Crea sito

Nuove frontiere del Ku Klux Klan: i nuovi Fantastici 4

Ovvero: prendere un negro nel ruolo di un bianco, e poi passare metà film a dargli fuoco.

First-Family

Da sinistra a destra: Miles Teller (Mr. Fantastic), Kate Mara (la Donna Invisibile), Michael B. Jordan (la Spalla Comica Torcia Umana), Jamie Bell (La Cosa che in realtà voleva fare il ballerino).
E la domanda che disturba i vostri sonni è: ma perché usare un attore di colore per un personaggio dalla classica iconografia ariana?
La mia risposta è: sì, penso che la linea fra il dimostrare di avere apertura mentale e il forzare gli stravolgimenti perché hai paura che se non cambi radicalmente un personaggio poi i giornali non abbiano nulla di cui parlare sia stata abbondantemente calpestata.
A livello pratico però, va detto che questo è infinitamente meno grave di Idris Elba nordico vichingo, e che tutto sommato se Sue e Johnny sono di colpo fratelli adottivi invece che consanguinei non me ne fotte un cazzo.
Comunque: il regista è il Josh Trank di Chronicle, mentre la sceneggiatura sarà di Simon Kinberg.
Dopodiché, sicurissimo che da queste poche notizie voi abbiate già capito come sarà l’intero film a livelli sorprendentemente dettagliati, ora prendo i popcorn e mi siedo a leggere i vostri commenti.
Non è sarcasmo o psicologia inversa, lo giuro: fate volare la fantasia e divertiamoci un po’.

Tags: , , , , , ,

161 Commenti

  1. Ciobin Yun-Fat

    @Absynthed
    Piccolo amico del bosco, vado con ordine, dal momento che ne hai sparate tante e sei convinto di avere detto chissà cosa di intelligente. Adesso ti dimostrerò fino a che punto ti sei illuso, con il tuo sorrisetto lucido, di dire che non dico sensate, ma almeno minimamente plausibili.
    Se pensi che su The Ikller rimanga poco da dire, allora cosa ci facciamo su un sito come questo ? (e qua già meriti l’oscar della cazzata)
    Il secondo punto che hai fatto, su ciò di cui discute la gggenteee, ovvero qualcosa che non si misura con i commenti ma non si sa bene con che cosa ( e anche Nanni il Sommo si lamentava dei pochi commenti, btw), è una piccola perla. In pratica di un gran film non si dice nulla, di una cagata pazzesca invece si parla e molto. Ma non perché piace, no. Perché fa schifo. In altre parole ti sei dato del coprofilo da solo. ti rendi conto ?
    Poi la considerazione sul vasto pubblico dei fumetti. Ma qua si parla di cinema, amico mio. Non di fumetti. E poi mi vuoi dire che i commenti mediamente vengono da gente che ha 50-60 anni e non piuttosto 16-17 ? Ma per piacere. Un oche si è letto certi fumetti epici questi film del cazzo manco se li caga di striscio.
    Poi, il capolavoro: io insulterei ciò che non conosco. Ma qua, caro piccolo amico del bosco, non hai proprio capito un cazzo sottaceto. Si parla di cinema, e che ti piaccia o no, i film non c’entrano una mazza con quello che leggi e con le immagini dei fumetti che hai linkato. Le palle in giostra non le hai, al massimo puoi dimostrare di non aver mai capito niente di cinema, evidenza che è molto più in sintonia con le tue argomentazioni. Ma la cosa davvero triste è che TU pur avendo letto tanti fumetti mentre avevi il pupazzetto dell’uomo ragno infilato su per il culo, TU, non capisci un cazzo nemmeno di fumetti. Sì, caro piccolo amico, tu non capisci niente di fumetti, e lo dimostra il fatto che tu abbia le palle in giostra per un film come questo che con quei fumetti si pulisce il culo. Letteralmente, specie rispetto a quel che hai linkato, stai insultando i fumetti, che io apprezzo e rispetto evidentemente molto più di te.

    Pur avendone letti meno, li ho capiti meglio.

    Ora, ce ne sarebbero altre di puttanate, ma mi fermo qua per non deprimermi.
    Secondo me le palle in giostra che hai, sì, ma sono quelle di Johnny Storm versione afro appoggiate al culo.

    Cordialmente, Ciobin Yun-Fat
    CEO at Cocister Grabber Advisor LTD

  2. Absynthed

    @Ciobin.
    Innanzitutto calmati.
    Siediti e prendi una camomilla. Ti sei incazzato senza NESSUN motivo:

    1) Non mi sono illuso di dire cose sensate e non credo di essere chissàcchi. Io non ho insultato nessuno e tutti stavamo portando avanti una discussione su toni (PER UNA VOLTA) abbastanza pacati.

