Crea sito

Archivio delle etichette: matthew vaughn

Una volta Kingsman, sempre più Kingsman! – La rece di Kingsman: Il cerchio d’oro

L’unica circostanza in cui è accettabile essere entusiasti per un film dove c’è Channing Tatum che balla.

Violenza domestica: Giugno 2015

Guida alle principali uscite action/horror in homevideo in Italia e all’estero.

E James Bond tornò una cosa figa: Kingsman – Secret Service

Che è un po’ come I Guardiani della Galassia se non ci fossero stati dodici avvocati costantemente sul set.

Il fermo-immagine del lunedì

Kick Ass

Violenza Domestica: Luglio 2011

USCITE ITALIANE
Cross, Patrick Durham (2011)
Woah, un film in cui Danny Trejo, Michael Clarke Duncan, Brian Austin Green e Vinnie Jones trovano una croce celtica che gli conferisce dei superpoteri verdi. Fosse stato prodotto in Italia sarebbe un manifesto della lega ma per fortuna non lo è quindi è giusto immaginarlo come una poveratona divertente in […]

X-Men: una rece lievemente più classica

“Ciao Matthew, come va? Siamo la Fox. Ti ricordi di noi? Ti avevamo ingaggiato per fare X-Men 3, ma tu te n’eri andato offeso e schifato nella tua sensibilità di artista perché non ti avevamo dato abbastanza tempo per creare la tua visione con la calma e la cura necessaria. Vorremmo proporti di fare questo […]

X-Men: L’inizio. Dai, dai, dai che la giriamo.

Considerate quanto segue come ricco di SPOILER, e in caso desideriate un parere ragionevole, tornate qui tra un paio di giorni, quando ve lo offrirà qualcun altro.
Prometto, comunque, di NON finire in zona galleria di giudizi estetici sugli attori. Voi non siete qui per questo, io non sono qui per questo. Patti chiari, […]

X-Men, the College years: il trailer

Per essere un film che non ha chiesto nessuno, questo X-Men: First Class è molto meno ruffiano di quanto probabilmente gli converrebbe. Avevo letto interviste a Matthew Vaughn, regista londinese noto per essere sposato con Claudia Schiffer (gli venisse un accidente), in cui diceva che si era concentrato molto sulla storia, sul catturare gli anni […]

Kick-Ass (non ho mai detto Batman)

Giuro che per una volta volevo documentarmi e leggere il fumetto prima di vedere il film, ma chiedendo opinioni in giro ho ricevuto risposte che attraversavano una gamma piuttosto ristretta di sfumature di “cazzata”, e ho lasciato perdere. Diciamolo, ho sempre trovato lo spunto di Mark Millar una roba da mentecatti: un normale realistico teenager […]