Archivio delle etichette: David Harbour

Realismo capitalista: la recensione di No Sudden Move

Soderbergh, un grande cast, Detroit anni 50, valigette di soldi, gangster, sbirri e femme fatale, tutti alle prese con un lunedì di merda che poi si scopre essere il capitalismo.

Devilman is for boy, Hellboy (2004) is for man

Quando i mostri Universal incontrano i supereroi Marvel

Se non ora, quando: Hellboy

Di quella volta che tutti parlarono male di un film zozzo, sanguinoso e divertente.