Crea sito

Archivio delle etichette: ben affleck

Batman v Superman: il teaser analizzato in ogni fotogramma

Tutto quello che si può scoprire dai primi due minuti di immagini in movimento.

George Rohmer

Il rant della settimana: teasami ‘sta fava

Il teaser di un teaser. In pratica, la fine della civiltà occidentale.

L’Amore Bugiardo: roba da sbobinare il cervello

Identità nascoste, delitti, una femme fatale e un cretino. E una più che discreta quantità di sangue.

Se togli il Fighter, godi solo a metà. Street Fighter: The Legend of Chun-Li (2009).

Forse il più grande jackpot tafazziano della storia dei tie-in cinematografici.

Jack Ryan: L’iniziazione. Ovvero: come ti ricomincio un discorso già fatto tre volte.

Cronaca dell’ennesimo tentativo poco convinto di rilanciare un personaggio cinematograficamente sfigato.

#QuestoSarebbe: il Batman di Ben Affleck

In cui persino io ho saputo cogliere i riferimenti iconografici di quelle orecchiette corte.

LA FAMIGLIA prima di tutto: Gal Gadot è Wonder Woman in Superman vs Batman

Per tre capitoli di Fast & Furious l’abbiamo vista spaccare i culi. Ora prevedo uno sviluppo rom-com in cui Superman e Batman litigano per chi dovrà invitarla al ballo della scuola.

INTERNET VAFFANCULO (breve ma sentito endorsement per il Batman di Ben Affleck)

 
Sembra che Ben Affleck sarà Batman nel prossimo Man of Steel o Batman vs Superman o che dir si voglia. Internet sembra essersi un po’ scaldata su questa cosa e se devo essere sincero mi sembra già di intervenire a babbo morto su questa cosa anche se è uscita ad agosto quando l’internet va […]

Violenza Domestica: Febbraio 2013

Guida alle principali uscite action/horror in homevideo in Italia e all’estero.

ARGO VAFFANCULO o anche La rivincita delle merde.

Il successo artistico del Ben Affleck regista è come quelle storie dei tizi a cui hanno tagliato una gamba da bambini che a un certo punto vincono il mondiale di nuoto e poi qualcuno si rende conto che la loro storia va raccontata, o come quello che a pallone lo sceglievi per ultimo poi lo metti in porta e tre anni dopo te lo ritrovi a fare il secondo portiere all’Udinese.