Crea sito

Aerei che partoriscono automobili in volo: il backstage di Furious 7

Vabbè ragazzi, raramente pubblichiamo le featurettes, ma il punto è che ho appena deciso che il mestiere più bello del mondo è quello che corre fortissimo fuori da un aereo per lanciarsi a filmare delle automobili in caduta libera col paracadute.
Furious 7, dal 2 aprile nei migliori aeroporti, reparto maternità:

Tags: , , ,

33 Commenti

  1. Darko Ramius

    #CGIuncazzo

  2. annaMagnanima

    #CGIuncazzo

    …e quelli che saltano fuori PRIMA della macchina???!!! campionissimi!!!!10 100 1000 fast&furious!!!

  3. Schiaffi

    Tranne il momento dell’uscita dall’aereo, tutto il resto della scena sarà cgi da far male agli occhi, si vede chiaramente. Onore al merito al tizio con la helmet cam che si lancia prima dell’auto, ma non vedo tutto sto gran stunt nel cagare fuori delle auto vuote e riprendere la scena. A sto punto molto meglio la featurette della flipcar del 6 che ribaltava le altre macchine, almeno lì era uno stunt completo senza fuckin cgi tranne la rimozione di alcuni dettagli, mica come qua che mi spacciano una puttanata come fosse la mattata dell’anno. Da anni ci stanno video su youtube dove buttano giù di tutto da sti aerei o di gente che si lancia con la helmet cam, quindi boh non capisco cosa ci sia di sorprendente. Se questo è il massimo degli stunt che vogliono spacciarci come “guardate quanto siamo bravi e matti”, dopo il bus in cgi, la macchinina che vola in cgi e quella merda di patinatura generale, sono sempre + perplesso riguardo la decenza di sto film

  4. S.Rubik

    L’hanno fatto davvero!

  5. Da grande voglio fare il camera-flier.

  6. annaMagnanima

    @schiaffi, secondo me, di mestiere sei LEON. altrimenti non si spiega la tua disillusione.
    ti piace natalie portman?

  7. vespertime

    Gli stunts che si lanciano poco prima sono roba grossa. Vedremo il risulta finale ma è sempre bello vedere un po’ di impegno e gente matta. Mi ricorda Neveldine/Taylor che si attaccavano sulle moto. E’ il modo giusto.

    @Schiaffi: va bene ok, hai anche un po’ ragione ma non è che puoi pretendere che Vin Diesel si lanci da dentro una macchina senza paracadute con due stronzi sotto a riprendere in volo e un materasso gigante ad attutire la caduta eh. Un conto è uno stunt a caso dove ti puoi lanciare nudo con un calzino sul cazzo un altro è fare riprese in volo controllate senza cavi o paracaduti visibili. So che ti piacerebbe vedere cose oltre, come a tutti, ma già così mi pare ok!

  8. Steven Senegal

    Boh a prescindere dalla realizzazione e dalla complessità dello stunt è una roba di una tale ignoranza e cafonaggine che non puoi non volergli bene a questa crew
    Dico come concetto, come passaggio di sceneggiatura, come tutto

    @schiaffi: vedi, sei un giovane postmoderno sarcastico e disilluso o cosa era (cit. il predicatore cajelli ft. Annamagnanima

  9. Comunque, anche sul discorso CGI, non so che senso abbia continuare a lamentarsi “eh ma è tutta CGI”. E’ evidente che, per una questione di evoluzione tecnologica, sicurezza, costi, possibilità inesplorate ecc… nel cinema d’azione e non la CGI sostituirà sempre di più il girato tradizionale; mi sembra scontato che fra tot anni i film interamente in CGI, attori compresi, saranno indistinguibili da quelli ripresi ancora alla “vecchia maniera”.

    Il problema è solo il come: ci saranno sempre le poverate alla Asylum e tali resteranno, ma supponiamo un film di arti marziali alla The Raid TUTTO in CGI, però con un realismo grafico che lo rende, appunto, indistinguibile dalle botte in carne e ossa. A voi farebbe schifo? A me, se fatto da dio, no.

    Il punto è che quando Iko e Yayan si menano sono talmente bravi che SEMBRA vero, però sappiamo che è tutto coreografato, ma loro ce lo fanno dimenticare. Ecco, pure oggi – vedi Godzilla – spesso la CGI è talmente ben fatta che ti fa dimenticare che stai guardando solo disegnini al computer, col vantaggio che vedi cose sempre più spettacolari e impossibili da girare in modo artigianale.