    2) Non ero ironico quando dicevo che The Killer è un film bellissimo e penso che ci siano solo due tipi di persone: quelli a cui piace e quelli che non l’hanno visto. Ti devi incazzare per questo? Pensavo che piacesse anche a te. Naturalmente dire questo non significa ASSOLUTAMENTE che questo sito non ha senso di esistere: ce la vedi solo tu.

    3) Continuo a pensare che a suscitare i maggiori commenti siano proprio gli argomenti controversi. Attenzione: non ho detto “argomenti di merda” o “le cagate pazzesche”, ma “controversi”. Quindi, continuo a pensare che – anche se possa essere poco piacevole – è “normale” che il post su The Killer possa avere meno commenti. Non mi piace, ma capisco il perchè.

    4) Continuo a sostenere che esiste una buona fetta di pubblico 30/40enne per i film di supereroi. Se lo neghi non sei nemmeno stato al cinema a vederne uno. Il fatto poi che “Un oche si è letto certi fumetti epici questi film del cazzo manco se li caga” è esattamente quello che sto sostenendo io: sono pochi quelli paragonabili alla fonte. A proposito: se un film si chiama “I Fantastici Quattro”, capisco perfettamente che qui si parla di cinema, ma tu lo capisci che il pubblico del film sarà composto in larga parte (anche se non esclusiva) da quello del fumetto?

    5) “un film come questo che con quei fumetti si pulisce il culo”. Appunto. Allora siamo d’accordo!!! P.S:: quello che ho linkato è tratto da storie di Batman, Punisher, The Boys e Moon Knight. Quando ti sei calmato la crisi isterica spiegami da cosa si deduce che non capisco un cazzo di fumetti e li sto insultando con quello che ho linkato.

    Ora, per un attimo, cercherò di mettermi al tuo livello e parlare la tua stessa lingua, anche se non sono abituato:

    Frequento questo sito da diversi anni, adoro il genere, le sue recensioni sono fenomenali ed i redattori sono preparatissimi. A parte un brevissimo periodo con un altro nickname non ho però mai postato. E sai perchè?

    PERCHÈ TRA I COMMENTATORI CI SONO TROPPE TESTE DI CAZZO COME TE!!!
    Sei il CANCRO dei 400 calci!
    Tu e quattro altri coglioni repressi imbecilli che non sono in grado nè di affrontare per 2 POST 2 un argomento senza passare agli insulti alle offese ed ai fraintendimenti.
    Tu e quei CULISPORCHI che se uno non la pensa come loro non ci discutono: lo insultano!

    Troppe volte ho visto argomenti interessanti nascere e venire soffocati, trozzati nella culla dal vostro umorismo di “cazzi”, “culo” e “merda”! Appena qualcuno dice qualcosa di diverso da quello che vi piace passate a parlare di “cagata pazzesca”, di “coprofilo”, “film del cazzo”, “non hai proprio capito un cazzo”, “il pupazzetto dell’uomo ragno infilato su per il culo”, “non capisci un cazzo”, “si pulisce il culo”, “le palle di Johnny Storm versione afro appoggiate al culo”…

    Troppe volte vi ho visti (te ed i minorati mentali come te) lanciarsi a flammare e coprire di merda verbale gente che aveva la sola colpa di pensarla diversa da voi ed esprimerlo in maniera più educata di te.

    Non me ne fotte un cazzo di “avere ragione” o di dire cose intelligenti. Ho solo espresso un parere e prima di te TUTTI (Nanni, Munky, opellulo, Maddalena, Samuel, Dèvid, anche quelli che la pensavano al mio opposto) hanno usato un tono civile, per quanto decisi nelle loro idee. Per te e per quei pochi parassiti schifosi come te, la sezione commenti di questo sito è – fortunatamente non sempre – una gara a chi ha il cazzo più grosso e a chi si inventa l’insulto più “tarantiniano”, da spruzzammerda in poi.

    E la cosa che mi fa più ridere è che nel 90% delle situazioni insultate e aggredite chi alla fine la pensa pure come voi, ribattendo cose che fanno capire come e quanto (mettiamo pure che la vittima “non capisca un cazzo” di cinema) voi non abbiate capito un cazzo di quello che diceva lui!. Vi ho visti ribattere coprendo di insulti un post “serio” perchè l’autore aveva fatto un errore grammaticale. Vi ho visti massacrare verbalmente qualcuno per un concetto del tutto laterale e ininfluente su quello che stava esprimendo. E siete sempre i soliti tre o quattro.

    Se mai smetterò – non di “postare” (cosa che già non faccio praticamente mai) – ma di FREQUENTARE questo blog non sarà certo per Nanni, per Lars, per Casanova, per Cicciolina… sarà per quanto la sezione commenti stia diventando INUTILIZZABILE ogni volta che qualcuno “sfiora” argomenti che non piacciono a VOI CANCRI!

