Crea sito

The Transporter Legacy: in esclusiva per i400Calci, un momento Maccosa

Tenetevi pronti a conoscere il nuovo Transporter.
Conosciuto nel mondo della criminalità organizzata della Costa Azzurra come il miglior autista sulla piazza, Frank Martin (Ed Skrein, che sostituisce la nonna di Jason Statham) è disposto a fare “qualunque” consegna se ben pagato.
Per lui le regole da rispettare sono solo tre: niente nomi, niente domande e niente ripensamenti.
Ma il suo codice deontologico finisce nella spazzatura, per la quarta volta (sarà la cinepresa che lo intimidisce?), quando qualcuno gli dice “eddai, su” ben conscio che ne risulterebbe un film molto più divertente. Quel qualcuno tra parentesi sono quattro gnocche quattro, quindi come dire, era un test impegnativo.
In anteprima esclusiva per i400Calci, un solido esempio dell’aria che tira:

Che tu lo sai fin dall’istante in cui inquadrano la spiaggia che lui non frenerà col jetski, ma cosa fa è un’altra faccenda.
E finché la sacra fiamma dell’ispirazione riscalderà Luc Besson e i suoi scagnozzi abbastanza da pensare a tamarrate del genere, avranno sempre il mio interesse e la mia fortissima stima.
The Transporter Legacy, dal 24 settembre al cinema.

Tags: , , , ,

36 Commenti

  1. Dan Arkanoyd

    Maccosa!

    (È top)

  2. AnnaMagnanima

    esatto: la faccenda vera è COSA FA. non vedo l’ora di un film intero TUTTO DI STE COSE QUA.

  3. BohaBeh

    ormai la nonna di Statham è diventata leggenda, è finita pure da Conan O’Brien qualche giorno fa.

  4. samuel paidinfuller

    massimo rispetto ovviamente, soprattutto alla postura pre impatto.

    la seconda macchina parcheggiata in spiaggia è sospetta…mmm

  5. samuel paidinfuller

    dici?

    io speravo che facesse la 619 alla rey misterio facendo leva sulla portiera d’uscita del SUV per entrare al volo nel parabrezza della berlina e partire all’inseguimento

    • AnnaMagnanima

      la seconda macchina è quella con cui lui fugge dopo aver salvato la bionda e fatto esplodere quella nera col cattivo dentro. senza voltarsi, ovviamente.

  6. Andare lungo un pezzo di spiaggia col jetski si può fare anche in GTA, bisogna verificare se è fattibile anche il salto.

    • Hai ragione, accendo GTA e ci provo subito.

    • AnnaMagnanima

      secondo me, quel salto vìola abbastanza la legge di conservazione della quantità di moto nonchè quella del momento angolare (direi anche un pelino di più). però, se non vogliamo proprio stare lì a dire maccosa, è una mossa figa.

    • Ho appena provato e Trevor mi e’ ruzzolato goffamente di lato.

    • Poisoned Ivy

      Anna mi hai appena ucciso, o capito metà di quello che hai scritto.
      Però il maccosa ha il suo perché. Il problema è: quanti riesci a infilarcene lasciando anche minutaggio alla (suppongo) orgetta con le 4 gnocche?

    • Cicciolo

      ah, il mitico Trevor. io ancora aspetto che i doppiatori dei tre protagonisti facciano il cosplay di loro stessi a qualche fiera videoludica importante. perchè SONO IDENTICI.

    • AnnaMagnanima

      poisoned, non morire!!!dimmi che con un bacio saffico ti riprendi!!!

  7. Past

    se scassato il maccosometro e dire che stava settato su f&f 7…

  8. Ah, quindi ora la moto d’acqua si chiama “jetski”?

    Peccato, moto d’acqua era molto più tamarro come termine. Jetski richiama alla mia memoria tutto il peggio che sa produrre la Milano mediamente danarosa in ambito sociale.

    • Pillole, lo sai che dove abito io se dico “moto d’acqua” rispondono “say it again, mate?”…

    • Ma sì, dai che mi ricordo.

      Volevo capire se ora pure in Italia si dice jetski oppure semplicemente ti è venuto meglio in quel modo.

      Effettivamente per il resto il titolo è tutto scritto in inglese tranne che “inseguimento”, ma il corpo del testo no.

      Comunque mica ti volevo fare un processo, forse il messaggio è uscito un filo troppo aggressivo senza volerlo. Settembre, lunedì, sera.
      Mi sa che sono stanco.

    • Ma stai scherzando, quale processo, stavo solo cercando di giustificarmi che ogni tanto mi scordo l’italiano, vai tra.

  9. Xabitan

    Ma è Barca Paladina dei Simpson!

  10. Biscott Adkins

    Ma guardate quanti pochi schizzi di vetro durante il tuffo; per me è un dieci secco e medaglia d’oro.

  11. Axel Folle

    dai regaz, pare una merda….

  12. Gavino Pancetta

    Una roba del genere oltrepassa di prepotenza il fondo scala del maccosometro e atterra di diritto nella terra del LOL!

  13. Cicciolo

    dovremo fare una classifica delle scene più maccosa del cinema recente.

    io ci metterei anche l’ascensore di Taken 3.

  14. AndreaGnarluz

    in questa scena è palese la violazione della legge di conservazione della quantità di maccosa e di ittacazzu (il maccosa sardo)

  15. Gionsnò

    Ah, ma è Refueled! Il titolo del post mi ha fat to pens are che ne fosse uscito UN ALTRO! Ero indeciso se and are a vederlo o memo, ma questo Maccosa mi ha con into (anche se Il Mio prefer to è Il modo che Il buon Frank usa per liberarsi della bomba sotto l’auto in Transporter 3.

  16. andrea

    Io facevo questo stunt tutti i giorni con la bicicletta e l’autobus per andare a scuola visto che arrivavo sempre in ritardo alla fermata originale. Con standing ovation dei passeggeri e controllore.

  17. John 4°DiMilius

    Yo ho! Silver!

  18. zioluc

    macc…

  19. Steven Senegal

    son contento perché alla fine è un prodotto sempre nuovo, per niente sfruttato e sul quale si cerca di lucrare poco. C’è pure la serie tv con quella patata di violante placido, gli stickers e credo pure i tic tac un po’ come quelli dei minion solo che c’è sopra disegnato statham in abito invece che ritardati gialli in salopette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.