    E’ anche vero però che, in parallelo, la pulsione dello spettatore verso lo “snuff” si fa sempre più forte, proprio perché c’è l’ansia che il girato reale scomparirà sempre di più nel cinema. Così mi spiego ad esempio lo sdoganamento sempre più massiccio delle scene di sesso reali o quasi nel cinema/serie mainstream o anche, appunto, gli stunt di fight spinti a un livello di realismo mai visto prima.

    In conclusione a me va bene tutto, tanto gli elementi che rendono un film figo resteranno sempre capacità di coinvolgere/fomentare, idee innovative, ritmo, storia e personaggi cazzuti ecc… e questi sono criteri indipendenti dal fatto che dietro il film ci sia un computer o meno.

    Detto ciò, vado all’anagrafe a vedere se mi cambiano il nome in Spiro.

  10. Schiaffi

    @ vespertime senegal: Signori almeno voi che siete gente seria non bevetevi ste puttanate da bimbimimnkia pompate a caso. Se avessero lanciato le auto con un cristiano dentro che dopo una caduta libera apriva il paracadute, avrei comprato oggi stesso il biglietto del cinema come segno di assoluto rispetto. Invece no, hanno semplicemente cagato fuori da un aereo un’auto vuota, col paracadute che si apre praticamente subito. Cioè, questi qua hanno semplicemente preso degli oggetti inanimati e spinti fuori da un portello. Fine. Tutto qua. Niente di trascendentale. E invece boh me la vedo spacciata come turbofigata, vabè…

  11. vespertime

    @Schiaffi si ma lo stunt sta in quello che si lancia per riprendere l’auto non l’auto in se. Non sono d’accordo con Darkskywriter. Io nell’action voglio vedere degli atleti che si lanciano, che tirano calci ecc ecc. Se fosse fatto in CGI apprezzerei, ovviamente, ma molto meno del vero gesto atletico che, per quanto possa essere coreografato, rimane tale. I gesti sono studiatissimi dopo ore e ore di prove, palestra, gente che tira calci ai sacchi, gente che rischia anche di farsi male se quel pugno arriva troppo vicino o sfornare un fail se è troppo lontano. La CGI va bene per far esplodere le cose. Detto questo visto il progetto di Fast7 a me va benissimo così, la spettacolarità è alta e siamo pur sempre ad Hollywood. Certe cose non si possono proprio più fare. Non voglio neanche pensarci al remake di The Raid con tutte quelle regole sulla gente che non si deve fare male. Costerà il triplo solo per mettere in sicurezza la comparse. Fast&F è una serie che sta facendo dell’esagerazione e della tamarraggine la sua cifra stilistica con una coscienza invidiabile per altri prodotto. Non scimmiotta il tamarro, lo crea e io apprezzo nonostante sia abbastanza lontano da quei canoni li. Comunque stiamo parlando di un aereo che spunta automobili e di gente che si lancia e riprende volando. Mi pare sia abbastanza dai.

  12. Il Reverendo

    @Darkskywriter

    eh no. può darsi che fra vent’anni, o trent’anni avremo davvero della roba fatta al computer talmente figa da essere indistinguibile da quella reale, ma fino ad allora io non ci sto a beccarmi roba che si vede benissimo che è finta usata al posto di effetti speciali mille volte migliori che si usavano fino a vent’anni fa solo perchè più comoda da usare in post-produzione. proprio no.
    se un film fa degli effetti speciali il proprio punto di forza io esigo che quegli effetti speciali siano i migliori possibili, e per adesso i migliori possibili sono animatroni, stunt veri, armi a salve, boccette di sangue finto che esplodono da sotto i vestiti e macchine vere che si sfrociano. la roba in cgi, tranne rarissimi casi (e si tratta di produzioni dai budget stratosferici) si vede che è finta e rompe la quarta parete e svilisce scene d’azione che sarebbero fighe. io non ci sto.

    poi se un film ha pesanti problemi di budget allora può anche starci, ma negli altri casi stocazzo che mi faccio andare bene sta robaccia.

