Crea sito

Archivio delle etichette: open water

247°F: noia bollente dalla Georgia

Dove nel quale che ci sono quattro babbi che si drogano e poi non riescono a uscire dalla sauna.

The Reef: io, te e lo squalo.

Quest’anno ne abbiamo già parlato. Rimango dell’idea che bisognerebbe stilare una bella lista di film che sfruttano il set e l’unità di luogo per creare tensione. Vi ricordate? L’ultimo esempio è stato Frozen – i tre babbei bloccati in seggiovia – a cui abbiamo aggiunto Buried – uno fisicatissimo sepolto vivo – l’italiano Piano 17 – […]

Frozen: Chairlift is the Tender Trap

Bisognerebbe stilare una lista di film che fanno dell’unità di luogo, della scelta del set, il loro punto di forza. Il primo che mi viene in mente è ovviamente Open Water. I due subbacquei pasticcioni che vengono abbandonati in mazzo all’Oceano. Ve lo ricordate? Un’ansia, cazzo. C’è anche il recente compitino per scuola di Cinema […]

Menopeggio Tv: Open Water

Minirecensione in 10 punti da leggere stasera davanti al televideo.
Open Water
(Open Water)
DOVE: Rai 4
QUANDO: 3.25 (ma domani si sta a casa quindi niente storie)

1)«Pronto? Parlo con Daniel Travis?»
«Si, dica…»
«Salve, sono un giovane regista semi esordiente e vorrei proporle una parte…»
«Il suo nome scusi?»
«Chris. Chris Kentis»
«Bene, Chris, mi dica: di che parte si tratterebbe?»
«Un thriller psicologico […]