Casanova Wong Kar-Wai

L'angolo di Casanova Wong Kar-Wai

Post | Blog | Biografia
Casanova Wong Kar-Wai è sposato con Olivia Wilde Kar Wai. Passa il suo tempo libero facendo (spesso) l'amore a sua moglie o accarezzando la sua armata di barboncini mutanti. Di lavoro guarda film horror, action e sci-fi. Apprezza tutte quelle pellicole che contengono cose grandi che esplodono. Pensa che John Carpenter sia il più grande regista vivente, vede riferimenti western un po' ovunque, scambierebbe senza alcuna preoccupazione 4000 fustini di Ferzan Ozpetek per una mezza busta de Il Migliore degli Anderson. Una volta ha fatto brutto a Scott Adkins. Che oggi è il suo BFF.

È bello essere Yen: la recensione di Raging Fire

L’ultimo film di Benny Chan è un buon tentativo di rinvigorire l’Heroic Bloodshed: un po’ di John Woo, un po’ di Ringo Lam e pure un po’ di Michael Mann. Feat. la chiamata alla santità di Donnie Yen.   »

Tommy Wirkola’s Marriage Story: The Trip

Nel film della maturità di Tommy Wirkola c’è uno che fa la cacca in solaio.   »

Last Night Bava Saved My Movie: la recensione di Last Night in Soho

Di quella volta che Edgar Wright fece un salto horror nel passato più cool della perfida Albione per spiegarci che forse all’epoca non era tutto rosa e swing come abbiamo sempre voluto credere. Col permesso di Mario Bava.   »

The Great Ridley Scott Swindle: The Last Duel

Di quella volta che siamo andati a vedere un film dello Scott sbagliato di due ore e trentacinque minuti con direi sette minuti calciabili in tutto  »

Shang Chi? Shang Chi. E quella roba degli anelli. Che poi, se chiedi a me, son dei bracciali.

Ho visto un film che si intitola Shang-Chitte L’ha Chiesto e l’inizio della Fase 4 della Marvel. Che poteva anche non essere della Marvel e andava bene uguale, dai.   »

James Gunn: Suicide Squad prima di Te

Di quella volta che la DC ne fece una giusta. Grazie a uno che viene dal punk e dal noise.   »

Uncle Peckerhead: troppo ridere, raga!

Di quella volta che, nn ci crederete mai, ma riuscimmo difficilmente a trovare un film horror… ma che faceva al tempo stesso ridere! Pazzesco! Cioè, hahahaha, sangue e risate insieme! Ma non è pazzesco?   »

I Think You’re Freaky and I Like You a Lot

A voi lo slasher con Vince Vaughn che fa la teenager che avevate ordinato.  »

Il mio nome è Nessuno. Forse Saul. Prima Jimmy. Qualcuno mi chiama Bob.

Di quella volta che Saul Goodman ci rivelò di essere uno che spacca il culo  »

Psycho Goreman: Piccoli Culti Crescono (e spaccano tutto)

Di quella volta che un regista amico nostro, punk, artigiano, scemo, fece il film della sua maturità. Mescolando il cinema per reghezzini americano degli Ottanta con una versione più splatter di Megaloman.   »