Crea sito
Nannibal “Nanni” Cobretti nasce da genitori umani ma cresce in laboratorio come cavia per un esperimento militare che consiste nell'obbligarlo quotidianamente a proiezioni coatte di una selezione enciclopedica di film violenti del glorioso ventennio (’73-’93). Dovrebbero trasformarlo nella perfetta macchina da guerra, ma gli unici effetti visibili, ad oggi, sono i Ray-ban a specchio che gli si fondono fissi sugli occhi. E il fatto che quando va in overdose di zuccheri gli escono artigli dalle nocche. In seguito a una pesante reazione allergica al trailer di “500 giorni insieme” decapita i tre gatti della vicina e ne infilza le teste nelle lancette dell’orologio della torre del Comune. Dopo un delicatissimo T.S.O., un’equipe medica di specialisti gli consiglia di aprire “I 400 Calci” come terapia psico-telematica sperimentale per livellare gli equilibri di testosterone. Risiede ufficialmente a Londra, dove si ostina a non mollare la sua professione quotidiana di poliziotto privato nel Murder Mile di Lower Clapton. Per ora sembra tutto sotto controllo. Ma sì, insomma, qua dentro è il capo.

“Ribalta la prospettiva, Johnny”: Cobra Kai

Il sequel povero e super-tardivo di Karate Kid si presentava come il più improbabile e disperato dei recuperi nostalgici, e si è rivelato il migliore. Vi raccontiamo perché.  »

Premi Sylvester 2019: i vincitori

Serata finale! L’ultimo pirotecnico filmato di premiazione, più la lista completa dei vincitori inclusi i premi assegnati dalla redazione.   »

Premi Sylvester 2019: La premiazione (atto quarto)

Roby Rani presenta: Miglior Attorismo  »

Premi Sylvester 2019: La premiazione (atto terzo)

Federico Sfascia presenta: Miglior Maccosa, Miglior Scena Spaccatutto  »

Premi Sylvester 2019: La premiazione (atto secondo)

La famiglia Pillon presenta: Peggior Attorismo  »

Premi Sylvester 2019: La premiazione (atto primo)

Federico Sfascia presenta: Miglior Combattimento, Miglior Atleta, Miglior Gnocca, Miglior Manzo.  »

Premi Sylvester 2019: le nominations

È arrivata la Grande Schiacciata di Bottoni. Votate come se ve l’avesse chiesto Liam Neeson al telefono.  »

Buon finto 35esimo compleanno, Classe 1984

Prima della chiamata da Val Verde per girare Commando, Mark L. Lester aveva terrorizzato i matusa e rilanciato il sottogenere delle scuole violente.  »

PREMI SYLVESTER 2019: i film eleggibili

Iniziate a sgranchire le dita.  »

Clint scatenato: Il corriere – The Mule

Cazzo ci vuole a trasportare la droga, devi guidare avanti e indietro, no?  »