Crea sito
Nanni Cobretti

Ho fatto licenziare Jason Statham

furious-7

Ok, non è esattamente vero.
Credo. Spero.

Ve la racconto in fila:

Il press junket per Spy

Arrivo all’hotel in cui si tengono le interviste, parlo con Allison Janney, Paul Feig, Melissa McCarthy, Jason Statham e Jude Law.
Jason è carichissimo: la sera prima al red carpet è stato l’unico a farsi con pazienza tutta la transenna di fans avanti e indietro lungo Leicester Square firmando pazientemente autografi e facendosi scattare selfie. Il classico “primo ad arrivare e ultimo ad andarsene”, che deve aver tempo di accontentare (quasi) tutti. E si vede che lo fa molto volentieri.
Gli spiego che siamo specializzati in cinema da combattimento e che la nostra primissima recensione era stata Transporter 3, mi chiede di non parlargli del quarto.
Quando dice “anche mia nonna potrebbe fare le scene action della Marvel” vorrei onestamente abbracciarlo fortissimo.
Ecco il filmato:

Il rumour

Venerdì mattina mi sveglio e leggo lo scoop di Latino Review in cui si svela che Jason Statham è stato avvistato a parlare con qualcuno della produzione di Daredevil, e che sarebbe in ballo per il ruolo di Bullseye. Mi metto a ridere fortissimo, ma ci sta: Daredevil finora è l’unico prodotto marchiato Marvel che gira le scene d’azione esattamente come piacciono al Jason (a meno che non torniamo ai tempi di Blade).

Il “danno”

Slashfilm scova il nostro filmato (grazie lettrice “Laura”), e da lì la notizia di Jason che avrebbe sparato a zero proprio su quelli che gli stavano offrendo un lavoro si diffonde a macchia d’olio. Finiamo, fra le altre cose, su Hollywood Reporter, il Telegraph, AV Club, The Playlist.

Le conseguenze

Dopo qualche ora, la Marvel esce allo scoperto negando ufficialmente tutto. Poi si scopre che in realtà le trattative c’erano state eccome, ma che erano saltate per colpa della fuoriuscita di notizie.

Green screen, filtro verde, stessa cosa, no?

Green screen, filtro verde, stessa cosa, no?

Ora: nessuno suggerisce esplicitamente che la nostra intervista a Statham possa avere avuto un ruolo in tutto ciò, anche se più o meno qualsiasi testata che ha riportato il rumour su Daredevil ha anche riportato il suggerimento del Jason di provare a chiedere a sua nonna.
Da una parte non penso che un attore esperto come lui si lasci andare così in scioltezza a un’affermazione potenzialmente nociva per la sua carriera, considerando che la mia domanda non era esattamente “Hey Jason, come la vedi tua nonna a fare Capitan America?”. Se l’ha fatto, mi piace credere, è perché rispecchia effettivamente i suoi gusti e interessi e perché pensa che non sia un’affermazione particolarmente dannosa: del resto dice solo che quando gira un action gli piace fare le scene action in prima persona, non come un Robert Downey Jr che una volta indossato il costume tutto ciò che serve di lui è un primo piano della fazza dentro il casco mentre stuntmen e computer fanno il resto.
Dall’altra, non era nemmeno la primissima volta che se ne usciva con concetti simili. E qualcuno giustamente ricorda che nel 2008 si auto-propose proprio per un reboot di Daredevil, ma all’epoca era uscito a malapena il primo Iron Man e di sicuro non aveva modo di lamentarsi di come giravano i film di supereroi.