    (e comunque stanno iniziando ad accorgersene, persino nolan in interstellar ha usato il minimo indispensabile di cgi e ha costruito le astronavi con i modellini, stesso dicasi per elysium, automata, il nuovo guerre stellari e tanta altra roba, tra cui appunto fast 6)

  13. Steven Senegal

    @schiaffi: io premio l’idea di un tizio di “oh ma facciamoli volare giù da un aereo per il lol”. Poi come stunt non è nulla di che, come ben dici. Equivale a pigliare una macchina vuota e buttarla da una scarpata per sentire dopo tre secondi tonf brang crack.
    Però che ti devo dire, mi fa ridere l’idea che questi si son messi a a) affittare un cargo b) chiedere autorizzazione di uno spazio aereo c) chiedere di poter lanciare una o più auto pimpate da un cargo in volo d) prendere dei tizi e lanciarli nel vuoto con una helmet cam e poi lanciargli contro una macchina invece che gettarli di sotto con dei fischia e scoppia mentre immaginano di cadere sopra un dinosauro in cgi e) riprendere tutto f) non avere sicuramente nessun motivo plausibile nella sceneggiatura per farlo
    Son cose ignoranti che ti apprezzo di default. Non è figo, è tipo il cavallo delfino del sequel di 300

  14. Pensa che sorpresa se scopriamo che nella sceneggiatura la scena ha perfettamente senso.

  15. Schiaffi

    @senegal dopo aver visto camion partorire carriarmati, aerei incendiati partorire auto, macchine da corsa che ribaltano auto sbirri, buttare giù 2 auto da un aereo mi pare l’idea + sfaticata che potevano inventarsi. Sempre supportato la saga di f&f e sono 2 anni che aspetto sto sequel, ma tutto il materiale che stanno mostrando, a mio parere sta diventando sempre + triste: 1 preview, 2 trailer, 1 featurette e il massimo che fanno per invogliare è buttar giù 2 catorci da un aeroplanino

  16. annaMagnanima

    @Steven Senegal, no, dai, se mi paragoni a cajelli mi offendo proprio, eh?
    tra l’altro mica ho fatto la predicona? ho solo sottolineato che schiaffi è così esigente che per lui riulta difficile apprezzare ciò che noi normali apprezziamo. se questo è un pippone moralista alla cajelli ho perso un paio di rotelle più del solito.

  17. Vin Diesel 30€grazie

    Tanto non potra’ essere peggio del carroarmato volante di a-team.

  18. Daniel Ponzibbi

    Se devo essere sincero questa serie ormai sta riciclando l’impossibile come un nano che vada dal rigattiere per staccare le prese accendisigari dal cruscotto di vecchi macchinoni per costruirci su un un impianto luci alimentato a 12V trasportabile. Riciclando l’impossibile al punto che io, muovendomi al cinema per induzione, mi sono piuttosto sparato la parodia del primo, Super fast and Super furious. E ci ho persino riso su abbestia. È troppo divertente, almeno per i primi 40 minuti. Toretto ha la faccia da mongoloide ritardato peggio dell’originale e in più è anche strabico. Il personaggio di Paul Walker ha l’auto con gli unicorni e l’arcobaleno sulle portiere. Lettie è lesbica. Ma soprattutto quando Paul walker va a sfidare Toretto non gli parte la macchina perché si è dimenticato di fare benzina. Ecco. Secondo me la parodia è molto più onesta e divertente di questo sequel che risulta già dal trailer stanco e obeso come Val Kilmer dopo che si è magnato John Goodman.

  19. Steven Senegal

    un saluto a tutti gli amici della distribuzione di quel film per scemi

  20. kaiser

    Ma vi lamentate della CGI dell’aereo con le auto cagate e non del buon Paul sul ciglio del burrone salta la macchina tipo uncharted? Comunque non sono questi gli stunt che mi attizzano. Amo le botte e gli inseguimenti alla punto zero o il bandito e la madama.. che ancora ci cagano sopra questi fast. Anche se il 5 e il 6 non erano male. Avrei tolto un po di spacconate e le inquadrature slow quando sono vestiti tutti fighi..

  21. Past

    un video di sto tipo mi interesserebbe per mad max…

    @senegal

    film che in USA manco l’ hanno fatto uscire per la vergogna,è praticamente un esclusiva tutte per noi…mentre robe come dredd, hobo with shotgun e chissà quante altre figate che ora non mi tornano in mente restano inedite…paese di sterco fino alle fondamenta.

  22. Daniel Ponzibbi

    Questa poi. Perché il QI di questo film è invece una roba da ingegnere aereonautico ? Non mi sembra che la parodia si discosti molto dall’originale. Che poi, boh ? Allora qua ci sarebbero gli amici della distribuzione di questo film ? Ma per piacere. Tra esperti di Cgi e sceneggiatura che dibattono su un film per bambini di 11 anni non vorrei si perdesse il focus delle Major: far ridere e ridere sommessamente di chi compra il biglietto.

