Crea sito

Violenza Domestica: Maggio 2014

USCITE ITALIANE

Il segnato, Christopher Landon (2014)

il_segnatoQuesti film mi fanno cagare, non li voglio vedere, credo che la loro esistenza sia solo un sintomo del degrado artistico che il cinema sta subendo da anni e credo che se Oren Peli decidesse di buttarsi giù da un palazzo io gli direi che basterebbe anche solo ritirarsi sulla montagne ma se è così che vuole fare che faccia pure. Ma allora perché ve ne sto parlando. Perché non lo lascio perdere, perché non risparmio il mio importantissimo tempo. La risposta, chiaramente, è che io voglio bene a tutti voi, ANCHE ai fan di Paranormal Activity e simili. Vedete come sono buono? Incredibile, mi merito un panino. In ogni caso, visto che comunque ‘sta roba mi fa cagare male, vi lascio alla recensione.
USCITA: 21 Maggio – Trailer IMDb Compra

Frankenstein’s Army, Richard Raaphorst (2013)

Una follia già recensita da Luotto e che mi stupisce stia uscendo in Italia. Certo esce molta roba, ma questo è strano forte eh. Ci sono, citando, “NAZISTI ZOMBI BIOMECCANICI STEAMPUNK ASSEMBLATI MALE”. Capito? C’è uno scienziato pazzo che costruisce nazisti unendo parti di soldati morti a cose e armi e pentoloni. Robe matte, pazzesche. Come guardare il film dei LEGO, ma con i nazisti. Io voglio i giocattoli, voglio la simulazione digitale, voglio tutto quanto. Un applauso ai regaz di Indie Pictures per aver scommesso le loro vite sui nazisti montati male.
USCITA: 22 Maggio – Trailer IMDb Compra

Maniac, Franck Khalfoun (2012)

Ne abbiamo già parlato a lungo e se non sapete cosa sia non siete mai stati su questo sito e dovete obbligatoriamente leggerne la recensione. Uno dei tre migliori film horror dell’anno scorso e uno dei miei preferiti di quasi sempre. Bello, violento, innovativo, girato con la giusta intuizione e una mano ferma da far paura. Non c’è molto altro da aggiungere, non dopo tutto questo tempo almeno. Sono contento che esca in italia almeno in dvd, ma c’è da dire che, come notato prima, in dvd tende ad uscire più o meno di tutto. Vederlo al cinema sarebbe stata tutta un’altra esperienza, chiaramente, e ora mi tocca aprirne uno tutto mio per poter vedere quello che voglio.
USCITA: 28 Maggio – Trailer IMDb Compra

USCITE ESTERE

Forest Of The Living Dead, Shan Serafin (2011)

61rpq5gxzcl-_sx500_1Nonostante il titolo non è un film di zombi ma un film su quella foresta là sotto il Monte Fuji dove la gente va ad ammazzarsi. La foresta in realtà è solo un pretesto per raccontare tutt’altro, ossia la vendetta di una suicida verso chi ha convinto il fidanzato a lasciarla. Come si vendica una suicida? Trasformandosi in un demone, spero fatto di piante e muschio come il poster sembra suggerire, tra l’altro. Non gli avrei onestamente dato un centesimo ma a leggerne in giro sembra bello e ben girato. C’è anche Michael Madsen, credo interpreti se stesso annoiato.
USCITA: 19 Maggio – Trailer IMDb Compra

3 Days to Kill, McG (2014)

MV5BMzM0MjE0Nzg1N15BMl5BanBnXkFtZTgwODA4ODE4MDE@._V1_SY317_CR0,0,214,317_AL_Io questo non so nemmeno quanto calciabile sia. Come minimo meno di zero e più di meno 10. Dirige McG, scrive Luc Besson, interpreta Kevin Costner, ci fa piacere Amber Heard. Mi sento di definire calciabile qualsiasi film con Amber Heard, poiché Amber Heard nel giro di qualche anno s’è guadagnata tutto il nostro appoggio: era Mandy Lane, ha lavorato con Nicolas Cage, s’è fatta un Carpenter. Fosse per me sarebbe la guida spirituale del sito, ma già una volta l’ho proposto e il sindacato nani m’ha schifato. Valli a capire. Insomma, tornando al film, è facilmente un thrillerone banalissimo con spie in crisi da ultima missione e figli rapiti recitato bene e girato male e in cui chi muore non lo fa così clamorosamente. Non lo so. Ve ne sto parlando perché o parlo di questo o parlo di niente, fate voi.
USCITA: 20 Maggio – Trailer IMDb Compra