Ma davvero la trattativa sarebbe saltata solo perché la notizia è uscita troppo presto? Davvero la Marvel/Netflix è disposta a rinunciare alla propria scelta top per un ruolo solo perché si è saputo troppo presto?
Lo scenario è effettivamente scemo ma plausibile: potrebbero non essere soddisfatti delle reazioni, potrebbero al contrario temere che reazioni troppo positive facciano alzare il prezzo per chiudere il contratto, o potrebbero ad esempio aver calcolato di vendere l’anteprima dell’annuncio e avere una seconda scelta a mano di cui sono egualmente soddisfatti. Potrebbero anche aver voluto uccidere il rumour per poi magari continuare a trattare lo stesso sottobanco col Jason, e controannunciarlo nei modi giusti fra qualche settimana (le riprese sono previste per fine luglio).
Poche cose sono sicure:

  • Daredevil, come dicevo, è al momento l’unica proprietà Marvel che sembra voler girare le scene action nel modo giusto, e per Jason non sarebbe eventualmente una contraddizione accettare il ruolo;
  • Jason sarebbe una bomba nei panni di Bullseye (almeno in confronto a Colin Farrell);
  • Jason sarebbe sprecato nei panni di un cattivello che sparisce a fine stagione, quindi anche in caso contrario non mi dispiaccio affatto;
  • sono seriamente convinto che sua nonna, chiunque sia, sarebbe un ottimo Nick Fury;
  • i commenti sotto al nostro video sono esilaranti, ne è valsa la pena.

Voi che dite?

Ok, non parliamone Jason. Ricordiamoti così.

Ok, non parliamone Jason. Ricordiamoti così.

UPDATE: abbiamo anche le reazione ufficiale da parte di un tizio che interpreta un supereroe in CGI col mantello nei film Marvel

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

56 Commenti

  1. Ciccio Franco

    Vi adoro.

  2. Dan Arkanoyd

    Vi amo tutti.

  3. zen my ass

    Questo, oltre a essere un enorme vaffanculo all’intera critica cinematografica italiana, dovrebbe automaticamente farmi diventare la testata specializzata numero uno in Italia (cosa che siete già nei cuori e pugni dei lettori, ma almeno adesso dovrebbero accorgersene tutti). Vi hanno citato tutti quelli che contano (mancano Deadline e Variety all’appello).

    In quanto al casus belli: secondo me Jason (che sarebbe un buon Bullseye, magari un pò vecchio) l’ha buttata lì in scioltezza, pensando che non se ne sarebbe accorto nessuno. In fondo, chi avrebbe mai pensato che un sito italiano potesse scatenare un putiferio?

    • Ti ringrazio.
      Onestamente non credo a quest’ultima versione però, sa che ho i filmati in mano, sa che l’internet è alla portata di tutti, per quanto ci possa sottovalutare non penso che lo consideri un rischio che vale la pena correre così in leggerezza.
      Sono abbastanza convinto in compenso che dopo essermi introdotto come specialista del genere, e soprattutto dopo aver citato gente come Scott Adkins e Tony Jaa, il Jason si sarà sentito a suo agio a calcare un po’ di più su un concetto che sapeva che avrei condiviso.

    • zen my ass

      Allora perchè avrebbe fatto una cosa potenzialmente distruttiva, come poi è stato? Sei un attore (abbastanza) famoso, sei in forse per un ruolo, non dovresti stare attento a quello dici in pubblico, specialmente alla premiere di un tuo film e parlando con gente della stampa?

      Leggevo da qualche parte che Josh Trank (quello di Chronicle e del nuovo Fantastic Four) sarebbe stato licenziato dallo spinoff di Star Wars perchè non avrebbe dimostrato abbastanza entusiasmo e “aderenza” alla causa nelle sue uscite pubbliche e alla feste aziendali alla Disney… pensa un pò.

    • Guarda, io onestamente l’ho presa come un’affermazione senza grossi rischi perché, come dico nel pezzo, lui ce l’ha soprattutto con il modo in cui la Marvel gira le scene action e Daredevil fa notoriamente eccezione. Sono abbastanza sicuro che se la Marvel gli avesse chiesto di fare, che ne so, uno degli Inumani, lui prima di accettare si sarebbe assicurato di avere quel tipo di stipendio che gli facesse dimenticare il fatto che gli levavano la parte divertente. Poi ovviamente e’ impossibile sapere la verita’ assoluta.

