Crea sito

Archivio delle etichette: Mickey Rourke

Quella sporca Dolph-zina: la recensione di War Pigs

In cui Mickey Rourke è diventato ufficialmente Johnny il Bello. Prima dell’operazione alla faccia.

Ricercati Ufficialmente Morti: 1941 – Allarme a Hollywood

Il caso forse unico di un film che poteva essere un capolavoro, poi è cresciuto a dismisura, ha inciampato in un sacco di difetti, ne è uscito tagliuzzato e con le ossa mezze rotte, e ha finito per essere un capolavoro lo stesso.

Non sono state uccise dame nella realizzazione di questa rece: Sin City – Una donna per cui uccidere

A nove anni dall’uscita del primo capitolo, esce il seguito di Sin City, permettendoci una volta per tutte di rispondere alla domanda che ci tormenta dal 2005: serviva veramente un seguito di Sin City?

Ricercati Ufficialmente Morti: Angel Heart (Alan Parker, 1987)

Negli anni ’80 Mickey Rourke ha avuto a che fare col diavolo, e oggi ha la faccia inguardabile.

Dead in Tombstone: pallottole su Gardaland

Il western raccontato da chi non ha mai visto neanche quelli con Franco e Ciccio.

Ernie Vs. J.C.V.D. round 2: Six Bullets

Come faccio che non m'è arrivato il macinato. Eppure l'avevo chiesto, l'avevo.

Maledetto il giorno in cui Van Damme è diventato amico di Ernie Barbarash.

The Tony Scott Thunder Challenge: Domino

In cui Nanni Cobretti e Roberto Recchioni si sfidano a colpi di recensioni di film di Tony Scott, tutti, in ordine cronologico, con il reciproco contrappunto di Mauro Uzzeo (di qua) e Wim Diesel (di là). E voi applaudite.

Testa sei vivo, croce sei morto
Questa era la filosofia fatalista di Domino Harvey, persona realmente esistita, e […]

The Tony Scott Thunder Challenge: Man On Fire

Non farti vincere dal male ma vinci, con il bene, il male.

13, il remake americano che non è mai uscito nelle sale americane

Intro di Nanni Cobretti
Amici! Buon lunedì. Sarà che almeno qua da me il gelo pare passato – per cui con la scusa che non si muore più assiderati le inglesine iniziano subito a girare in mini e infradito – ma mi sento più buono. E quando mi sento più buono vado al centro commerciale e […]

Immortals: il genio visionar…CULO!

In un fitto scambio epistolare con il capo supremo del mondo, nonché incidentalmente padre fondatore di questo bel sito di critica cinematografica di un certo livello, l’uomo che tutti noi conosciamo e amiamo come Nanni Cobretti, dopo la visione di questo filmetto che è Immortals, abbiamo individuato e finemente sottolineato un dato molto importante: il […]