Crea sito

Consigli per l’arredamento: Senza esclusione di colpi

bloodsport_poster_03 - Copia - CopiaSenza esclusione di colpi (Alta qualità Compra)

Tags: , , ,

25 Commenti

  1. Zen My Ass

    Il genere di film che, se visto da adolescente, puoi letteralmente cambiarti la vita. Io ho iniziato a praticare a Karate a 12 anni grazie a Karate Kid, Chuck Norris, Bruce Lee etc… e per un paio di anni buoni Jean-Claude e’ stato un mito inarrivabile.

  2. Maxnataeleale

    Il mio film di botte preferito…

  3. Biscott

    Cavolo che locandina della madonna!
    Il ginocchio che esce dal riquadro è un tocco di classe non da poco

  4. ryomare nagare

    Lo adoro, non aggiungo altro…

  5. Sly Raccoon City

    VHS consumata

  6. Rocky Escobar

    Il mio Van Damme preferito

  7. AnnaMagnanima

    qualcuno ha già urlato kumitè?

    vi faccio un calcio rotante volante in sincrono col mio avversario!!!

  8. pasqualobianco

    Senza esclusione di colpi, il ritornello ritornellato:
    https://www.youtube.com/watch?v=-vMBp6iUJzk

  9. Dembo

    Ma quindi il remake?

  10. Uno dei migliori tornei di arti marziali che si siano mai visti al cinema.
    Stupendo

  11. Si ma comunque sta locandina SPOILERA.

  12. Al Bacino

    si vabbè, il venerdi’ non avete voglia di fare una cippa e mettete sempre una locandina…

  13. Axel Folle

    Una delle mediocrate più belle che io abbia mai visto.

  14. Past

    tante ma tante belle botte senza troppi fronzoli di trama, recitazione e stronzate varie…quanto mi mancano sto tipo di film.

  15. Dembo

    @caccapupu wow, allora sei davvero un fesso

  16. Vin Diesel30€grazie

    Film di formazione (calcistica).
    Cosi’ scoprii jcvd.

  17. Shu-Shá

    E questo me lo ero perso?

    Primo film di JCVD in vita mia e forse anche primo film di menare a tema arti marziali, tolti ovviamente Karate Kid e ragazzo dal kimono d’oro.

    Visto dietro invito di un mio amico che “vieni a casa mia che guardiamo tutti insieme un film bellissimo che fanno un torneo di arti marziali senza regole CHE NON CI SONO I MIEI”
    – e già capivi che era bello perché i tuoi non te lo avrebbero fatto vedere –

    Poi ricordo esaltazioni tipo “Come non sai chi è Vandammmmmm, è IL PIU’ FORTE DEL MONDO”

    E ricordo botte da orbi date e prese nei giorni successivi giù in strada, e se qualcuno si lamentava a urlargli in faccia mentre piangeva “Non ci sono le regole è il kuBiteè!

    Che infanzia <3 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.