    • … Mah, io non lo vedo nemmeno così autogollonzo. Non fosse magari perché c’è una frattura tra la demografia di cui parla Giasone (noi vezzi) e quella del pubblico dei cinecomics – ma è poi una cosa tutta da provare… – n’affermazione del genere il marketing, se non sono completamente coglioni, la può posizionare benissimo, anche con qualche frase scema, tipo THIS TIME SUPERSHIT JUST GOT SERIOUS!

      Una cosa assolutamente non concertata di partenza può anche essere rigirata così, ma la mia dietrologia d’accatto si può benissimo infrangere, coem credibilità, dietro quello che effettivamente pensano sia meglio per il posizionamento di un film su un certo tipo di spettatore, cioè da quanti soldi quest’ultimo possa fargli arrivare.

      I commenti sul Tubo sono bellissimi, hanno di gran lunga superato il divertimento delle banderuole sul FB del Nanni che sono passati da “Wiiiii grande Jason, digliela” a “Noooooooooo era troppo bello Statham Bullseye” (non me ne vogliano le banderuole, anch’io penso che avrebbe funzionato molto bene, ma lo trovo comunque più figo coerente così).

      Tra i migliori sul Tubo io candido il razzismo immotivato del fanboy che commenta:
      “His British accent is very disturbing”.

      E a questa mi giro e me lo aspetto con un’altra candidatura

    • Ma io non vedo neanche problemi di coerenza ne’ di banderuole. Jason ce l’ha con i film Marvel che girano le scene d’azione in green screen e CGI, Daredevil e’ l’unico prodotto Marvel che non gira le scene d’azione in green screen e CGI, nessuno ha niente da rimangiarsi se non chi non capisce il succo del discorso.

    • John Blacksad

      @Affro Io invece candido come “miglior” commento questo ritardato che
      si fa chiamare Rubberr Duckyy
      “This satanic thundercunt has no respect or appreciation for real film. At least the Marvel actors are laughing their way to the bank.”
      E’ incredibilmente cretino ma thundercunt mi ha fatto scassare

    • @John Blacksand: AHAHAHAHAH Thundercunt è bellissimo, segno! Eetarded internet engrish is the best engrish.

      @Ingenerale credo che la mia vaghissima tendenza alla divagazione e la mia dipendenza da ipotassi mi abbiano fatto perdere forse il succo… ma va benissimo così, alla fine è la birra che mi ha portato ai risultati più alti e a quelli più bassi della vita, di solito contemporaneamente.

      Forse è meglio che per una volta anch’io sia più chiaro: l’unica cosa che mi deluderebbe da parte di Giasone, e che reputerei veramente contraddittoria, sarebbe se ritrattasse tutto in nome di una parte, in perfetto stile Balzaretti, o scegliesse proprio la strada di un eroe in CGI pura – con calzamaglia bianconera?… ma poi me ne batterebbe pure la ciolla, cavoli suoi oh; se invece facesse una roba alla Daredevil con stunt veri e truci, bene, se non li facesse, bene: comunque credo che in un caso e nell’altro le affermazioni di oggi non siano veramente compromettenti (tranne che non se ne berrà mai più un paio con Paul Bettany).

      No, non sono chiaro. Sigh. Birra.

      Nel caso (non si sa mai); chiedo scusa se la mia mania di voler essere sempre puntuto mi ha fatto sembrari magari un affilatissimo dito in culo: speravo che mettermi nel mucchio bastasse, ma riletto magari anche no, mi è venuto dubbio che potevo essere uscito sgradevole, quindi preferisco chiarire che non c’era desiderio di attaccare ferocemente nessuno. Magari è un dubbio solo mio, ma l’internet è già abbastanza una Wasteland del bon ton che meglio un educato inciso che mille faccine.

