Crea sito

Anteprima FF10: Alien vs. Ninja

Sì, il titolo pare il regalo di Natale dei miei sogni.
No, lo stato attuale della cinematografia low-budget-demenzial-splatter giapponese non mi tranquillizza affatto. Se la rece di Robogeisha tarda ad arrivare – e Robogeisha era in teoria il titolo di punta del filone di inizio annata – vi consiglio di non perdere troppo tempo a chiedervi perché.
Tant’è che le prime immagini di questo Alien vs. Ninja le avevo viste qualche mese fa, ma avevo pensato di risparmiarvele per evitare l’ennesima cocente delusione.
Intendiamoci: la trama è una meraviglia. Alieni incazzosi arrivano sulla Terra e, invece di incontrare Schwarzenegger e Jesse Ventura nella giungla del Guatemala, incontrano veri ninja genuini nel Giappone feudale del XVII secolo. Altro che… dai, come si chiama, quel tizio che una volta ha vinto l’America’s Cup nuotando a dorso.
Pero’ il tutto era davvero tanto, tanto cheap, e non me la sono sentita. Avevo gradito giusto il tono un pelino più serioso del solito, un po’ più dalle parti di Versus che di Machine Girl. Tra i due, sarebbe il male minore.
Giudicate pure anche voi:

Non negando che già la partecipazione al FrightFest era incoraggiante di suo, giungono comunque ottime notizie da chi ha avuto modo di visionarlo al Fantasia 2010 di Montreal. Motivo per cui, pur tenendomi aggrappato con una mano, mi faccio coraggio e azzardo la tanto temuta parolaccia: hype. Forse. Speriamo.

Tags: , , , , , , , , , , ,

17 Commenti

  1. Uwe Pòl

    Nanni, ma perché “anteprima FF09” ?
    è retroattivo per la presenza di Ningià?

    Nonostante il ninja nel titolo mi faccia venire prurito di vederlo, sono un po’ stufo del “so cheap is good” che è diventato molto velocemente “so cheap is just cheap”.

    Più che dalle parti di Versus mi sembra che siamo dalle parti di Death Trance.

    Tutto quello che mi sento di dire è: serve molto più Kitamura. O al massimo Yamaguchi. Entrambi con l’onnipresente Tak.

  2. mki

    i power ranger modalità splatter

  3. Lollo

    GRANDIOSO! Però… bella fica la protagonista femminile

  4. Voglio una maglietta con il logo della Sushi Typhoon!!!!!

  5. Il_Presidente

    Sì però che palle…ormai queste sono tutte robe farsa da ‘volemose bene uha uha ti esplode la fazza’.

    Una roba asiatica fatta con pochi soldi ma bella vera e disturbante no eh? Tetsuo the Iron Man? Rubber Lovers? No eh?

  6. Harry Piotta

    L’unico problema è riuscire a distinguere i ninja dagli alieni, fica a parte

  7. @uwe: no, e’ perche’ sono un imbecille io. Ho corretto. Grazie :)

    Per il resto: sarei perplesso anch’io, ma giuro di aver letto recensioni positive da gente di cui mi fido e che normalmente ha molta piu’ puzza sotto il naso di me (= Twitch). Quindi insomma.

  8. Jo

    Io ho puntato tutta la mia internet credibility su questo film, tra i miei amici. BASTARDI NON TRADITEMI PROPRIO ORAAAAAAAAAAAA!!!!!!

    (c’è chi aveva scommesso su 13hrs… mwhahahah easy money)

    Io mi sono gasato, sembra cheap indubbiamente, ma ci vedo anche dell’impegno… mi aspetto dal ninja assassin in su.

  9. fre

    ‘dal ninja assassin in sù’

    come dire ‘mi aspetto una temperatura almeno superiore a 0 kelvin’

  10. Uwe Pòl

    @Fre mi ha anticipato. “da Ninja Assassin in su”, io ci metto anche i film di Godfrey Ho con Richard Harrison, nella mia classifica di gradimento personale.

    @Nanni se ci sono i ningià ed è bello io sono contento. Speriamo.

  11. Jo

    Attenti a dire così… non c’è mai limite a quanto può scendere l’aspettativa.. Se domani Nanni vi dice che Marcus Nispel dirige il rifacimento di Commando con Robert Pattinson nel ruolo di Dutch vedrete che rivalutate ninja assassin….

  12. alessandro

    Io ho un sogno…un buon film old school sulla scia di AvP, con gli stessi protagonisti ma con in più personaggi e ambientazioni dell’universo di Metal Gear Solid. E non mi basterebbe sapere che verrà fatto, prima lo voglio vedere bell e finito e quindi, in caso, leggittimarne l’esistenza. Se uscisse una sola ne morirei di crepacuore.

  13. Jo

    Per la verità il progetto Metal Gear Solid, dopo la sparata che era stato contattato Bale per fare Snake (..e ci poteva stare.. però io lo vorrei comunque doppiato da David Hayter), il progetto è stato messo in indefinite hold, quindi mi sa che è bello e naufragato (e tutto sommato meglio così. Metal Gear Solid non lo riduci a 90 minuti. O lo giochi tutto, seguendo dialoghi, menate e altro, o nisba. E’ come pretendere di visitare tutto il Louvre in 45 minuti) (Si, lo so che Luttazzi ha detto che si può fare. Con un Harley Davison)

  14. fre.

    Buona questa.
    …..
    …..da chi l’ha copiata?

  15. alessandro

    Se non ricordo male il record è di 8 minuti ca., detenuto da Eva Green, suo fratello e il bamboccetto.
    Tornando alle cose serie: Sono d’accordo sul fatto che sia difficile ma secondo me è possibile. I minuti non devono essere per forza 90, no? Chi cazzo se ne frega dei boci, io un film di 3 ore su metal gear me lo guardo a maratona per 3 giorni. L’unica cosa veramente importante in un proggetto simile è riuscire a sviluppare/caratterizzare i personaggi come era accaduto in Metal Gear Solid (1) e questo si può fare. Comunque io parlavo di un film ben diverso, molto più “libero”.

  16. Jo

    ..in pratica un film che solo iper-appassionati come noi guarderebbero.

    No, non funziona così, purtroppo.

    O attiri x milioni di dollari in forma di guadagni nelle casse dei cinema (dove x= ALMENO 1,5y e y=costo del film) oppure ciccia… :-/

    Adesso comunque non voglio menarla a lungo sull’argomento per non andare troppo clamorosamente OT, se prima o poi ci saranno news sul film e Nanni o qualcuno della redazione scrive un post al riguardo, continueremo li :-)

  17. alessandro

    Ma se neanche i film a “guadagno sicuro” guadagnano ormai! Parliamoci chiaro, in quest’ ultimo periodo molte persone ci hanno ricordato che non servono 150 milioni per fare un film spettacolare. Il 70% del budget di un film di michael bay se ne va in patatine per la troupe. Ovviamente questo non significa che i produttori cambino il loro modo di pensare (almeno non tutti). Ma, ripeto, si può fare. Che poi non avverrà mai, lo capisco.

    Ma poi, scusa, AvP era per iper-appassionati? Non mi sembra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *