Crea sito
Wim Anselmo Diesel nasce e muore nelle due ore di durata di un Tony Scott, e nei due anni tra un film di Tony Scott e l'altro. Ciclo perenne, pianta molto rustica e resistente a notevoli sbalzi di temperatura, adatta quindi a semine in pieno campo. Avido divoratore di film, ma fermanente convinto del danno sociale offerto dall'espansione a dismisura degli orizzonti culturali dei singoli, ha passato l'ultimo quindicennio a riguardare con foga bambinesca una trentina di titoli, quasi tutti riconducibili a dieci attori/registi chiave. Nel 2008 è stato approcciato subdolamente da Nanni Cobretti che lo ha convinto a rendere la sua mancanza d'interesse per il cinema una cifra stilistica. Le sue più grandi influenze sono i registi citati, Henry Rollins, la fidanzata Thornetta Diesel e la congrega di cicisbei con cui cerca di spendere il tempo che deve passare tra un Tony Scott e l'altro.

Le Basi: Michael Mann. Miami Vice (2006)

titolo

In cui Wim Diesel ci spiega come stanno le cose.  »

Le Basi: Sylvester Stallone. Cliffhanger (1993) e Driven (2001)

Evidenza

Dove Stanlio Kubrick torna ai Nineties di Sly, affronta la furia della montagna e incontra svariate esplosioni mentre Wim Diesel racconta come anche un film sbagliato possa essere emozionante.  »

Wim Diesel

I ponti delle ferie, i ponti generazionali e Il Ponte delle Spie

bTgqCfMeBgmkcZr2Zw7xO8WlhzK

Darth Von Trier e Wim Diesel hanno parlato di Il ponte delle spie, degli Oscar, degli autori oggi per mesi seduti al tavolo. Ecco un estratto dello sbobinamento di due mesi di conversazione.  »

Wim Diesel

In due su True Detective 2

True-Detective-season-2-18

Una lunga chiacchierata a fare le pulci alla serie più bistrattata del 2015.  »

Ricercati Ufficialmente Morti: Senza tregua (1993)

hard-target

Di quando il cinese John Woo si unì al belga Van Damme e insieme provarono a insegnare agli americani (invano) come si fa un film d’azione  »

Adeste Fideles: il primo trailer di BLACKHAT

bh2

È anche difficile spiegare, a gente delusa per la possibilità di uno scorretto approccio filologico al mondo degli hackers, che certi registi te li vai a vedere anche solo per sentire come suonano gli spari.  »

E chi chiamerai? Ricordando Ghostbusters

Un saluto fancalcista a tutti

Immagina che la vita come tu la conosci si fermi istantaneamente e ci trovassimo tutti insieme a guardare Ghostbusters per la #400tv.  »

Trailerblast: Lady Dragon

ld


>>iMDB
ShareTweet  »

Il fermo-immagine del lunedì

nocure

X-Men 3 – Conflitto finale  »

Fight Night: Spawn

Rubrica di colonne sonore da combattimento per caricarvi, emozionarvi o anche solo ricordarvi che perfino gli Slayer hanno un remix hardcore techno.

Artista: Slayer & Atari Teenage Riot
Titolo: No Remorse (I Wanna Die)
Dal film: Spawn
ShareTweet  »