  4. Past

    bulleye è un personaggio della madonna e statham ci starebbe da dio, ovviamente non se ne fa nulla perchè la disney ha paura che statham chieda troppo dopo che i fan si sono già fomentati…qui siamo oltre la figura da poverinos…quanto mai può costare statham di ingaggio?, ed è un problema per loro che danno 50 mln x film a downey jr per fare sempre la stessa parte…ma se andassero tutti a morire di dissenteria fulminante-cronica…

  5. Darko Ramius

    E se il Jason ci stesse trollando tutti?

    #vifacciovedereiocomesigiranolesceneactionneifilmmarvel

  6. Per me ottimo così dato che Daredevil mi sono addormentato a metà del secondo episodio e la seconda stagione non l’avrei comunque vista.

    Del resto Statham dopo il colpaccio con F&F potrebbe/dovrebbe aspirare a una serie da protagonista in stile Banshee, anziché fare la spallettina in una pigiamata. O come diceva qualcuno specializzarsi nel villain di lusso. Ma non in pigiama.

  7. annaMagnanima

    voi siete i megli e lui si è fatto autogol come un coglione.

  8. annaMagnanima

    comunque una volta tanto che poteva uscire una cosa marvel con un attore dei nostri….mi dispiece per jason.

  9. Jean Pieri

    e se invece Jason l’ha sparata perchè non pensava che quello che diceva avesse tutta questa eco?
    io per sicurezza dormirei con tutti e due gli occhi aperti…

  10. Attila Finch

    Mi piace pensare che sia tutta un’astuta manovra di marketing, perchè da fan dei film marvel e sopratutto della serie daredevil (che rischia davvero di redifinire diversi concetti tipo: telefilm action, telefilm di supereroi ma pure possiamo fare un film action di superori che non riesca a reggere il confronto ? Ora che la marvel ha fatto una serie basata sui comics seria senza le battutine cosa bisogna fare per distinguersi ? ) non posso pensare che si rinunciare a zio Giasone così a cuor leggero, sopratutto per un personaggio come Bullseye che potrebbero tranquillamente riproporre sia nei film sia nelle prossime serie Netflix.

    Quindi no, non può essere finita qui.

  11. Attila Finch

    Dimenticavo una cosa, la serie the transporter facciamo finta che non ci sia o si può salvare sotto qualche aspetto ?

  12. Gogul

    Tutto ciò è meraviglioso.

  13. Samuel paidinfuller

    sarà che è lunedì e tra un po qui a roma sembra che deve venire giù la madonna, e quindi mi rode il culo, ma il primo pensiero è:

    “Jason, ma invece di sparare merda sui film marvel*, pensare a quelle cacate ruffiane degli ultimi due expendables?”

    *(ndr. strameritata rispetto al suo ragionamento)

  14. Ciak Norris

    Minchia nanni, ti sei fottuto con le tue stesse cazzo di mani del cazzo.
    Non solo da ora in poi sarai costretto a dormire con gli occhi aperti(bè questo lo fa pure Fonzie. NdA)
    ma dovrai pure tenere uno Scott Adkins a portata di mano per ogni eventualità.
    Ti ricorderò per sempre come il numero 1
    del sito numero 1.

    ci di becca su questi lidi alla tua prossima cazzata….sempre che tu abbia tutti i denti per raccontarla.

  15. Botte & Costello

    lamentarsi degli effetti speciali in un film di supereroi non ha senso. Come diavolo dovrebbero fare a replicare i superpoteri senza ricorrere alla CG?!
    Neanche Steven Seagal potrebbe sparare raggi distruttori direttamente dalle mani, credo.
    Comunque meglio così, fottesega dei pigiamoni

    • Forse che quindi in realtà intende dire che non gli piace quel tipo di film in cui l’azione richiesta prevede superpoteri che obbligherebbero appunto a un uso estensivo di CGI ma preferisce cose, come anche Daredevil del resto, in cui può farsi gli stunt da solo?