  23. Schiaffi

    Secondo me è parente di Ellerbe

  24. BellaZio

    @vespertime
    “la CGI va bene per fare esplodere le cose”
    Eh no, cazzo! Prendo tutta la vita una macchina singola che esplode per davvero che un mondo che esplode per finta. La roba che esplode per finta la tollero, non di più, la roba che esplode per davvero resta sublime, dovessi produrre un film vorrei solo roba che esplode per davvero, al massimo risparmio su uno o due nomi grossi.
    Nella mia mente poi penserò sempre che uno matto stile Tom Cruise si sarebbe buttato con gioia in macchina dall’aereo, questi gonfioni qua alla fine non possono competere.
    @Steven
    Quel film per scemi ha tutto il diritto di esistere: sta roba qua è nata per essere presa per il culo dai, non facciamo i bacchettoni integralisti… Poi non ho nessun interesse in quella parodia e non la vedrò mai, però chissenefrega se sta lì e la gente va a vederla

  25. Steven Senegal

    @bellazio: non mi pare di aver mai invocato la censura per alcun tipo di film nè mi frega nulla se fanno la parodia di un film in particolare; quindi non c’è bisogno di invocare i parrucconi moralisti e puoi dismettere il costume di angelina jolie rammaricata per i bimbi dell’africa. Se poi, nel film sbandierato a caso in questo spazio commenti l’umorismo è del tipo “haha paul walker ha finito la benzina, ohoho letty è na lesbica”, quello è di fatto un film per scemi. Buon per chi ne è fan e per chi si prende il disturbo di entusiasmarsi of topic qui – ci sono decine di film idioti che mi aggradano – non mi sento di sindacare

  26. Hitler Ledger

    Daniel Ponzibbi, ovvero il ritorno del buon Ciobin!

  27. Arnold Spazzaneve

    io intanto oggi sono andato a vedere il nuovo film di collo tatum solo per prendere il biglietto per furious 7 (il mio cinema di fiducia ha aperto le prevendite giovedì). consapevole che il meglio arriva nel post-film, a vedere gli zarri che escono in derapata dal parcheggio :v

  28. Dr. Stranamorte

    Secondo me dopo il camion che partorisce il carrarmato e l’aereo (a terra) che tira fuori l’auto, l’aereo in volo che partorisce le auto è la logica e spettacolare conseguenza. Che dovevano inventarsi di meglio? L’aereo che esce fuori dall’astronave?
    Per di più hanno evitato la CGI e hanno veramente caricato delle auto su un aereo per lanciarle nel vuoto. E le hanno pure riprese in volo! Graziarcazzo che poi dovranno un po’ ritoccarle al computer, ma che c’entra? Devono farci un film mica un documentario.

    Poi mi spiegate a che servirebbe mettere un cristiano dentro l’auto? Qui non si tratta di stunt pericoloso – tipo tizio che si lancia da un tetto verso un balcone – ma di cose spettacolari che accadono realmente. Ma che quando nei film esplodono le cose vi lamentate dicendo “eh ma dentro non c’era mica nessuno! che ci vuole a far esplodere una betoniera se dentro non c’è lo zio del regista con la crema solare.”

  29. Poisoned Ivy

    Io sto col team #CGIuncazzo.

    E’ che a me quello delle macchine non mi entra sotto la categoria Stunt. Come dice qualcuno qui sopra, lo stunt è quando lo stuntman sta sopra la macchina che esplode e mi vola sul tetto, non quando sta DENTRO la macchina che esplode e..

    Insomma.
    Viva gli scoiattoli volanti con la telecamera.

  30. BellaZio

    @steven
    1- il costume da Jolie mi sta molto bene, non vedo perché dimetterlo.
    2- Il concetto di film per scemi è molto singolare, per me non esistono, oppure, se proprio devo scegliere, i film per scemi sono quelli che la gente scema comune va a vedere e si fa piacere perché “ne hanno parlato bene”, tipo Inherent Vice.
    Per il resto tutto ok.

  31. Schiaffi

    Ho appena visto una lunga featurette sugli stunt e mi sa mi devo ricredere, ci stanno auto lanciate da tutte le parti, roba che esplode davvero e pure un auto buttata dall’aereo in caduta libera che nel video dell’articolo non c’era. Dopo questa featurette appena vista e l’altra dedicata al team di statham ho nuovamente parecchia fiducia nel progetto

  32. Schiaffi
  33. schiaffoni

    La parodia é fantastica!!!!Per quanto riguarda questo mi sa che a forza di dovere esagerare sempre piu’ con scene impossibili finisce per diventare piu’ parodia della parodia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *