Crea sito

Archivio delle etichette: The Protector

Io vi troverò un elefante e una bambina. La recensione di Furie

Quelli bravi ve lo venderanno come un Io vi troverò al femminile. Gli amici preferiranno dirvi che è The Protector con un elefante molto più piccolo e parlante e umano.

Consigli per l’arredamento: The Protector

The Protector

Come farsi lasciare in 10 anni: Vengeance of an Assassin e il declino dell’impero thailandese

Eravamo fidanzati, poi io ti ho lasciato adducendo motivazioni plausibili. Eccole qua.

The Protector 2: scherza coi fanti ma lascia stare gli elefanti

Tony Jaa è tornato a bordo del suo elefante per riprendersi il trono di re dei calci volanti.

Il cinema che piace a Hanoi – due paroline sull’action vietnamita contemporaneo

Un articolo interessante e anche informativo! D’ora in poi, quando qualcuno ti chiederà «Ma cosa ne pensi del cinema d’azione vietnamita?», anche tu potrai rispondere «Chi sei? Come hai fatto a entrare in camera mia?»

Prendere a sassate tutti i sogni ancora in volo: This Girl Is Badass

Ehi amici, avete visto? C’è una nuova eroina del cinema action in Thailandia! È sicuramente destinata a grandi cose!

Perché adesso non è che in Vietnam se ne stanno lì a guardare: Cho Lon (trailer)

E’ giunto il momento di presentarvi Johnny Tri Nguyen.

La recensione di quel capolavoro di The Raid

1 minute of romance. 100 minutes of non-stop carnage. Benvenuti al nuovo punto di riferimento dell’action moderno.

Finalmente parliamo di Hanna! Evvai!

Ma vi rendete conto? Due anni e mezzo che ho aperto I 400 CALCI e, con tutti i film dal pedigree impeccabile che ci sono in circolazione, la recensione che ha ottenuto il record mondiale di richieste impazienti è quella di un film del regista di Espiazione su una bambina troppo giovane per tirare calci […]

Ong Bak 3: La gigantesca scritta Cock

Riassunto:
2003: Ong Bak. Jaa e Pinkaew diventano famosi.
2005: The Protector. Jaa e Pinkaew diventano famosissimi. Ma Jaa inizia a stufarsi di fare il saltimbanco, per lui il muay thai è come il babbà per Marisa Laurito. Jaa vuol diventare regista e dirigere un film di arti marziali come Budda comanda.
2006-2007: Jaa e Pinkaew litigano. Jaa […]