    • Botte & Costello

      Beccato. In verità volevo solo utilizzare un pretesto random per nominare Steven Seagal all’interno di una frase… per farlo tornare al centro dell’attenzione. Ho fallito miseramente. Scusa Steven ti ho deluso, sono stato MEDIOCRE

  16. Sono ammirato veramente. Siete riusciti in un’impresa più unica che rara, cioè a prendere una roba che faceva parte della promozione di un film e a renderla una notizia. Complimenti perché una roba simile è una cosa che difficilmente si vede.

    Mi spiace per Jason però. Ha da sempre cercato un modo per sfondare nel cinema dei grandi e magari gli sfuma pure questa occasione.

    Ad ogni modo, non ho capito se il film di Daredevil sia ormai tramontato oppure se sarà usato come una specie di storia da “leggere” anche indipendentemente dalla serie.

  17. John 4' Di Millius

    Sta’ cosa si presta talmente a tanti livelli che bo!
    Tante ipotesi,tutte giustissime.
    Il cachet,le trattative,il marchetteing,ecc.
    (quest’ultimo,uno dei più importanti,basta vedere quanto sucesso a Guy Pierce ad esempio).
    Ma si sa come va.
    N si prende mai l’interprete più adatto/a,ma quello/a più conveniente.
    Comunque sia,se n dovessero prendere Jasone,(e mi dispiacerebbe), sono sicuro troveranno qualcuno all’altezza del ruolo.

    Per la cosa del cachet mi viene solo da dire; tu sei qui per far abbassare il prezzo a Colin Farrel.

  18. Ciak Norris

    Scusa capo ma almeno Tr4 glielo fanno fare o ci siano giocati pure questo??

    ps. Ma secondo te, dopo FF e Spy, un Tr4 non sarebbe uno scendere di livello?
    Non dico per noi calcisti per l’opinione che può avere il pubblico generico.

  19. annaMagnanima

    scusate ma a parte il film in bruges ma cos’ha fatto colin farrell di memorabile?
    quel film tutto al telefono mica vale??…total recall mica vale?sarà mica x la regola del sospetto che viene preso in considerazione per qualcosa?spiegatemi vi prego. io ci vedo solo un monociglio venuto male.

    • John Blacksad

      Tigerland non era male

    • BellaZio

      il film al telefono è buono, Seven Psychopaths è buono, in Horrible Bosses è fenomenale e da solo vale il film, poi vabbè avrebbe anche lavorato con Malick, Allen, Mann, Gilliam, Spielberg e Stone in ruoli per nulla secondari (in Parnassus sostituiva Ledger ed è una particina, ma gli altri era protagonista o co-protagonista)… A prescindere da quanto possano o meno piacere i film (per me male con Malick, Allen e Stone, bene con gli altri) diciamo che non stai proprio parlando dell’ultimo degli stronzi, Statham una carriera così non ce l’ha (Mann gli ha fatto fare solo un tizio che passa una valigetta a Tom Cruise, tanto per dire)…
      E comunque in quello schifo che era Daredevil, lui non ne usciva così male nel ruolo di bullseye.

    • F.lli Edgar Wright

      Sono daccordo con BellaZio, specifico solo che secondo me in Cassandra’s dream ha fatto una bella interpretazione superiore a Ewan McGregor.
      Aggiungo all’elenco delle sue belle prove anche The Way Back.

    • Il film al telefono è un piccolo gioiellino di tensione che ti tiene incollato allo schermo per 90 minuti scarsi. Avercene.

    • Alla lista di “Cos’ha fatto Colin” ci aggiungo anche quell’altro gioiellino di Pride and Glory – Il prezzo dell’onore del nostro amico Gavin o’ Connor.

    • Biscott Adkins

      cof cof Miami Vice cof cof

    • Steven Senegal

      Bè a parte i suoi baffi a manubrio Miami Vice è buonissimo

    • Biscott Adkins

      conta che io salvo a occhi chiusi pure i baffoni…

    • Hellblazer Joestar

      Colin porta i baffoni come (quasi) nessuno, il mustazzo è una delle cose che più mi aspetto nel nuovo True Detective.

