fre.

    Design dei mecha troppo diverso da quello androgino degli EVA.
    Piuttosto Guillermo -> Mignola -> Kirby -> Eterni e Celestiali

    Agevolo
    http://www.antaninet.it/marvel-universe/c/celestiali/arishemilgiudice.html
    ricorda un poco il russo con la testa a caffettiera

    http://it.wikipedia.org/wiki/Celestiali
    io ci vedo qualche affinità…

  24. bizy

    l’unico vero collegamento mi sembra il liquido nelle tutte e il concetto del collegamento neurale al Mecha.
    A me sembra un mix di vari elementi di varie fonti. A me i robottoni sono sempre stati fighi ma apparte Tengen Toppa Gurren Lagann e appunto Evangelion (che tipo seghe mentali apparte e’ il miglior moster of the week di sempre ed e’ per questo che le seghe mentali e la storia allucinata funzionano) le serie mi hanno sempre annoiato un casino.
    Pero’ il concetto dell’uomo che comanda i robot mi ha sempre affascinato e continuo a rimanere stupito dal fatto che il cinema non ha fatto suo questo immaginario.

    Chi dice evangelion lo dice perche Eva non ha fatto altro che riprendere tutti i topoi e i cliche’ del genere rielaborandoli in modo figo.
    Tipo “Perche il pilota sente dolore” oppure perche “il nemico attacca sempre il giappone”.
    Per me e’ quella la forza della serie. Le seghe mentali sono arrivate per caso e hanno affascinato migliaia di adolescenti. Fra questi c’ero pure io.

  25. blueberry

    cacchio ma è meglio di super robot 28!

    ehm… dove si fa la tessera per il movimento?

  26. giopep

    @Stanlio, se mi caghi anche dopo due settimane.

    Io ricordo un’intervista di Del Toro risalente ai tempi del primo trailer in cui diceva che ha preso la McLain perché adora Portal e nel trailer aveva voluto fare l’omaggio totale e aveva usato quell’effetto, con tanto di benedizione da parte di Valve, ma nel film avrebbe un po’ de-gladizzato la voce, immagino perché sarebbe un po’ troppo “wink wink”, come cosa. Insomma, non dovrebbe essere una questione di diritti, ma proprio di scelta (pure comprensibile, dai) di Del Toro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *