Crea sito

Archivio delle etichette: la parola con la f

L’exploitation ai tempi del politicamente corretto: la recensione di Shaft

Tre generazioni di Shaft si riuniscono per rispondere alla domanda: è possibile aggiornare al 2019 il personaggio più giusto della blaxploitation senza scontentare nessuno? La risposta è: Tim Story.

La memoria del pesce rosso: “1408” (Mikael Hafstrom, 2006)

In cui l’apprendista stregone Quantum Tarantino cerca di ricordarsi 1408 di Mikael Hafstrom senza sbirciare su wikipedia e poi considera di non entrare mai più in una stanza d’albergo il cui manager non sia Samuel L. Jackson.