Crea sito

Road to Sylvester: -4

FYC15bbd

Tags: , , ,

40 Commenti

  1. Marlon Brandon

    Eppure nonostante sia un film fatto bene, con ottima attrice, che ho votato, non mi ha entusiasmato cosi’ tanto anzi mi ha lasciato un po’ deluso,forse perche’ dopo la recensione mi ero fomentato troppo. Principale difetto? Non fa paura. Non abbastanza comunque.

  2. Io invece, come si suol dire dalle mie parti, mi sono cacato in mano. A poco più di venti minuti ho messo pausa e ho fatto fare la passeggiata al cane per scaricare un po’ di tensione.
    Per me è una di quelle rare volte in cui viene aggiunta una pietra miliare a un genere cinematografico.

  3. Marlon Brandon

    Guarda Pillole, avevo letto anche il tuo commento e in effetti mi sono chiesto se quella sera in cui l’ho visto fossi particolarmente distratto o anestetizzato da qualche evento di vita reale. Per cui probabilmente lo riguarderò. Mai in tempo per votarlo miglior film…

  4. Bongiorno Miike

    appoggio la strategia di pillole. Non so come farò quando andrò a vederlo al cinema. Probabilmente opterò per portarmi dietro un vecchietto con problemi di prostata così da avere l’occasione di alzarmi ogni venti minuti per portarlo in bagno

  5. concordo in in pieno con Pillole e Miike, The Babadook è il primo classificato nella mia top ten del 2014, imprevisto quindi indimenticabile, seminale e terminale al tempo stesso. Babadook-dook-dooooooooooooooooooooooooook!
    Paura eh?

  6. Biscott Adkins

    Ho votato altro ma alla fine è uno di quei 3/4 titoli che il Sylvester d’oro se lo meritano pienamente. Su bambino orribile invece non c’è gara…

  7. Past

    eh si, spero almeno vinca in qualche altra categoria sto filmone.

  8. Bakahero

    Miglior film?! Con le bombe che c’erano in lizza?! Ma siamo impazziti?!

  9. Corto Russell

    Mi è dispiaciuto non votarlo per il sylvester, ma onestamente anche con le categorie separate mi sarebbe dispiaciuto non votare Cheap Thrills, The Guest e Snowpiercer. Quest’anno mi è piaciuta un casino di roba, ma Babadook è stato una spanna sopra tutti gli altri horror, principalmente grazie ad una gran fotografia e all’impegno della Davis

  10. annaMagnanima

    io l’ho votato sia perchè nel cinema fa cacare addosso sia perchè non mi è sembrato giusto farlo arrivare allo spoglio finale senza tanti voti. a categorie separete avrebbe vinto tutto.

  11. annaMagnanima

    …e poi chi è che ha osato dire che the ring HA la tensione psicologggica???!!!11!1!!!

  12. Gran film.
    Con tutto il rispetto per le canotte della Blunt e la fine topaggine della Pike, almeno Essie Davis meriterebbe di stra-stra-vincere nella categoria migliori attrici.

  13. BellaZio

    A me non ha fatto paura neanche un secondo. L’ho trovato pura masturbazione mentale. Io ci mettevo Need For Speed al posto suo.

  14. Samuel paidinfuller

    questo è un grandissimo film perchè, oltre a essere un horror coi controcazzi, come disse anche @cicciolina (ma ciao!) nella rece ha uno spessore drammatico (nel senso di drama) coi controcazzi.

    Cioè se parliamo di metaforone, sta al drama su una madre single come Dawn of the Dead stava alla critica della società capitalistica occidentale.

    E sì signora mia! siamo proprio a quei livelli….

    e infatti il sylvester alla migliore regia non l’ho ancora votato proprio per il dilemma ba-ba-dook vs raid 2

    (anche se dopo essermi autofomentato mentre scrivevo questo post mi sa che voto il baba)

  15. > sta al drama su una madre single come Dawn of the Dead stava alla critica della società capitalistica occidentale

    Ci sta molto di piu’.
    In Romero alla fine dei conti era poco piu’ di una gag, qua e’ proprio il succo (pesantissimo) della questione.

  16. BellaZio

    Senza voler sembrare per particolarmente insensibile (ma indubbiamente essendolo) il problema è proprio che “il dramma della madre single” non è un tema che mi tocchi particolarmente e, vien da sè, non è riuscito a coinvolgermi il film. Forse al posto di Dawn of THe Dead ci stava Essi Vivono nella metafora…

  17. Per me c’è molto di più anche al di là del tema della madre single, come avevo scritto nel commento della rece.

    Ho votato convintamente l’attrice ma miglior film e regia a The Raid 2. Per me sono il miglior action e horror dell’anno, scegliere tra i due è come scegliere fra toccare le tette o il culo di Katy Perry, come fai a decidere?

    Quindi ho messo The Raid 2 anche per un discorso di voto utile, sperando che magari la community (in generale più amante dell’action che dell’horror) riesca a fare il miracolo contro i procioni. In realtà ci credo poco ma il mio sostegno l’ho dato.

  18. miglior oggetto inanimato il libro di The Babadook?

  19. annaMagnanima

    secondo me tutti siamo convinti della vittoria del procione e alla fine avremo il sorpresone.