Raze, Josh C. Waller (2013)

raze-posterLa vera bomba del mese, un film CLAMOROSO di cui vi parlaremo a breve e di cui quindi non voglio parlare troppo adesso. Dirò che 90 minuti di donne che si menano in questo modo non li vediamo da molto tempo, e dirò anche che dovete lasciar perdere qualsiasi commento che dica “tarantiniano” e cose così, per favore. Non è che se uno nel 2014 girà un WiP dev’essere per forza un simil Tarantino o cazzate del genere. La sua forza sta proprio nell’essere un film di derivazione grindhouse girato nel modo più lontano possibile da un b-movie o operazione nostalgica o paraculata post 2007. È un film action serio, peso, e che se fosse stato girato da un regista action più esperto sarebbe stato un capolavoro, ma va benissimo così. Di Tarantino ci sono solo Zoë Bell e Tracie Thoms, insieme già in Death Proof, e immagino che il cameo di Rosario Dawson sia ugualmente colpa di quel film. Ora smettetela di dire tarantiniano. Che palle.
USCITA: 20 Maggio – Trailer IMDb Compra

Drive Hard, Brian Trenchard-Smith (2014)

Drive Hard PosterUn’uscita talmente casuale che non potevo non segnalarla, e poi come spesso succede questo mese è molto e magro e il resto vien da sé. Ci sono John Cusack che ormai deve pagare le bollette e Thomas Jane che ricorderemo con affetto per aver voluto quel cortometraggio su The Punisher così bello da perdonargli anche quella merda del fi- no, non è così bello, però insomma, avercene eh. E poi, VEGAN POLICE. Il regista, non so se avete presente, è tipo il capo dei film per la TV. Prima di chiunque altro, c’era lui. Date un’occhiata alla sua pagina IMDb per scoprire che tra The Man from Hong Kong e Tyrannosaurus Azteca sono passati 32 anni e una cinquantina di probabili capolavori. È anche uno di quei registi osannati da Tarantino, per dire, e come sappiamo Tarantino ha dei gusti piuttosto discutibili. Quindi insomma, ‘sta roba se non altro sembra divertente. Anche brutta. Ma divertente. Forse esagero.
USCITA: 26 Maggio – Trailer IMDb Compra

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

5 Commenti

  1. Marlon Brandon

    Maniac e Frankestein s army in modi diversi fra le 2 migliori sorprese dell anno scorso…raze credo sia tratto da un film giapponese che ho visto svogliatamente troppo tempo fa e non credo andro a recuperare…gli altri mi attirano quanto una puntata di Fantastico…

  2. vespertime

    Maniac da prendere al volo appena capito vicino a qualche mediaworld. Su Raze sono abbastanza perplesso, mi era balenata per la testa l’idea di vederlo diversi mesi fa solo che diversi amici davvero molto fidati l’hanno bollato come stronzata. Del tipo “si ok, sarebbe pure interessante tipe che si menano per tutto il film MA dopo un po è tutto uguale e annoia a morte tanto da essere evitabilissimo”. Io mi son fidato ma ora mi avete messo la pulce. Aspetto di leggerne da voi per riprenderlo in considerazione.

    Il segnato mi avevano detto che mi non faceva cagare come il resto. L’ho visto ed è vero ma il fatto che faccia meno cagare non esclude che faccia comunque cagare.

    Fine.

  3. Anch’io come vespertime su Raze ero stato scoraggiato da giudizi critici leggermente dissimili (a memoria quello di Schiaffi: “na merda coi piedi”), aspetto la rece e poi recupero.

  4. Vaaal

    Ho appena scoperto che il nuovo film con tony jaa e’ uscito da qualche tempo. Prevedete di recensirlo a breve?

  5. Steven Senegal

    vabè se aspettavano ancora un po’ a buttare fuori Maniac ci scappava pure un altro remake nel frattempo. Meno male che ho provveduto ai tempi anche se quella dvd quote demmerda “drive’s psychotic cousin” m’indispettisce ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.