Crea sito

Suck (= puppare)

Henry Rollins.
Questa è la prima, e forse definitiva cosa da sapere.
Henry Rollins.
A posto così? Pure io.

Per gli altri, volendo, la seconda cosa da sapere è Alice Cooper.
La terza è Moby nei panni di un cantante punk. Il che mi ricorda che conobbi per la prima volta Moby proprio durante la sua estemporanea fase punk in cui coverizzò (malissimo) That’s When I Reach For My Revolver dei Mission of Burma. Subito dopo iniziarono a girare voci secondo le quali Axl Rose l’aveva contattato per produrre Chinese Democracy. Quando poi uscì Play fui molto confuso.
La quarta, ed è appena quarta solo perché ultimamente la sua presenza sul grande e piccolo schermo è sempre più frequente, è Iggy Pop. Il quale a questo punto se la gioca a pari merito con Jessica Paré, che non è parente del leggendario Michael ma è una patata mica da ridere.
Poi c’è anche Malcolm McDowell con benda all’occhio, ma a questo punto passa quasi indifferente.
La trama infila quel giusto mix di trend del momento e metaforoni facili facili: si narra di un cantante rock molto brutto che trova improvvisamente successo dopo che viene vampirizzato da uno sempre molto brutto, ma un po’ meno. Shaun of the dead + Jennifer’s Body + Repo! + La regina dei dannati + la pubblicità di Fiammetta e la Tim Band + Roadie + latte – cacao.
Il titolo è Suck, e questo è il trailer:

Che ve ne pare? A me fa molta paura.
Però la mia religione mi impone di guardare qualsiasi cosa con Henry Rollins.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

21 Commenti

  1. Garibaldi

    potrebbe essere la naturale risposta a quella superpippa di twilight..

  2. La mia religione invece mi impone di guardare qualsiasi cosa con Alice Cooper, ciòppure la vuaccaesse e il divuddi di Monster Dog… che fortunatamente limita di molto la filmografia obbligata. Ma Rollins fa ben sperare anche a me.
    Temo nella chiavica a mille km di distanza.

    Comunque si, se lo guardate senza audio potrebbe essere la versione di Camdem della pubblicità di Fiammetta.

    E… boh?

  3. C’è Alice Cooper.
    Sembra un Lost Boys del nuovo millennio.
    La storia è divertente.
    Mi avrà con forza.

  4. Alice Cooper ha fatto troppi pochi film in carriera. Per fortuna includevano Il signore del male e Fusi di testa. Per sfiga includevano Nightmare 6.

  5. Jo

    “bello bello, bello in modo assurdo”
    almeno il trailer.

    La patata è validiSSima, i comprimari (ma si possono chiamare così? no..) volevo dire.. gli dei del rock ci sono, l’idea di base è veramente innovativa… dai che ce la facciamo, è la volta buona che esce un bel film con i vampiri!(dopo thirst… ma li il vampiro è quasi una scusa)
    (ho detto film, true blood è un telefilm. e non ditemi nulla che devo ancora vederlo, visto che ne parlano bene in molti)

  6. DanieleM.

    Come atmosfere mi ricorda moolto la saga vampiresca di Christopher Moore (il secono romanzo del ciclo in italia si intitola, guarda un po’, “Suck”).
    Secondo me il regista/sceneggiatore l’ha copiato cambiando solo un minimo le ambientazioni e i personaggi per non essere querelato.

    Speriamo bene…

  7. posso dirlo?
    A me True Blood fa cacare, non riesco a guardarlo per più di due minuti senza ridere della bruttezza di anna paquin.

  8. Sono un fedele rollinsiano anch’io e dunque vedrò. Dev’essere una figata. Ma oltre a Rollins, Alice Cooper e Iggy Pop, che hanno in carniere diverse apparizioni cinematografiche, c’è pure Alex Lifeson dei Rush! Wowow!

  9. calindry

    Non è il post adatto, ma volevo rammentare la perdita di un ragazzo perduto. Corey Haim. Ragazzo perduto. Un piccolo post commemorativo?

  10. @calindry: e’ due post fa porca miseria, usa lo scrolling, LO SCROLLING! ;)

  11. Comunque mitico Lifeson, non l’avevo notato (anche perche’ onestamente non mi ricordo che faccia ha). A questo punto do’ per scontato anche Ron Jeremy.

  12. Lifeson adesso è ingrassato come un majale, comunque quando vedi la parata di attori/rocker alla fine del trailer compare il nome, quindi non ti sbagli. :)

  13. @Niccolò: a modern-day warrior mean mean stride, today’s tom sawyer mean mean pride?

    Fuckyeah, ma la domanda spontanea, leggendo in giro (2009) è: è già uscito? si no boh? dtv? Improvvisamente sembra più interessante delle terrificanti premesse…

  14. @uwe: no, e’ semplicemente un film dalla gestazione molto lunga, che probabilmente ha gia’ fatto in tempo a fare un festival o due. Ricordo che mesi fa usci’ una specie di videoclip/teaser (tuttora rintracciabile su Youtube), ma il trailer vero e proprio e’ roba di tre giorni fa al massimo.

    @niccolo’: niente, non ci avevo fatto caso. C’e’ che dei Rush mi ricordo maggiormente… ehm… macheccazz, mi sono scordato tutti i nomi dei Rush. Sono una merda. Non dirmeli, sono sicuro che entro stasera mi ritornano senza bisogno di Google.

  15. Uwe: proprio!

  16. Fuz

    C’è pure Alex Lifeson.

    Film del secolo, senza il minimo dubbio.

  17. Glen grant

    Vedo che siamo adepti della stessa religione.
    Ti sei visto Night Visions? Alcuni episodi sono veramente spettacolari…

  18. Il mio parroco mi ha permesso di considerare facoltativi i serial tv, ma se mi capita li recuperero’…

  19. Glen grant

    Non è un vero e proprio serial, sono tutti corti a sé stanti, il filo conduttore è Rollins che introduce la vicenda e poi fa la morale alla fine.
    Consiglio in particolare l’episodio 25, Ossessioni (Patterns) con un grandissimo Malcolm McDowell, di cui copio/incollo la trama (togliendo il finale):

    Martin is brought into a mental hospital because of attacking a pedestrian where he is examined by Dr. Chritchley. Martin is an obsessive-compulsive who sees patterns and acts them out. He claims his patterns hold everything together: keeping ties the same color and planes in the air. In short, he has a contract with God. Chritchley doesn’t believe him and drugs him, and strange things start to happen.

  20. Jo

    Meravigliosa quella puntata!!
    Nanni quella vale assolutamente la pena di vederla, se non hai tempo di vedere tutta la serie.

  21. tra l’altro, avete letto del corpo di James Brown scomparso dalla cripta?

    Cavolo, ‘ste campagne virali non si fermano davanti a nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.