    Citazioncina dal povero opellulo (che a questo punto abbraccio con sincero affetto):
    “Continuo perché la discussione rimane interessante e civile”.

    MAVAFFANCULO, CIOBIN!

  3. samuel paidinfuller

    da qualche parte nell’inferno un ciobin piange lacrime di gioia

  4. Schiaffi
  5. Lars Von Teese

    @samuel

    lol

  6. Ciobin Yun-Fat

    Allora.

    Mettere in play questo pezzo prima di proseguire:

    http://www.youtube.com/watch?v=9a5gAd_M8g4

    A questo punto la musica si dovrebbe già sentire, ok ?

    Intro – inizio
    Absynthed indossando un costumino da ermellino bianco sta correndo al centro di una vasta radura. Corre forte verso il bosco. In alto ,nel cielo cupo, Ciobin volteggia con il suo deltaplano a forma di nibbio nero. Absynthed guadagna terreno verso il bosco, dove pensa di potersi rifugiare ma Ciobin è già in picchiata totale. Absynthed corre a mille all’ora, velocissimo. Ciobin con una mano si regge alla sbarra del deltaplano, con l’altra estrae il corno e lo suona. Appena Absynthed sente riecheggiare il corno sopra di sé corre ancora più in fretta, a piccoli balzi: il bosco è ormai vicino. Ma Ciobin, vestito come Jena Plesskeen in Fuga da Los Angeles ormai è vicinissimo, lascia il corno ed estrae una BALESTRA caricata a frecce esplosive, prende la mira sul sederino sprint dell’ermellino e…
    Intro – fine

    Salve, mi chiamo Mongo. Sono un collaboratore di Ciobin. Mi ha chiesto di sostituirlo perché ritiene che essere Mongo non solo di nome faccia di me il più adatto a comunicare con voi.
    @Absynthed ti rispondo punto per punto
    1) Hai preso le pillole per il cervello ?
    2) Su The Killer Ciobin discute educatamente con tutti, ammettendo su alcune cose di avere persino torto. Ti sei chiesto perché ?
    3) Dunque dovresti apprezzarlo.
    4) Bella. Tu che ci sei stato al cinema, in quante sale sei stato ? Perché una non basta a suffragare la tua analisi universale. Devi essere stato almeno in un centinaio. diversamente, se hai basato le tue stime soltanto sulla sala dove TU eri presente, ovvero la sala della parrocchia, ti rivelo che i 30/40 enni che hai visto erano lì solo per farsi fare un pompino, non per vedere il film sui fantastici 4.
    5) Ma questo punto io e Ciobin pensiamo che sia una causa persa. Se non capisci, è inutile.

    Sui “cancri”, vorrei però avere dati più precisi: sono 3 o 4 ? Voglio la lista completa. Per stringere loro la mano uno ad uno. Non puoi prendertela solo con Ciobin, e solo perché ti ha fatto fare una figura da pisquano. Fuori la lista completa !
    Se vuoi che Ciobin ti regali un nano spruzzamerda devi essere più sincero. Non con lui ma con te stesso. Ammetti di avere un dildo a forma di spiderman, con il corpo da usare come impugnatura e la testa allungata come parte penetrante. Ammetti di non essere riuscito ad accaparrarti le pantofole ripiene di merda calda che Ciobin ha venduto poche settimane fa agli altri.

    Nei commenti a Hercules si è creato un dialogo costruttivo ed educato. Ma tu non hai partecipato perché dovevi lucidare le scarpine ? Leggi tu stesso, e anzi, se hai un minimo di dignità aggiungi il tuo commento:

    http://www.i400calci.com/2014/02/spionaggio-industriale-il-caso-hercules/#comments

    Come vedi Ciobin è estremamente cazzuto.

    Adesso tu ti leggi i suoi commenti su Hercules e su The Killer, e aggiungi il tuo commento dimostrando di aver compreso il senso delle discussioni in corso, scusandoti qualora non riuscissi a capire tutte le parole.
    Altrimenti alla ripresa del film Ciobin preme il grilletto della balestra.

    Saluti

    Mongo
    FreeLancer at Cocister Drlling Enterprise LTD. Corp.

    P.S.
    E quando vai a dormire, è inutile che metti il pigiama all’Uomo Rango. Non ne ha bisogno.

  7. Ciobin Cocister Rh+

    E allora Absynthed ?
    Fai una sparata da piangina ferox con una serie di Buuuahhh, Sigh-sob-sigh e poi sparisci nella tua stanzetta con l’omino ragno o Thor dal martello vibrante.
    Ma non pensare di cavartela così, caro piangina !