  20. BellaZio

    @darsky
    non mi ha fatto paura + non mi ha coinvolto = non mi è piaciuto. Poi è ben recitato e tutto, però boh… Io sinceramente di horror buoni l’anno scorso ne ho visti zero. Per me arriva penultimo nella top 10 babadook, ultimo sta Godzilla.

  21. DarkAlex1978

    Ci son capitato su per caso un giorno che ero annoiatissimo, il titolo mi ha incuriosito e così l’ho guardato. Non mi ha spaventato, ma mi è piaciuto molto.

  22. Corto Russell

    @samuel: l’hai detta bene, babadook è un film più profondo di quello che dà a vedere. È uno di quei film che mette a disagio perché tratta qualcosa di pesante senza offrire scappatoie, e una volta finito ti fa sentire emotivamente prosciugato.
    You can’t get rid of the babadook

  23. Marlon Brandon

    @Bella Zio, meno male che con i tuoi interventi mi hai fatto capire che forse non sono l’unico insensibile. E come dici tu, annata poverina per l’Horror. Vado a rivedermi Phenomena cazzo! A me e’ piaciuto molto di piu’ Scenic Route, perche’ ho condiviso il dramma dell’ uomo giovane sposato con figli che va in viaggio con l’amicone di sempre e riguarda la sua vita blablabla

  24. annaMagnanima

    eddai, pure oculus è stato proprio bello. come fate a dire che non ce ne sono stati di horror belli nel 2014? poi c’era homeymoon che pur senza soldi i vermi te li faceva fare (in tutti i sensi) insomma, siate onesti.

    …e, se vogliamo, anche vhs 3 pur essendo il peggiore dei tre aveva i suoi pregi (e i suoi maccosa).

  25. annaMagnanima

    poi, c’è stata la ristrutturazione della casa con la pioggia di sangue, dead snow 2 (compete bene con babadook e anche se non l’ho votato come miglior film mi ha fatto troppo morire) starry eyes, The Stranger, non so se tutti sono stati recensiti sui calci, ma qualcosa di ricordabile è accaduto anche nel 2014.

  26. annaMagnanima

    e in ultimo ci sarebbe il film di miike “Kuime” che solo col trailer vince tutto ma in italia non esiste. (pianto disperato)

  27. Bakahero

    Da quand’è che sono diventati filosofi tutti quanti?! Da quando le metaforone sono diventate più importanti di calci e pugni?! Mi sa che qualcosa è cambiato… e non mi piace.

  28. Samuel paidinfuller

    ma comè che quando serve un filtro antispam non si trova mai?

    Sulla diatriba horror 2k14 aggiungo the sacrament, annabelle, purge 2 e quello francese con la vecchia intubata

  29. Più che paura mi ha fatto più volte sudare gli occhi.

    Gran film ma il Sylvester d’oro deve esser di THE RAID 2.

  30. Biscott Adkins

    @Samuel intendi Amour?

  31. Samuel paidinfuller

    Non mi ricordo il titolo e neanche sé 2k14. È quello con i tre pischelli che entrano nel villone sinistro cola vecchia e la ballerina bambina imbalsamata mostro

  32. BellaZio

    @anna
    Sono onesto: Oculus mi ha fatto abbastanza cagare, anche se qualche momento di spaventerello me l’ha dato. Per il resto devo essere sincero e dichiarare di non averne visti molti altri quest’anno di horror e, tra quelli che ricordo (tipo VHS 2) nulla di memorabile…

  33. BellaZio

    ovviamente intendevo VHS 3…

  34. BellaZio

    Ah cazzo, ecco, scusate i tre commenti di fila, ma uno che mi è piaciuto l’avete citato: The Purge Anarchy. Quello mi ha gasato abbastanza.

  35. vespertime

    Mi è davvero dispiaciuto non votarlo ma con l’unione dei generi è stata durissima. Di mio posso dire che non è vera paura quella che ho provato un senso di disturbo sotto pelle che mi ha fatto arrivare con molta ansia ai titoli di coda. Ci ho pure speso dei soldi, come molti dei calci, per il crowdfunding del libro e partecipato al concorso fan-art che ha fatto la produzione da quanto ci sono andato in fissa. Lei migliore attrice però l’ho votata perché il film regge tutto sulla sua recitazione.

    Il bambino addirittura più odioso (nella prima parte) di Carl di Walkng Dead.

  36. Marlon Brandon

    @Anna, il remake della casa non mi e’ dispiaciuto, ma ovviamente non memorabile, oculus carino, i titoli che mi hanno convinto di piu’ sono stati Sacrament e Borgman.

  37. annaMagnanima

    però mi pare che borgman sia dell’anno scorso…

  38. BellaZio

    Evil Dead io sono piuttosto sicuro di averlo visto nel 2013…

  39. @dikotomiko
    Voglio ricordare che a te sono piaciuti Il ragazzo invisibile e quel film schifoso
    su una troiadolescente che si eccita con le cose sporche (non mi ricordo il nome e certo non lo vado a cercare),
    quindi chiudi quella fogna (anzi, amputati le falangi).
    Non seguirei una tua indicazione di voto neanche se si trattasse solo
    di una gara gastronomica

  40. schiaffoni

    Film soppravalutato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.