    • annaMagnanima

      avete ragione, ragazzi. a volte mi sembra proprio di non capire.

  20. Ciak Norris

    Grazie Nanni…
    avevo rimosso tutto.

    Vado a dormire che è meglio va…

  21. Marlon Brandon

    Su Farrell (Colin e Perry) sto con Bellazio

  22. John 4' Di Milius

    Bellazio.
    Esattissimo,per come la vedo io Colin Farrel n mi piace,ma dove lo metti sta,e sta bene.
    e uno che ha trovato davvero l’america.
    Non è Marlon Brando o Arnoldone,ma la sua porca figura la fa,si impegna e n è neanche tutto sto cagniaccio.
    E quel film di Daredevil aveva anche alcune cose buone come il costume,Hellkc sporca da fumetto,Kingping,e n ultimo il Bullseye di farrel.

    e forse n molti hanno afferato la battuta di prima presa da Kiss Kiss Bang Bang,dove un ex batman dice a d un futuro ironman come funziona il casting a ollìvud.

  23. Giasone, forse, si é lasciato andare un po’ ma quel che dice é ineccepibile: lui si sente giustamente “superiore” agli attori da green screen proprio perché il suo tipo di azione é fisica e devi essere un atleta per potertela permettere.

    Che preparazione deve avere un Chris Hemsworth per fare a martellate in da la fazza? Solo essere pompato il giusto, credo.

  24. Vi segnalo che mi sono sentito in dovere di aggiornare il post con la reazione ufficiale di un tizio che interpreta un supereroe in CGI col mantello nei film Marvel, Mr. Paul “Vision” Bettany in persona:

    https://twitter.com/Paul_Bettany/status/607865399691124736

    • Il Reverendo

      paul bettany è sicuramente meno credibile della nonna di jason statham come eroe action. il buon jason avrebbe dovuto usare direttamente lui come termine di paragone.

  25. Il Reverendo

    comunque se alla marvel avessero criterio assumerebbero statham proprio alla luce di queste sue dichiarazioni, per dimostrare che quando vogliono possono benissimo mostrare cazzotti e andare old school. invece meglio assecondare i loro fanboy. gli americani sono talmente rincoglioniti per sti film dei tizi in pigiama che adesso crocifiggeranno js per una cosa assolutamente giusta e condivisibile. meglio così.
    tra l’altro gareth evans aveva detto una cosa non troppo diversa però dal punto di vista registico, che i film marvel non gli interessavano perchè privi di violenza e costretti su binari troppo rigidi. a sto punto facciano un film insieme loro due, in culo ai supereroi.

  26. Taekwondo fighter

    Voglio Jason capo del governo del mondo!

  27. alan bleach

    Alcuni commenti al video mi hanno fatto chiudere tutto per imbarazzo empatico.

  28. A me il punto pare un altro, ovvero: Jason ha sparato sugli action Marvel (magari usando parole un pochino pesanti) ma dopotutto ha ragione; cosa c’entra con il suo licenziamento? A quanto mi pare di capire, ciò è avvenuto perché le trattative c’erano e sono state sgamate da qualcun altro, voi che c’azzeccate di preciso?:D

    PS: mi accodo con tutti gli altri per i complimenti e, Paul, diosanto, che non faccia tanto l’offesino con tutta quella CG che gli hanno cucito addosso in A2

  29. Past

    Nanni la Marvel per farsi perdonare la dipartita di statham metterà jon beranthal come punisher nella seconda stagione di devil…quindi indirettamente anche questo merito vostro…;D

  30. BIoS

    Oddio, l’ho letta adesso. Questa cosa è BELLISSIMA!!! XD

  31. BohBeh

    Ragazzi, Mel Gibson qualche settimana fa disse di schifare i cinecomic.

    Ora pare in trattativa per dirigere Suicide Squad 2.

    QUALCUNO CHIAMI LA NONNA DI STATHAM! DOBBIAMO PARLARE CON SUO NIPOTE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.