    Voglio la lista completa dei 3-4 nomi, oppure farai il remake de “il ragazzo dal palo elettrico” con Johnny storm versione afro che fa la parte del palo.
    Devi partecipare alle altre discussioni che ti ho indicato, hai capito ? Voglio conoscere il tuo parere. E smettila di ciucciarti il dito !

    E visto che ti intendi tanto di fumetti, immagino conoscerai il Punitore. Allora leggi un po’ cosa c’è scritto nei COMMENTI di questa rece, scritti da Nanni in persona prima che gli alieni lo rapissero.

    http://www.i400calci.com/2009/03/the-punisher-war-zone-dai-che-ci-siamo/

    Puoi forse negare che il tono sia lo stesso che imputi a me e agli altri 3/4 che hai (in)nominato ?
    Negalo, se puoi.
    E Già che ci sei: puoi anche chiedermi scusa. Dal momento che io fornisco contenuti. Tu solo salviette usate piene di pus.

    Appalesati,
    piangina.

    Dott. Ciobin Mc Cocister
    CEO at Cocister Piercing Enterprise Corp. LTD

    p.s.
    @Nanni io propongo di creare una area videogame in cui confrontarsi e lottare. In pratica, come si è creata una estensione del confronto attraverso il sito twitter, sarebbe opportuno crearne una attraverso un sito di videogiochi (non so quale, ma ce ne sono tanti) dove indire un torneo in cui i calcisti si sfidano per completare l’interazione di base che avviene sul sito. Io questa la chiamerei genialata, poi fai te.
    Saresti un pioniere e quintuplicheresti gli accessi, arrivando persino a vendere il dominio a Orci e Kurzman.

  8. Ciobin mi stai andando in overdose di zuccheri, non mi far preoccupare. Dai su.

  9. bizy

    Comunque la Fox ha sempre fatto sfracieli quando si e’ messa ad adattare qualsiasi cosa. Fanno flop su flop a livello qualitativo.
    Sono l’incarnazione dello stereotipo del corporate thinking: “Uah, ci hai messo un momento umano, non ci sono esplosioni da tipo 10 minuti.”
    Non rispetta prima di tutto il pubblico generalista, e ha una paura della madonna di rischiare. Sono persone tristi. E questo esula dal discorso fumettistico, in generale non propongono niente di interessante dal 65.
    Allo stesso tempo le televisioni della stessa azienda tirano fuori roba che spacca, dall’House MD fino ai Sons of Anarchy, passando per Justified.

    Sono gente stupida che pensa prima di tutto al ritorno economico, e mi stupisce che non capiscano che e’ rischiando che si ha un ritorno economico forte. Avengers e’ stato un salto nel buio che ha pagato in modo incredibile, non solo per qualita’ e soldi immediati, ma ha dato al brand una street credit che sti stronzi si sognano.

  10. @bizy: ti ricordo che pero’ il film supereroistico che ha lanciato la lunga ondata attuale e’ stato X-Men, dato in mano non a un videoclipparo a cui e’ venuto qualcosa di guardabile per coincidenza (come Blade) ma a uno che veniva dal grosso successo critico dei Soliti sospetti. Ovviamente che da li’ in poi non ne abbiano piu’ imbroccata una rimane innegabile.

  11. bizy

    Se e’ per questo hanno anche fatto Titanic credo.
    Qual’e’ il blade con Triple H, quello con il massacro in discoteca? E’ lo stesso film? Vale la pena rivederli? E’ possibile che il padre di Blade fosse un barbone con le sembianze di Nick Nolte padre di Hulk?
    Infatti li il merito fu sia della Fox che di singer che sfrutto meglio che poteva il suo esser autore a fronte di un progetto economicamente importante. E li va dato merito alla Fox di aver aperto l’autostrada a un immaginario mai sfruttato.

    Ma sarebbero anche passato 15 anni e nel frattempo gli altri hanno buttato la freccia e fatto i soldi veri.
    Tu invece hai fatto Daredevil, i fantastici 4 e dio solo sa quante altre troiate mi sfuggono, anche andando fuori dal giardino supereroistico.
    Non che i Marvel siano capolavori, sono troiate da discount, Avenger apparte, pero’ hanno un anima, c’hanno un impronta e non senti di essere stato preso per il culo e sopratutto c’hanno l’intuizione del cross over fumettistico che in fox mai si sognerebbero perche si rischia troppo (e a me i film marvel hanno annoiato a morte apparte Avengers, la prima ora di Ironman e lo scontro finale di Thor 2, che non sono disaster porn alla Man of Steel ma c’hanno dentro la creativita il coraggio e l’intelligenza di proporre qualcosa di classico usando anche il cervello in fase creativa)

    In realta’ e’ un problema mio, probabilmente identifico tutti i film di merda mainstream con la fox. Volevo citare Terminator Salvation ma ho scoperto che e’ della Warner. Mi bruciano ancora dopo anni quei 7 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.