Crea sito

Violenza Domestica: Aprile 2016

USCITE ITALIANE

Star Wars Episodio VII – Il risveglio della Forza, J.J. Abrams (2015)

Star_Wars_Episode_VII_The_Force_AwakensSi tratta del settimo capitolo della saga di Star Wars, serie nata sul finire degli anni settaahahahanta- Vabbè, niente, volevo iniziare con una vena umoristica, capito? Con una frase divertentissima che scimmiottasse un certo stile di scrittura che tratta tutti come fessi. Il punto è che non c’è niente da dire, no? Il film è questo, l’avete visto. Ci sono le astronavi, le spade laser e i pianeti laser. Bello eh. E se proprio proprio non l’avete visto, eccolo qui. Ora potete.
USCITA: 13 Aprile – Trailer IMDb Compra

Knock Knock, Eli Roth (2015)

La triste storia di Keanu Reeves e le turbofregne, in comodo formato home invasion da strapazzo. È un film tale che se non ci fossero state due turbofregne vere di fianco a Keanu nessuno se lo sarebbe cagato di striscio. Forse qualche suo fan, e forse qualche fan di Eli Roth, ma poi? Niente eh, anche perché gira che ti rigira Knock Knock è un po’ un filmetto, però è divertente.
USCITA: 14 Aprile – Trailer IMDb Compra

Cop Car, Jon Watts (2015)

È passata quasi una vita da quando ve ne ho parlato e la cosa buona è che me lo ricordo ancora bene. Mi ricordo bene i baffi di Kevin Bacon, i mocciosetti non fastidiosi che corrono nei prati e il divertimento generale tutto estivo e anni ’80 ma in quel senso buono e felice che ci ricorda quanto il cinema sia bello. Non è sorprendente, ma spacca.
USCITA: 14 Aprile – Trailer IMDb Compra

USCITE ESTERE

The Veil, Phil Joanou (2016)

the-veil-600x852È un film Blumhouse con Jessica Alba e sono abbastanza sicuro sia brutto, con un margine di possibilità che sia carino molto sottile. La casa di produzione non è per forza una garanzia di qualità, ma le sue belle bombette recentemente le ha tirate fuori: Sinister, Dark Skies e Oculus, per dirne alcuni. In generale sono film girati benissimo con storie un po’ classiche ma con quella punta di pazzo in più. Qui si parla di culti e suicidi di massa. Un po’ mi sto già annoiando.
USCITA: 4 Aprile – Trailer IMDb Compra

The Survivalist, Stephen Fingleton (2015)

The-SurvivalistNon sono sicuro al 100% che sia un film effettivamente per noi, o che sia abbastanza bello da poterne parlare come eccezione meritevole, ma è comunque un thriller post-apocalittico su un survivalista (cioè quelli che si preparano alla catastrofe che non si sa mai) minacciato da altra gente che vuole la sua verdura. Il punto è che ho paura ci sia una quantità di  giardinaggio estrema e in un rapporto sbilanciato rispetto alla violenza, che so per certo esserci.  Vedremo.
USCITA: 18 Aprile – Trailer IMDbCompra

Ip Man 3, Wilson Yip (2015)

IpMan3Terzo capitolo della saga di cui abbiamo parlato qui e qui e di cui non fa parte questo, ora con più Mike Tyson. La gag vera è che hanno annunciato da tempo che in questo film ci sarà un Bruce Lee tutto in digitale, quindi siamo abbastanza agitati e vogliamo sapere quanto hanno sbagliato. Poi magari non è vero e non c’è nessun Bruce Lee al computer, ma ci saremo almeno rifatti gli occhi guardando Donnie Yen picchiare Mike Tyson.
USCITA: 19 Aprile – Trailer IMDbCompra

Krampus, Michael Dougherty (2015)

Ve ne ho parlato di recente, giusto perché era Pasqua: un film di Natale per famiglie divertente e a tratti eccezionale, ma con qualche difetto di ritmo un po’ troppo grosso. I mostriciattoli valgono comunque la pena.
USCITA: 25 Aprile – Trailer IMDb Compra

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

11 Commenti

  1. Ric

    The survivalist da evitare, the veil farà schifo ma è sicuramente meglio.

  2. Il Reverendo

    knock knock è tipo uno dei film più del cazzo che io abbia mai visto. bigotto, stupido, sciapo e non riesce nemmeno a mostrare delle scene di sesso abbastanza spinte da essere piccanti.
    e keanu reeves recita dimmerda come al solito, ma qua dove anche il resto del film è dimmerda la sua scarsezza pesa di più.

    eli roth la grande promessa dell’horror un paio di palle

    • Latte

      Ah si, è ? Knock Knock bigotto…guarda che non ci hai capito un cazzo, mi sa…ma davvero, sono curioso…perchè sarebbe bigotto Knock knock ? E pensa che non sono mai stato un fan di Roth…lo divento con Knock knock, se continua a fare film così e lascia perdere il wannabe “gore estremo” che proprio non è il suo campo e si vede…ma davvero spiegami la cosa del bigotto…

    • Oliver Die Hardy

      La questione “bigotto” la spiegava piuttosto bene Stanlio nella recensione di suddetta poverata:
      ” un modo per Eli Roth di confermarci, testimone la consorte, che gli uomini sono tutti uguali e pensano solo alla figa, e che d’altro canto le donne sono creature subdole e manipolatrici che ti spingono alla rovina e alla fine sarà stata solo colpa tua. Per un film che vorrebbe essere anarchico e fuori di testa è un fardello non da poco.”

      Uno che ti dice “gli uomini sono maiali, le donne troie e chi commette atti impuri finisce male”, anche se te lo dice sventolando un fumetto porno, lo definisci comunque bigotto, no?

  3. Ryan Gossip

    Ip Man 3 lo reputo il migliore della saga. Niente Bruce Lee in digitale, solo un attore/sosia che si vede 2 minuti in tutto e non fa danni eccessivi.
    Yen vs Tyson vale il prezzo del bluray/dvd/download.

  4. frabb

    survivalist 2 coglioni
    the veil abbastanza ignobile

  5. Shu-Shá

    Star Wars di che parla di preciso?

  6. The Veil ha un grado di dupallismo quasi insuperabile, nonostante Thomas Jane sia quasi bravo. Ne ho parlato qui http://www.cumbrugliume.it/2016/02/01/the-veil-copritevi-gli-occhi-che-e-meglio/

  7. Iko Uwapassa

    Considerando che guardo praticamente ogni film horror che esce nella speranza di vederne ogni tanto uno decente, tempo fa mi sono visto anche “The Veil” e posso dire senza dubbio che è un film di merda. Una delle merde peggiori che ho visto di recente. Possibile che Jessica Alba, che è sempre una gran figa, non riesca a trovare di meglio?

  8. Axel Folle

    Oh mio Dio leggo ora che The Veil lo ha diretto Phil Joanou….il buon Phil era partito alla grande con quel bel crime che è Stato Di Grazia che mi pare floppo duro e da subito le cose si misero male per Phil. Ha pure diretto The Rock in Un film che mi pare si chiami Giridon Gang ma mi sa che in Italia manco è passato. Ora sta alla Blumhouse chissà se riuscirà a risalire la china. Consiglio a tutti Stato Di Grazia un bel filmone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *