Crea sito

Archivio delle etichette: michael shannon

Giocare col fuoco: Fahrenheit 451 – 2018 edition

Rifare Ray Bradbury oggi: sembra facile.

Uno studio in verde: The Shape Of Water

Finalmente un trionfo per Guillermo Del Toro, dopo anni e anni di fiducia nella senape.

Date retta ai vecchi: The Harvest

In cui Michael Shannon non è quello che tutti si aspettano, e di come John McNaughton fregherà sempre tutti.

L’uomo d’acciaio: recensione senza mutandoni

La prova schiacciante dell’influenza profondamente negativa di Christopher Nolan nel mondo dei supereroi sta nel fatto che qualcuno abbia pensato a lui per pilotare il reboot di Superman.

Premium Rush. Guarda mamma! Senza Freni!

Quei bei film con tantissimi inseguimenti tra un dannato hipster in bicicletta a scatto fisso e quel genio di Michael Shannon (in macchina).

CONTIENE SATANA: “Machine Gun Preacher” (Marc Forster, 2011)

E quindi abbiamo un film sull’importanza dell’amore di Dio sintetizzabile nella scena di Gerard Butler con la bandana che spara un razzo contro un camion.

13, il remake americano che non è mai uscito nelle sale americane

Intro di Nanni Cobretti
Amici! Buon lunedì. Sarà che almeno qua da me il gelo pare passato – per cui con la scusa che non si muore più assiderati le inglesine iniziano subito a girare in mini e infradito – ma mi sento più buono. E quando mi sento più buono vado al centro commerciale e […]

Speciale Disaster Movie: Le Trappole di Cemento

NEW YORK CITY COPS AIN’T TOO SMART
Qui Nanni Cobretti! Di solito dello Speciale Disaster Movie se ne occupa il Casanova, per cui mi pareva opportuno segnalare che a questo numero ci penso io e di conseguenza se fa schifo non è colpa sua. Sopportate.
Comunque.
A metà degli anni ’90, galvanizzata dalla nuova generazione di effetti speciali […]

Un weekend da Statham

Perché il Jason ci ama, e ci regala due trailer al prezzo di uno!
Il primo si chiama 13, ed è il remake di un film franco-georgiano di qualche anno fa che non era bruttissimo, ma che funzionava solo se non avevi la minima idea di che cosa parlasse (che non è mai un pregio). In […]

“Jonah Hex”: togliamo il distintivo dalla frase “chiacchiere e distintivo”.

L’inevitabile disclaimer.
Ho parlato di Jonah Hex a un amico che conosce bene il fumetto da cui è tratto, e il suo commento è stato “accidenti, un altro splendido personaggio sprecato”. Non fatico a credere che le storie originali di Jonah Hex siano belle, o per lo meno gustose, e possano comunicare qualcosa anche a […]