Crea sito

Archivio delle etichette: le basi

Le Basi: 007 – La morte può attendere (2002)

Se già Il mondo non basta puzzava di morte, La morte può attendere è un cadavere bello in decomposizione e pronto a risorgere in Casino Royale

Le Basi: 007 – Il domani non muore mai (1997)

Da un refuso possono nascere grandi cose.

Le Basi: 007 – GoldenEye (1995)

007 entra in una nuova era e senza molestare nessuna donna

Le Basi: 007 – Vendetta privata (1989)

In cui a James Bond tocca fare i conti con un mondo dominato da Stallone, Schwarzenegger, Gibson e Willis.

Le basi: 007 – Zona Pericolo (1987)

Finita l’epoca della Roger Face, Bond tenta di tornare alle origini con un nuovo attore: entering Timothy Dalton.

Le basi: 007 – Bersaglio mobile (1985)

Cioè, già il titolo sembra sfottere Roger Moore perché è vecchio. “Bersaglio mobile”. La sfida più grande è già la semplice mobilità.

Le Basi: 007 – Mai dire mai (1983)

Quando il tuo avversario è un film in cui Bond si traveste da clown, e tu hai Sean Connery, bonci-bonci-bo-bo-bo.

Le basi: 007 – Solo per i tuoi occhi (1981)

Di quella volta in cui Jimmy B va a salvare il trasporto pubblico di Roma a bordo di una due cavalli.

Le basi: 007 – La spia che mi amava (1977)

La terza volta non si scorda mai.

Le basi: Agente 007 – Vivi e lascia morire (1973)

Il crossover tra James Bond e Hazzard che non sapevi di volere