Crea sito

Archivio delle etichette: anni ’90

Essere Captain Marvel: non più caga-figli bensì dolce e caparbia distruttrice di astronavi

Il compitino Marvel di questo trimestre, col 100% di protagoniste femminili in più

Tanta nostalgia degli anni 90 quando il mondo era l’arca e noi eravamo Strange Days

Altro che Stranger Things.

So ’90s thriller edition AKA The Gift – Regali da Uno Sconosciuto

Dall’inferno degli anni ’90 per voi. Ne avevate di certo un bisogno impellente.

La memoria del pesce rosso: “Freeway” (Matthew Bright, 1996)

Il lato negativo di Internet è che ci fa credere di sapere tutto. Così finiamo per rimuovere i dettagli-chiave dei film. Oppure, al contrario, ci restano in testa solo cazzate.
In questa rubrica un redattore dei 400 Calci la madre di famiglia Dolores Point Five prova a ricostruire un film […]

La memoria del pesce rosso: “Giovani diavoli – Idle Hands” (Rodman Flenders, 1999)

Le premesse: uscito negli Stati Uniti a ridosso del massacro di Columbine, non fece abbastanza ovviamente un soldo; forse proprio per quello la Sony ebbe cura di distribuirlo in tutto il resto del mondo, anche nei paesi, come l’Italia, dove la horror-comedy non aveva mai attecchito più di tanto. Uscì a fine estate ’99, io […]

La memoria del pesce rosso: “Senza tregua”, John Woo, 1993.

Le premesse: era il 1993, gli Ace of Base cantavano The Sign e John Woo riceveva una commissione per il suo primissimo film americano, (pare) fortemente voluto dalla star JCVD.
Due anni più tardi Shaggy cantava Boombastic, John Woo girava Broken Arrow e tutti noi cominciavamo, chi più chi meno, a risvegliarci dalla terrificante sbronza collettiva […]

La memoria del pesce rosso: “Boondock saints – Giustizia finale” (Troy Duffy, 1999)

Il lato negativo di Internet è che ci fa credere di sapere tutto. Così finiamo per rimuovere i dettagli-chiave dei film. Oppure, al contrario, ci restano in testa solo cazzate.
In questa rubrica un redattore dei 400 Calci prova a ricostruire un film visto qualche anno fa senza usare Wikipedia per riempire i buchi.

Unf.

Le premesse: […]

Baghead: so nineties…

Voi nel 1996 cosa facevate? Io ho dei ricordi confusi. Mi vengono in mente numerosi pomeriggi passati a spulciare il voluminoso catalogo della videoteca dietro casa. Grossi raccoglitori verdi, divisi per categorie, che ormai conoscevo a memoria. “Oh, vediamo se anche oggi la lista degli horror è uguale a ieri!”. E poi, cazzate una via […]

“Ma non era in galera?”: Michael Wincott.

Nome: Michael Wincott.
E’ il suo vero nome: no, quello sarebbe “Michael Anthony Claudio Wincott”. Beat that, faggot.

Corrisponde alla realtà: mi sa di sì.

Lo conosciamo come: il cattivo sadico di Il corvo, il guardiano sadico di Montecristo, il produttore pazzo di Strange Days.
Perché stava in galera?: adesso così sui due piedi non lo so, […]