Violenza Domestica: Maggio 2015

USCITE ITALIANE

Clown, Jon Watts (2014)

Mi fece una tale impressione che sono dovuto andare a leggere le quattro righe che avevo scritto in occasione della sua uscita inglese per ricordarmi cosa ne pensavo. Sarà sicuramente anche un po’ colpa mia, che di film ne vedo troppi, ma sicuramente Clown ci ha messo del suo. O meglio, non ce ne ha messo abbastanza, essendo lui un po’ pavido, un po’ preoccupato di essere troppo cruento. Va nei posti di giusti ma sta sempre un po’ in disparte, senza diventare il film horror con clown mangia bambini che tutti volevamo. Per un po’, comunque, fa anche abbastanza ridere.
USCITA: 14 Maggio – Trailer IMDb Compra

Cold in July, Jim Mickle (2014)

cold-in-julyTexas, Lansdale, Don Johnson che arriva e trasforma l’atmosfera del film in una specie di Drive con le frange e i cappelli larghi. Cje Jim Mickle ce l’avesse lo sapevamo, ma io non credevo ce l’avesse così tanto. La giustezza dico. È anche la prima volta che gira un thriller bello dritto senza alcun rimando all’horror, benché ci sia sempre quella sensibilità per il sangue che, alla fine, fa sempre bene. Cose da dire ce ne sarebbe, e Darth ha più o meno detto tutto quello che c’era da dire. Con giustezza.
USCITA: 20 Maggio – Trailer IMDb Compra

A Certain Justice, Giorgio Serafini e James Coyne (2014)

npnNIcPWY0aXIGttXNH3nyiYDpBL’avesse scritto chiunque non ci avremmo mai creduto, ma l’ha scritto il capo, quindi bisogna fidarsi. A Certain Justice è un film valido nonostante la parucca inguardabile di Dolph Lundgren e Vinnie Jones che fa Vinnie Jones e un atleta di MMA mai sfruttato come dovrebbe essere e lo sceneggiatore di Vikingdom e tutta una serie di imprevisti registici che si chiamano “film tutti uguali con gente che ci piace”. Lo so che sembra strano, lo so che siete preoccupati, ma la fiducia è una cosa che si guadagna col tempo e il sudore, e ci insomma ci siamo capiti.
USCITA: 28 Maggio – Trailer IMDb Compra

USCITE ESTERE

Blackhat, Michael Mann (2015)

Blackhat_posterQuesto è un film di Michael Mann. Ripetete con me: “questo è un film di Michael Mann – questo è un film di Michael Mann – questo è un film di Michael Mann”. Michael Mann. Michael Mann. Non l’ho ancora visto, questo film di Michael Mann. Lo guardo dopo, così non sarò costretto a scrivere “non mi è mica piaciuto, questo film di Michael Mann”. Qui, ora, scrivo solo che questo è un film di Michael Mann. Sapete cosa ha scritto Casanova? Che questo è un film di Michael Mann.
USCITA: 12 Maggio – Trailer IMDb Compra

Final Girl, Tyler Shields (2015)

305854 Questa è l’unica uscita del mese a incuriosire un po’, ma manco così tanto: Abigail Breslin viene scelta da quattro ragazzotti per completare il loro rito d’iniziazione, ma loro non sanno che lei è una specie di assassina matta addestrata per uccidere in modi brutti. Diciamo che il concept è carino e con del potenziale, e sicuramente sarà bello vedere quattro coglioni morire male, ma c’è anche la quasi certezza che sia orribile e girato male e costruito intorno a un twist che sta nella premessa e che quindi non vale più niente. Vedremo? Vedremo.
USCITA: 18 Maggio – Trailer IMDb Compra

Spring, Justin Benson e Aaron Moorhead (2014)

Ve ne ho parlato poco tempo fa: è uno dei miei film preferiti dell’anno, nonostante i tanti difetti e un’impostazione che forse non si addice del tutto a questo sito. È più storia d’amore che film horror/sci-fi, ma quando lo è lo fa benissimo e con tanta interessante inventiva. La storia dietro il mostro è tra le cose più nuove che vedrete quest’anno, e va da sé che un film che a spiegare tutto ci prova e ci riesce va dritto dalla parte della giustezza.
USCITA: 25 Maggio – Trailer IMDb Compra

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

14 Commenti

  1. zen my ass

    Mea culpa, devo ancora vedere Blackhat… l’unico che ho visto è stato Cold in July e nonostante Lansdale sia ben poco presente in quello che è poco più di un pilota televisivo, il film mi è piaciuto e non poco: si poteva fare di più, accellerare sul grottesco, dare più tempo a Johnson, ma va bene così. Il film è abbastanza semplice, non prende troppi rischi, ma crea bene un’atmosfera di paura e violenza pronta ad esplodere.

  2. annaMagnanima

    voglio proprio recuperare sia spring che questo final girl. carino clown e bello cold in july.

  3. Roundhouse al Road House

    Blackhat è un capolavoro,c’è tutto il meglio di Mann in una lezione di Cinema
    da abbracciarlo mentre ascolta i Mogwai sulla sua Ferrari Spider.
    Clown,pensavo peggio ma non affonda e come tutto ciò che tocca Roth,anche se solo da produttore,finisce per far ridere nei momenti sbagliati.Grande protagonista e qualche lampo di Body Horror.

  4. cinepathia

    esistono dei sottotitoli ita per “spring”?

  5. MRK

    Sì però adesso basta con questa storia di farmi scoprire film che mi piacciono. Ho fatto la lista dei 366 film irrinunciabili da vedere, 1 al giorno(365+1 anno bisestile). Continuando così dovrò fare una lista di 2 al giorno(732). Vi sembra corretto? ;)

  6. MRK

    A proposito qual’è la lista dei 366 irrinunciabili per un Fancalcista?

    • MRK

      Stò riscontrando grosse difficoltà con persone che non leggono i 400(ma che mi chiedono) così mi sono ritrovato a fare una pagina pinterest dove ho messo vari film segnalati(dai 400):

      https://it.pinterest.com/mauricioshogun/

      Và bene o devo modificarla?

    • Continua così, mi sembra un buon lavoro.

    • MRK

      Mi massaggio il polso e apro una birra a Jean Claude che ridendo e scherzando ha recensito ben 351 film( ne mancano 14 per fare un’anno di film ad uno al giorno). Li ho inseriti in ordine, dalla data più lontana alla più vicina. Quello che noto e che il mercato è cambiato: all’inizio i Blockbuster erano molto più rari mentre adesso sono più presenti(o si è alzato il livello o sono venuti a mancare dei degni avversari).
      Ps: I vantaggi del sonno polifasico mi permettono di fare molte cose la notte…che siano utili solo i posteri potranno dirlo.

  7. Schiaffi

    Accostare cold in july a drive è da denuncia penale, pubblica vergogna e da hipster

  8. Spring per me film dell’anno senza se e senza ma…uscirà ancora una vagonata di roba interessante lo so…ma film dell’anno. Stop

  9. Botte & Costello

    Amici, è inutile spendere tante parole per descrivere Blackhat. Ne bastano 7: Blackhat è un film di Michael Mann.
    E ho detto tutto.

  10. Master Miaghi MacBrandonson Bombersex

    Spring è un fottuto filmone imperdibile!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *