Crea sito

#QuestoSarebbe: il Batman di Ben Affleck

Amici voi non avete idea della scena che c’è stata in redazione quando sono entrato sventolando questa primissima foto di Ben Affleck travestito da Batman e dichiarando solennemente, petto in fuori, senza il suggerimento di nessuno, “sono le orecchie corte del Batman di Miller (o del Big Daddy di Nicolas Cage)”.
I ragazzi, che sanno benissimo della mia conoscenza limitata del mondo dei disegnini che non si muovono, mi hanno tributato una commossa standing ovation per il riferimento corretto.
Guardate qua:

Bnhzak2CMAAmX8Z

Lasciamo perdere il twit sponsorizzato con cui Zack “Il Visionario” Snyder ha deciso di diffondere questa immagine al mondo: che ne pensate?
A me ad esempio prende bene la stazza da picchiatore serio.
E comunque la pensiate, pare un po’ meglio del Superman di Ben Affleck.

"ciaooo"

“ciaooo”

Sentitevi liberi di sfogarvi nell’esercizio di indovinare come sarà l’intero film basandovi esclusivamente su questa foto, dettagli di trama/riprese/montaggio inclusi.

Tags: , , , , , , , ,

64 Commenti

  1. Hayao Mikakazzi

    Anno 2015: Bruce Wayne ha sclerato e si è rinchiuso nel suo maniero, i suoi poliziotti amici sono andati in prepensionamento, i poliziotti nuovi lo odiano perché toglie loro il lavoro e gli fa fare la figura dei fannulloni pericottari. Così passa le giornate a guardare la vetrata in cagnesco, sperando in una minaccia che non sapranno affrontare da soli. A disturbare i suoi cogiti, arriva una minaccia che i poliziotti di gotham non possono affrontare da soli: la pericolosissima Harlequin, una deficiente vestita da deficiente che scippa le vecchiette irridendole con una battuta deficiente. Batman deve intervenire! Ma Harlequin, dopo una breve scaramuccia, riesce a farsi strada nell’animo schizoide e represso del Batman, nonché grazie all’ingrediente segreto nel rossetto che passa al batuomo dopo una ricca pomiciata (citazione! citazione!). Così Il depresso Batman diventa il cattivo Batman, e le vecchiette d’ora in poi saranno costrette ad attraversare da sole. Il guaio è che anche Bruce Wayne è curiosamente contagiato, e quindi da miliardario generoso, buono e terzomondista diventa un normale miliardario avido e spietato che però fa investimenti nel terzo mondo e beneficenza per scalare il tutto dalle tasse, quindi del cambiamento non se ne accorge nessuno
    Batman arriverà alla totale abiezione, raddrizzerà perfino la torre di Pisa (citazione! citazione!) e alla fine si scontrerà con il sé stesso malvagio, nella sua mente. Il vincitore si scoprirà nel secondo episodio della saga, mentre, dopo i titoli di coda, echeggerà la risata di colui che (SPOILERONE) ha truccato il rossetto di Harlequin.. ohibò, e chi sarà mai? Non mi viene proprio..

  2. Opellulo

    Fossi la Leika morderei Snyder, bocciato alla lezione di contrasto

  3. Il Reverendo

    se fosse la prima foto dal set di un nuovo film su batman sarei contentissimo, dato che è il seguito di MoS un po’ meno, però devo ammettere che l’interesse sale.. poi forse dovrei fare come Jena123 e riguardare MoS, magari ci vedrei dei lati positivi…

    cmq per quelli che si preoccupano del fisico di affleck state cheti, a hollywood prendono steroidi come fossero noccioline, bale quando ha girato begins era reduce dall’uomo senza sonno e ha messo su una cosa come 20kg di muscoli in un anno, hemsworth per interpretare thor anche (e ha dichiarato ”perchè mi sono allenato duramente e ho mangiato un sacco di petto di pollo”… quando si dice che a star zitti ci si fa più bella figura..) per non parlare di jackman, ma anche gerard butler, jake gyllenhaal, che in prince of persia era una bestia..
    o lo stesso cavill già in quella minchiata stile 300 di cui non ricordo il titolo tutti quei muscoli se li sognava..

    andate tranquilli che non faranno fare ad affleck il batman con la panzetta stile adam west..

  4. Taccagno

    Dopo Amazing Spiderman mi preparo all’ennesima oscenità. Film-PlayStation e dialoghi inutili e imbarazzanti.

  5. sebach

    @samuel paidinfuller
    In Watchmen veramente Snyder ha svaccato di brutto lo spirito originale della storia, grazie al suo tatto e alla sua “delicatezza” da contadino bifolco del Mississipi…
    …riguardo al Batman psicotico, Burton ci aveva già pensato 25 anni fa. Quello di Affleck e Snyder? Se tutto va bene sarà una versione godibile, il migliore ora come ora non ci scommetterei un centesimo.

  6. masso

    Mi da l’idea di uno che si macera contrito perchè è arrivato troppo tardi alla scazzottata della vita…grigio, polvere, ombre, oscurità… pugni serrati:
    “Che mi sono perso…se solo non mi fossi fermato a fare il pieno…”

  7. Odio ammetterlo, però la fotta ce l’ho.

  8. samuel paidinfuller

    @sebach
    ho parlato di spirito o feeling dei personaggi originari non dell’opera…è diverso.
    Roscharch, il Comico, doc manhattan, Veidt, i minute men, anche il Gufo (se togli il casting comprensibile per esigenze commerciali) sono LORO.

    Su batman: dipende tutto dal termine di paragone.
    In quelli di burton il livello di psicosità lo settano nicholson, de dito e walken, quindi necessariamente keaton passa per quello normale.
    In questo, se il termine di paragone è supes, batman necessariamente potrà passare per quello psicotico.

  9. Tuma

    Io parto con tutti i pregiudizi possibili e immaginabili su questo film, Ben Affleck è stata una scelta di casting che davvero proprio non so come gli sia venuto in mente. Non sarà una fotina con orecchie piccole e muscoloni a farmi cambiare idea, aspetto almeno un trailer di cristo per mettere cautamente un piedi fuori dall’antro di disperazione in cui sono precipitata.

  10. pasqualobianco

    continuo a sognare superman e batman che giocano alla corda,
    mentre l’uomo ragno ci fa i salti sopra moltissimo e contento!

  11. Triplo

    Per la batmobile direi che hanno messo il “cockpit” (scusate il termine) della batmobile-1989 sul “pianale” (scusate il termine) della batmobile-2012. Ho già detto batmobile?Ah!

  12. sebach

    @samuel paidinfuller
    Eh ok, i personaggi saranno anche quelli, peccato che poi Snyder li fa sembrare qualcosa che in realtà non sono.

    su Batman: spunto interessante, però il problema di fondo è che abbiamo una sceneggiatura che potenzialmente può diventare un pastrocchio, e un regista che con Batman non c’azzecca proprio niente niente.

  13. Enrico

    Ci si dimentica sempre che Batman ha avuto differenti stili, il primo anni 50 non era molto diverso da un Superman qualsiasi.
    https://www.youtube.com/watch?v=OsJA1C19AyE
    Poi Franck Miller negli anni 80 la trasformato nel cavalliere oscuro, con Tim Burton che la reso celebre con i suoi film con Micheal Keton, il povero Joel Schumacher ha cercato di riportare il personaggio alle origini con i suoi due film sull’uomo pipistrello il mediocre Batman forever e il pessimo Batman e Robin, ma ormai era fuori temo massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.