Crea sito
Figlio di genitori ignoti Jackie Lang è stato ritrovato in fasce sulla scalinata della Cobretti Mansion e da quel giorno allenato con severa disciplina e brutale violenza da Nanni Cobretti in persona. Durante i decenni in cui è stato sottoposto quotidianamente a prove fisiche disumane e alla visione di film di calci, pugni, schiaffi, prese, pizze, testate, esplosioni, spari, granate, inseguimenti e botti generici legato al macchinario della cura Ludovico, ha tentato per bene tre volte di avvelenare il suo maestro riuscendo solo ad incorrere nella sua ira. Ad oggi è l'araldo di I 400 calci in giro per il mondo, il portavoce spedito a portare gli omaggi e a trattare con le personalità che il capo supremo ritiene meritevoli. Occasionalmente guarda film in cui c'è qualcuno che le dà e qualcun altro che le prende, indipendentemente dai ruoli e dalla trama. Nessuno sa dove viva, si palesa quando c'è bisogno, scompare quando ha terminato la missione e inviato il post. E' caratterizzato da una fedeltà totale alla causa e l'unico a sapere come contattarlo è il suo maestro/mentore/padre putativo/tiranno/superiore Nanni Cobretti.
Jackie Lang

Le campagne di raccolta fondi che contano: Dredd – La Legge Sono Io

CG Entertainment l’ha fatto, l’ha stampato ma in edizioni limitatissima. Noi abbiamo il link giusto per acquistarne uno, ma avete tempo fino al 22 Dicembre  »

Io sto con gli Ippopotami AKA la recensione Wolf Warrior 2

Il film che spiega al popolo cinese (e al mondo) da che parte sta la Cina nello scacchiere mondiale oggi. Da quella dei calci.  »

Jackie Lang

Perchè non possiamo avere una nostra Asylum spiegato tramite The Broken Key

Rassegnata valutazione all’ombra del nuovo film di Louis Nero, talento inespresso.  »

Sharknado ora ha un prologo e si chiama Geostorm: la recensione

Quando il tuo cuore batte per il Bayhem ma la tua mente vuole la catastrofe  »

Terzo Convegno Mondiale del Cinema di Menare: “Il cinema di kaiju in USA e Giappone” (+ Last Kaiju)

In cui, direttamente dal trionfo di Lucca 2017 e in preparazione all’uscita del primo volume di Last Kaijū, George Rohmer vi spiega le differenze fra il cinema di kaiju americano e giapponese.  »

Mi si nota di più se non vengo o se vengo e spacco tutto? Il Terzo Convegno Mondiale del Cinema di Menare è accaduto

Cos’è successo, per la terza volta, al Convegno di Menare di quest’anno.  »

Trame intellettuali con donne unte d’olio, la recensione di El Bar

La situazione geopolitica europea spiegata con le esplosioni e la gente che muore male  »

Scuola Guida: Driver – L’Imprendibile, il film che dovevate aver già visto

Prima di Refn e di Wright ma anche prima di Michael Mann c’era questo film che ha fatto l’inception del nuovo cinema d’azione nei loro cuori  »

Banderas è invecchiato perchè noi possiamo apprezzarlo: la recensione di Security

Il cinema che non si inventa niente per fare piacere ai vecchi residui degli anni ’80 come noi  »

Storie di gente coi pugni nelle mani, la recensione di Jawbone

Il cinema di pugilato: l’ultimo baluardo di una sana etica maschile  »