Crea sito

Un regalo per voi, un regalo per tutti

Oh! È il 25 dicembre! E voi, miei cari piccoli lettori, sapete bene che ricorrenza cade il 25 dicembre. È l’anniversario dello scontro fra Rocky Balboa e Ivan Drago. Evento epocale che, grazie anche al leggendario discorso “Se io posso cambiare, e voi potete cambiare, tutto il mondo può cambiare“, mise fine alla guerra fredda USA-URSS.
E insomma: visto che voi, proprio voi, siete tanti, bravi, belli, e in questo nostro primo anno di vita ci avete donato un numero incredibile di soddisfazioni, abbiamo pensato di festeggiare facendovi un regalo.
Ma mica un regalo tipo il maglione di lana con le renne che poi non mettete, o il tostapane che poi non vi serve, o il libro di Bruno Vespa che poi girate a vostro zio… intendiamo un regalo davvero figo.
Signore e signori, si alzi il sipario su…

IL CALENDARIO 2010 DEI 400 CALCI

calendario 2010
Non ci sono le donne senza reggipetto, ma ci sono 12 illustri illustratori veri, seri, coi controcoglioni, che hanno accettato di creare un disegno a tema action/horror apposta per noi.
Ve li vado ad elencare in ordine di apparizione:

LRNZ | Marcello Crescenzi | Maicol e Mirco | Davide Gianfelice | Federico Sfascia | Ratigher | Giudit | Michele Duch | Wim Diesel in persona | Dr. Pira | Andrea Cavaletto | Tuono Pettinato

Ce n’è per tutti i gusti.
Non vi basta?
Ebbene, noi della redazione ci siamo presi il disturbo di decorare ogni singolo giorno con una segnalazione diversa. Compleanni di gente famosa, compleanni di gente poco famosa, eventi, azioni, citazioni, cose vere, cose finte, cose che c’entrano, cose che non c’entrano un cazzo… nessuna pretesa di completezza, ma qualsiasi stronzata pur di non mettere i Santi.
Il tutto rigorosamente senza copertina e in bianco e nero, che in tempi di crisi non vogliamo gravare sul prezioso inchiostro della vostra stampante.

Ma non è finita. Lo so che ho appena detto che è un regalo, ma serve qualcosa anche da parte vostra.
Presente no, il discorso di Rocky? “Se io posso cambiare, e se voi potete cambiare…”
E allora, nello spirito di queste sagge parole e con tutta la serietà di cui sono capace (per una volta), vi chiedo di celebrare la ricorrenza trasportando le intenzioni di un personaggio fittizio in un piccolo, reale passo concreto.
Vi invito, nello specifico, a fare una donazione a Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Non c’è bisogno che vi spieghi quanto un’iniziativa del genere sia vitale per il nostro malconcio Paese e abbia bisogno di tutto il sostegno possibile, nè sento la necessità di aggiungere ulteriori inutili discorsi moralisti di alcun tipo. Personalmente sono poche le cose capaci di superare il mio implacabile filtro di scetticismo e questa è una, ma la vostra testa funziona, informatevi di persona. Ci sono tanti modi per sostenerli, e sono tutti elencati nell’apposita sezione del loro sito.

Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Nessuno ovviamente vi obbliga – o avremmo legato lo scaricaggio del calendario direttamente al discorso offerta – ma per incentivarvi un cincinnino facciamo così: a chiunque mi spedisca la sua ricevuta di donazione (cancellate pure fuori cifre e dati personali che non me ne frega un cazzo, mi basta la conferma del gesto), girerò in cambio una “bonus track”. Il tredicesimo mese. Vi dico in cosa consiste? Ve lo dico? SPOILER: un autoritratto di Nanni Cobretti. Giuro. Ce l’ho. E vi garantisco che spacca. Vincent Van Gogh Puppami La Fava.
Più di così davvero, non so…

In sintesi:

>> Scaricate il calendario “I 400 CALCI” 2010 (pdf bassa definizione – 6Mb)

>> Scaricate il calendario “I 400 CALCI” 2010 (pdf alta definizione – 24Mb)

