Crea sito

Archivio delle etichette: christian bale

Il Fondo del Barile presents: Elektra (2005)

Di quella volta che a causa di un cavillo legale scritto in piccolino piccolino in fondo al contratto per Daredevil, Jennifer Garner si ritrovò invischiata in uno spin off incentrato su una greca pazza assassina sotto sotto buona (anche se vestita in maniera discutibile) di cui nessuno sentiva il bisogno. Diretto da uno che pensa che i rollerblades siano una figata.

L’exploitation ai tempi del politicamente corretto: la recensione di Shaft

Tre generazioni di Shaft si riuniscono per rispondere alla domanda: è possibile aggiornare al 2019 il personaggio più giusto della blaxploitation senza scontentare nessuno? La risposta è: Tim Story.

Hostiles e il marketing della vendetta.

Hostiles è un profondo carotaggio dei vari strati di merda di cui è composto il suolo americano.

The Last of Her: la rece di Hostile

Dove Stanlio Kubrick va nella direzione dove c’è un sacco di fumo ma ci trova pochissimo arrosto

Conosco il gun fu: ve lo ricordate Equilibrium?

Christian Bale ammazza tutti.

Stanlio Kubrick

Rapide considerazioni su Exodus

Dove Stanlio Kubrick legge la Bibbia insieme a Ridley Scott e curiosamente ne esce vivo e vegeto.

Out of the Furnace: like a Severgnini

Per capirci di più nella vita, basta essere appena tornati dagli Stati Uniti d’America. Come Beppe Severgnini. Come Guido Bagatta. Se anche voi siete appena tornati dagli States, apprezzerete fino in fondo questo action movie senza action ma con i Pearl Jam in sottofondo.

È previsto che si veda Capitan Harlock nel vostro film su Capitan Harlock?

Ovvero: “Quando un trucco di sceneggiatura ti si rivolta contro e finisci per girare un film dove l’eroe sta nascosto negli angoli bui, a preoccuparsi dell’ecologia con la fazza da Wall-E”.

Il pianoforte che doveva andare sempre SPEEDito aka Grand Piano

Eugenio Mira recupera dalla naftalina la sua camicia di flanella preferita, riguarda la VHS di Speed in una serata di straziante solitudine e, colto dall’ispirazione, grida: “Eureka! Rifarò Speed, ma AL PIANOFORTE!”.

Gli addominali non bastano: Abduction

Prima che uscisse questo film, Taylor Lautner aveva altri quattro progetti di alto profilo in ballo. Poi sono saltati TUTTI.