Crea sito

Archivio delle etichette: mortal kombat

A difesa del nostro amico Il Migliore degli Anderson: I 3 Moschettieri

Ogni tanto, ancora oggi, mi stupisco. Mi sorprende la miopia di certi critici, la spocchia con cui alcune cose vengono bellamente ignorate e altre invece ingiustamente sottolineate. Vi spiego: ci sono certi registi che sono destinati a una vita di infamie e cattiverie. Uno di questi, uno dei più bistrattati, è il nostro protégé Paul […]

Go, M. Night, go! L’ultimo dominatore dell’aria

Mai visto Robot Chicken? Si tratta di una serie comica americana creata da Seth Green e amici nel 2005. Fondamentalmente il nostro Seth prendeva i suoi action figures preferiti e ci costruiva delle microsequenze comiche in stop motion. La cosa geniale è che mescolava tutto in un’apocalisse pop incontenibile. Esempio: Joey Fat-One unico superstite degli N’Sync […]

Fight Night: Mortal Kombat

Rubrica settimanale di colonne sonore da combattimento per caricarvi, emozionarvi o anche solo farvi battere i piedini in preparazione al weekend.

Artista: The Immortals
Titolo: Techno Syndrome
Dal film: Mortal Kombat
…ok, vada anche per la versione acappella:

Una promessa è una promessa: Mortal Kombat

Questo corto ci è stata segnalato da più parti, e la cosa mi inorgoglisce perché 1) siete attenti e 2) è in effetti meritevole di segnalazione.
Si tratta di un concept short (termine insignificante che mi sono appena inventato dal nulla tanto per gettare fumo negli occhi a gratis) realizzato per convincere qualcuno a girare un […]

Dello Spaccare Tutto: The Tournament!

Nello stesso anno in cui recitava in Nirvana di Salvatores, Christophe Guy Denis Lambert – mai pago – si prestava a fare il protagonista anche in un altro film. Non era un bel periodo per l’attore naturalizzato francese dalla fronte talmente larga che ci giocano i mondiali di calcio del 2010. Diciamo pure che una […]

Underground: o del come si fanno le cose

Così, cazzo! Ci voleva tanto? Mi chiedo perché tutti i film di arti marziali non siano fatti così. O anche tutti i film in genere. Titoli di testa, musica drammaticissima, montaggio incalzante, premessa spiegata in modo chiaro e succinto, e al fottuto minuto 6 appare la scritta “Fight One” e siamo subito al sodo. Una […]