>> Sostenete Libera

>> Bonus/optional: mandate la ricevuta al Nanni Cobretti e ricevete in cambio il suo inestimabile autoritratto

Detto questo, ringrazio infinitamente gli illustratori che si sono resi disponibili e hanno fatto in modo che il calendario passasse dalla fase “ehi! ci ho un’idea!” alla fase “toh, eccolo qua, andate e godetene tutti”.
Oltre a loro, ringrazio con tutto il cuore Corrado Garçia, autore del progetto di impaginazione, e mia sorella Buffy Cobretti che mi ha dato una gran mano con la manovalanza. E la redazione in blocco, con la quale abbiamo riempito con estrema pazienza i tantissimi giorni dell’anno (365! contati!).

Il calendario è infine dedicato a mio nonno Bruce, da sempre grandissimo estimatore di Chuck Norris e Steven Seagal – quest’ultimo con l’eccezione di Nico, perché lì non aveva ancora “il pipullo” (= il codino).

Buone feste a tutti, e 400 di questi calci.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

22 Commenti

  1. Intanto complimenti agli illustratori, veramente dei gran bei disegni, anche quelli più elementari, e soprattutto gran bella cosa decidere di sostenere libera (nel mio piccolo l’ho fatto un paio di volte comprando magliette). I 400 calci per il sociali ci piacciono eccome.
    Tantissimi auguri, che le botte siano con voi.

  2. MissBlum

    Io per dire ho fatto parte dei regali di Natale con le cose prodotte da quelli di Libera nei terreni confiscati, ma mi sa che non vale.
    Ora mi stampo il calendario e ci faccio l’ultimo, di regalo, che non è mai troppo tardi per far felice qualcuno.

  3. gigi

    Ottime illustrazioni, complimenti davvero.

    Pieno appoggio anche a Libera cui sono tesserato da un paio d’anni…

  4. Miike Bongiorno

    Signore e signori tutti: buon natale dal “menopeggio” Miike.

  5. Grandi!

  6. Masso

    Grazie per il fantastico regalo.Lo stampato in qualità bozza su cartoncino e c’ho coperto mezza parete scrostata della stanza.Adesso non entrano più spifferi di gelo

  7. Ma è bellissimo!!! Mi sa che lo regalerò a qualche amico cinefilo! Una bella impaginazione, fichissime immagini e un utilissimo campionario di cine-info.

  8. rastabbello

    grazie di cuore, quando vedrò i botti i capodanno penserò a esplosioni degne del meglio cinema made in hong kong, e gli abbracci della gente saranno solo strette mortali e prese di kung fu.

    rispetto.

  9. Nicola

    MACCOSAAAAAA!!!!!

    Grazie, non potevate farci regalo migliore!

    Personalmente ci ho un po’ fastidio perchè non ho capito tutti riferimenti nei giorni…

    Tipo, il sei giugno PERCHE’ è il santo natale???? perchè è il sei/sei ed è la massima concentrazione di sei che si possa pretendere da una data escludendo gli anni col sei?

    Diventerò scemo…

    Non ho capito neanche l’illustrazione di tuono pettinato, ma la chiederò a fonti vicine all’autore stesso…

  10. Cicciolina Wertmuller

    nicola, il 6/6 è un chiaro riferimento satanico…
    comunque il calendario è UNA FIGATA PAZZESCA! bravi tutti noi della redazione, bravissimo il prode nanni!!!

  11. LUV tutto, LUV tutti.

  12. Nicola

    si in effetti non si capiva, sei/sei/sei, come l’abbiamo avuto l’ultima volta, per i prossimi 100 anni, nel 2006…!

  13. J.Lo Zeppelie

    <3 FIGHERRIMO!! <3

  14. Casanova natalicious

    l’illusrazione del Pettinato è un omaggio al Grande Uno Rosso.
    dig this
    http://tuonopettinato.blogspot.com/2009/12/il-grande-uno-rosso-per-i-400-calci.html

  15. ratto amaretto

    grandi grandi grandi

  16. weofp

    ne porterò una copia a donostia

  17. Harry Piotta

    12 pagine in bianco e nero per 12 MB? Se vabbè…ottimizzate eh, non conoscete indesign.

5 Trackbacks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.